Eccellenza 2014/15, si parte! In campo sei squadre, tra cui Calvisano e Viadana

In attesa del Veneto Derby Day, i campioni in carica scendono in campo all’Aquila. Attesa per la sfida tra Fiamme oro e Prato

COMMENTI DEI LETTORI
  1. jazztrain 4 Ottobre 2014, 10:41

    Niente streaming?

  2. Alberto da Giussano 4 Ottobre 2014, 11:02

    Ritengo che Viadana-Lazio ci darà una risposta sulla corsa ai primi 4 posti, di tutte due. Meriterebbe di andarla a vedere. Chissà!

    • Silverfern 4 Ottobre 2014, 11:14

      Vero, test attendibile per capire le aspirazioni di entrambe.
      Anche se penso che il nostro punto debole (Viadana) sarà la prima linea, e temo sia la costante di tutto il campionato.

    • maz74 4 Ottobre 2014, 11:16

      Un po’ presto per le sentenze e visto il calendario con un mese di dicembre praticamente privo di partite, secondo me è fondamentale essere in forma tra gennaio e marzo per accedere ai playoff

      • Alberto da Giussano 4 Ottobre 2014, 11:30

        Sentenze sicuramente no, esagerato,ma indicazioni senz’altro si.

      • Silverfern 4 Ottobre 2014, 11:32

        non sarà sicuramente una sentenza, ma già qualche risposta si può trarre.
        Se invece ti riferisci a quanto ho detto sulla nostra prima linea, è una mia personale opinione, sperando di essere smentito dai fatti.
        Lo sapremo solo alla fine, come dici tu, intanto però io ho questa sensazione.

        • Alberto da Giussano 4 Ottobre 2014, 12:12

          Le prime linee che ho visto fin’ora sono tutte lontane dai pack di Rovigo e Calvisano. Le FF.OO , tra le altre mi sembra abbiano la mischia più forte.
          Calvisano con la partenza di Lovotti, non ha trovato un pilone che lo sostituisca dello stesso valore, ma le terze sono veramente forti , per la categoria.
          Per questo mi piacerebbe vedere i due pack , Lazio e Viadana, a che punto sono.

          • Tomas 4 Ottobre 2014, 18:03

            Alberto ciao.
            Non voglio assolutamente essere provocatorio, nè tanto meno aprire una polemica sull’argomento, ma quando oggi al tg hanno dato la notizia del ritorno del calcio scommesse e la scoperta di nuove partite combinate, ho ripensato al ns scambio di opinioni sulla meritocrazia nello sport. Purtroppo dove girano tanti soldi, difficilmente c’è l’onestà. E il dio denaro spesso purtroppo prevale sul resto ……

          • Alberto da Giussano 4 Ottobre 2014, 19:06

            Vero!

