Anche Treviso taglia: Leo Auva’a dice addio al Benetton Treviso

E’ finita l’avventura del giocatore neozelandese in maglia biancoverde

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Rabbidaniel 7 Gennaio 2015, 10:50

    Grazie di tutto. E la Manuela non rescinde?

    • Schioppo 7 Gennaio 2015, 10:55

      Magari aspettano di avere un’altro pilone sicuro per le mani visto che Puodarsy è in prova e comunque per quanto scarso in campo ce lo puoi mettere 🙂

    • ginomonza 7 Gennaio 2015, 10:55

      Rabbi ti ripeto:
      scommettiamo a chi giocherà la prossima Champion?

    • xnebiax 7 Gennaio 2015, 10:56

      Hanno problemi enormi in prima linea a dx, e mi sa che per questo motivo se lo tengono. Magari inizia a giocare decentemente, chissà, la speranza non muore mai. In fondo ai Western Force giocava regolarmente.

      • Zagor 7 Gennaio 2015, 15:04

        Forse ti sbagli perché Salesi Manu in 2 anni ai Force ha giocato 8-9 partite e prima di venire a Tv,pochi minuti

    • Hullalla 7 Gennaio 2015, 12:02

      In bocca al lupo per il futuro

  2. xnebiax 7 Gennaio 2015, 10:58

    Comunque un grazie di niente a Ferreira e Auva’a… e poi dicono che è tutto fisico… sì, ok, se lo usi.

    • try 7 Gennaio 2015, 11:03

      lo devi usare anche bene il fisico, perchè ad esempio Auva’a andava a sbattere di muso, sempre troppo alto.

      • Schioppo 7 Gennaio 2015, 11:39

        eccolo il punto!

        il problema non è “uscire dal frontale” o “facciamo schifo perchè si va solo a sbattere” (julian savea?! Rene Ranger? Nonu?! sono dei poveracci?) il fatto è che non SAPPIAMO fare nemmeno quello, dai nostri giocatori fino ai neozelandesi scartati

    • edopardo 7 Gennaio 2015, 14:07

      Bè e vero che alla fine ci vuole tecnica anche per andare a sbattere o fare offload…..basta vedere per esempio Sarto che anche se alto e per niente fisicato cmq fa impazzire spesso le difese…

      • western-province 7 Gennaio 2015, 15:24

        non citerei sarto come esempio di tecnica sopraffina

        sarto è 1.93cm x 91kg di peso, ha un buon movimento di gambe ed è veloce
        se fosse anche un po’ più tecnico e più maturo rugbysticamente potrebbe diventare un fenomeno

        • San Isidro 7 Gennaio 2015, 16:07

          concordo, diamogli tempo…

        • edopardo 7 Gennaio 2015, 16:11

          West si non ha grande tecnica soprattutto di handing ma almeno per i nostri standard è un bel “spaccadifese” spesso và avanti con 2 o 3 giocatori attaccati o che cercano di fermarlo ,e se guardi bene non è solo un fattore di peso e potenza ma di tecnica”chiamala veronica in svariati modi” certo se andasse all’estero e migliora in altri fattori diventa davvero un bel gioiellino!

      • try 7 Gennaio 2015, 15:24

        condivido. Sarto è un bel giocatore.
        Io lo proverei anche secondo centro, guarda un po.

        • San Isidro 7 Gennaio 2015, 16:10

          come esperimento si potrebbe fare, anche se non penso ci abbia mai giocato a 13, comunque per me rimane un’ala pura…

    • San Isidro 7 Gennaio 2015, 16:06

      concordo @xnebiax, non offendo come fanno altri, ma “grazie” a Ferreira ed Auva’a proprio non glielo dico…

  3. Katmandu 7 Gennaio 2015, 12:22

    Beh Ratuvu aveva almeno finito l’anno….

  4. Hullalla 7 Gennaio 2015, 12:53

    Stefo, dovresti prenderti le tue responsabilita’, pero’…

    • malpensante 7 Gennaio 2015, 14:10

      Sta imballando Bent. Ci spera. 🙂

      • Hullalla 7 Gennaio 2015, 15:28
      • Stefo 7 Gennaio 2015, 17:46

        Le Zebre sono corte in terza, ho chiamato Bernabo’ e gli ho parlato’ benissimo di Auva’a…

        • San Isidro 7 Gennaio 2015, 17:48

          io gli ho parlato bene del figlio, ora dice a Cavinato di metterlo terza…

          • malpensante 8 Gennaio 2015, 09:51

            Il figlio lo conosce.

  5. berton gianni 7 Gennaio 2015, 14:18

    Certo che, a guardare la sua foto, deve aver le guance che, da sole, pesano un paio di chili…

  6. And 7 Gennaio 2015, 14:40

    ciccione obeso imbarazzante ball carrier

    • try 7 Gennaio 2015, 15:26

      A me non sembra proprio un ciccione obeso. Ora non offendere!

    • Hullalla 7 Gennaio 2015, 15:28

      Anche tra i commentatori in questo forum ce ne sono diversi di imbarazzanti…

      • fracassosandona 7 Gennaio 2015, 16:21

        And, non sono un moderatore del forum ma quando pubblico un post mi attengo ad una normale regola di buona educazione: sarei in grado di dire le stesse parole direttamente in faccia all’interessato?

        in ogni caso vedendo la foto di Avu’A mi chiedo perché IO debba pagare un supplemento per imbarcare un bagaglio in aereo quando lui da solo pesa come me, il mio bagaglio a mano, quello in stiva ed almeno dei miei figli…

        • fracassosandona 7 Gennaio 2015, 16:22

          e col culo che mi ritrovo sicuramente me lo siederebbero accanto…

          • boh 7 Gennaio 2015, 17:07

            Accanto chiamati fortunato…Pensa se si siede davanti e poi sgancia il ribaltabile del sedile………A me è capitato una volta con un signore da 150 kg. ca. Alle mie rimostranze, mi ha risposto che erano problemi miei, perché lui non aveva intenzione di fare tutto il viaggio scomodo….fino in Sud Africa….

          • Hullalla 7 Gennaio 2015, 17:09

            Sempre meglio che farlo accomodare SOPRA di te… nessuno noterebbe che sei seduto sotto di lui…

  7. San Isidro 7 Gennaio 2015, 15:56

    Taglio che ci sta, Auva’a non è mai stato incisivo nelle partite che ha disputato, lo salvo solo nel match contro i suoi ex del Leinster in cui fece discretamente, e mi sembrava anche fuori forma fisica…non mi aspettavo chissà chi, visto che a Dublino la passata stagione ha giocato pochissimo, ma un pò più di professionalità ed impegno si…

    • edopardo 7 Gennaio 2015, 16:15

      Si soprattutto Ferreira sembrava davvero fuori forma il che da un professionista non è il massimo visto che rischi anche di farti male più facimente poi vedono loro.
      cmq ho un pensiero..sta a voi dirmi se sbaglio o meno:Secondo me alcuni giocatori credono di venire qui in italia a farsi la vacanzina stagionale ,dove non si sa perché si guadagna e non si fa fatica il rugby e dilettantistico e ti basta al presenza per fare meta… si si è una leggenda metropolitana ma credo che molti di questi “legionari” credono che sia cosi.
      Per me è stata enigmatica una partita dove Ferreira sembrava stravolto un po’ dal ritmo e che quasi non se lo aspettasse.. boh forse sbaglio ma a me pareva proprio cosi .

      • San Isidro 7 Gennaio 2015, 16:25

        potrebbe anche essere come dici, ma ci sono stranieri che onorano il contratto e danno il massimo…poi vengomo comunque a fare i professionisti in Italia e a giocare un torneo di alto livello come la Pro 12, che vacanza pensano di fare? Ferreira ed Auva’a invece hanno proprio sbagliato approccio, poi dal neozelandese non mi aspettavo grandi prestazioni (impegno si), anche perchè penso che oltre certi standard non potesse arrivare, ma il sudafricano credo che avesse qualità (per essere nella rosa dei Cheetahs in Super Rugby le devi avere per forza), arrivato a Parma però si è sbragato e non ha mai recuperato la forma fisica, sintomo di scarsa professionalità, giusto che lo abbiano tagliato…

        • Stefo 7 Gennaio 2015, 17:50

          San ma a te chi ti ha detto che Auva’a non s’impegnava in allenamento oin partita e che smeplicemente ha dei limiti per cui oltre ad un certo livello non ci arriva?

          • San Isidro 7 Gennaio 2015, 18:01

            infatti l’ho scritto che “penso che oltre certi standard non potesse arrivare”…ho solo ipotizzato, però se ti tagliano a metà stagione penso che ci sia anche una questione di poco impegno…

          • Stefo 7 Gennaio 2015, 18:06

            Ti dico come la penso io, e’ stato uno dei primissimi ad essere firmato, secondo me con un po’ di fretta per assicurarsi qualcuno nel ruolo, dopo averlo provato ci si e’ resi conto di quello che e’: giocatore a meta’ strada tra il domestic e l’alto livello vero, di fascia alta per un domestic ma non abbastanza forte per una CL.

  8. And 8 Gennaio 2015, 14:42

    lo so sono stato un pò offensivo..ma francamente ho detto quello che è

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta

L'utility back fissa i suoi obiettivi per la seconda parte di stagione con i Leoni

item-thumbnail

Challenge Cup: cosa serve ai leoni per passare il turno?

A 80' dalla fine della fase a gironi della coppa cadetta

item-thumbnail

Padovani dopo Lione-Benetton: “A tratti superiori, ci è mancato il breakdown”

L'estremo dei leoni dopo il match di Challenge: "Dovevamo portare a casa più punti, ma sono orgoglioso della squadra e della prestazione"

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “orgoglioso della squadra per 80′”

L'analisi a caldo dell'head coach trevigiano

item-thumbnail

Challenge Cup: non basta un bel Benetton, Lione passa 25-10

Niente da fare per i leoni, che dopo 70 minuti di battaglia cedono nel finale, complice anche un discutibile cartellino giallo

item-thumbnail

Challenge Cup: esame di francese a Lione per il Benetton

Leoni a caccia di punti preziosi in terra transalpina