  3. San Isidro 4 Ottobre 2014, 12:19

    Molto bene, si riparte…non posso che auguare il meglio a Lazio e Fiamme Oro che secondo me hanno tutte le carte per arrivare al quarto posto…non dimentichiamoci che la stagione passata i biancocelesti espugnarono lo Zaffanella, speriamo nel bis…nella Lazio si rivede il gran capitan Mannucci che l’anno scorso fu costretto allo stop a causa di un brutto infortunio rimediato nel derby d’andata con la Capitolina…linea dei trequarti e mediana dei romani che di fatto sono rimaste invariate rispetto all’anno scorso…tra gli avanti invece si vede il neoarrivato Padrò, ex Viadana per altro, bella la terza linea con lui, Mannucci e l’ottimo Riccioli che sta crescendo di stagione in stagione…seconda tutta nuova con Devodier e Damiani, quest’ultimo tornato a Roma dopo gli anni di Prato (anche se è alla sua prima con la Lazio visto che è stato una vita in bianconero con la Rugby Roma)…non male la prima linea con il buon Pepoli, pilone piemontese molto solido al suo terzo anno in biancoceleste, Lupetti, interessante giovane arrivato da Prato, e De Gregori (che quest’anno farà anche il coach degli avanti), il bonairense di scuola Biei indossa la terza casacca romana della sua carriera (dopo le esperienze con la Capitolina e la Rugby Roma)…
    Il Viadana risponde con una formazione simile a quella dell’anno scorso con qualche buon innesto, tra i trequarti si vedono Quartaroli arrivato dalle Zebre e l’ottimo Souare che l’anno scorso era a Prato…stupisce in prima linea la presenza di Gamboa, avevo capito che l’argentino era arrivato da L’Aquila per fare solo il tecnico degli avanti invece si vede in campo…contento per il rientro di Santamaria a Viadana, farà la differenza…in panchina con i mantovani si notano Buondonno, ottimo centro che viene dai Lyons Piacenza, e Gilberto Pavan che molti sul blog avevano dato in uscita, invece è andato via solo Riccardo (Mogliano)…
    Quanto al match L’Aquila-Calvisano, vedo che Picone è stato fatto subito capitano, in mediana con il cognato Matzeu, tra l’altro gioca contro i suoi ex…tra i trequarti c’è ancora Forte, si diceva che fosse nel mirino della Lazio quest’estate…esordisce con i neroverdi l’ottimo Catelan, giovanissimo arrivato dal Valsugana Padova…nella panchina aquilana c’è Guido Leone, buon mediano di mischia argentino di prestigiosa scuola Banco Nacion, che l’anno scorso giocava in Serie B con i Caimani, se ne parla bene, all’inizio pareva dovesse andare a Viadana…per i bresciani invece mi fa piacere l’esordio del cordobese Ambrosio a 9…partita sulla carta a senso unico, ma secondo me con gli aquilani che venderanno cara la pelle al Fattori…

  4. Giovanni 4 Ottobre 2014, 12:33

    Oh finalmente, non vedevo l’ora. Mi sprofondo nella poltrona, una bella birra sul tavolino affianco a me, accendo il televisore e…

    • Giov 4 Ottobre 2014, 15:29

      …e su Eurosport2 c’è la finale della Champions League T20 di Cricket. 😉

  5. San Isidro 4 Ottobre 2014, 12:35

    Qualche info su alcuni convocati di Prato:
    Datola (tallonatore/pilone, dalla Lazio), Pages (tallonatore, Fra, dalla Federal 1) Halushka (tallonatore, dagli Emergenti Cecina – B), Hazana (pilone, Arg, ex accademia del Clermont), Pierini (seconda linea, dal CUS Perugia – A), Vaschi (seconda linea, dalle giovanili de L’Aquila), Preti (terza linea, Ita/Arg, esperienze in Francia dopo le giovanili a L’Aquila), Sportolari (mediano di mischia, dal CUS Perugia – A), Biffi (apertura, esperienze in Francia dopo le giovanili a Viadana), Biancaniello (trequarti, dal CUS Perugia – A), Frattini (trequarti, dal Sondrio – B)…poi Petillo e Dallan li conosciamo, mentre i trequarti En Naour e Lunardi erano già in forza ai Cavalieri la stagione passata…

  6. Katmandu 4 Ottobre 2014, 13:23

    Bene si comincia, peccato non si possa vedere nulla, perché in tv vedere l’eccellenza, sa nz, passando per il pro12 e chiudere con argentina wallabie… Da over dose
    Comunque detto questo una domanda ma Dallan é tra i convocati? Ma non si ridoveva rimetrere in sesto? Viadana e Lazio la seconda partita più interessante dopo La partita.
    Ha scusate la domanda ma il buon Dion Taumata che fine ha fatto?

    • LiukMarc 4 Ottobre 2014, 15:09

      In effetti anche io avevo capito che Dallan non fosse ancora pronto per la convocazione… spero non lo buttino nella mischia cosi senza ritegno (per quanto immagino abbia voglia).
      Taumata – che io reputo una spanna e mezza sopra Haimona, parlando di naturalizzabili – è stato liberato da San Donà causa “difficile ambientamento” se non ricordo male le parole di Marusso (stesse motivazioni di Flynn, tra l’altro), ma non so che fine abbia fatto.

      • San Isidro 4 Ottobre 2014, 15:13

        Flynn è andato in A con l’Udine…Taumata non so che fine abbia fatto, in una franchigia celtica poteva starci, mentre Flynn in Eccellenza avrebbe potuto ancora dire la sua…

  7. gian 4 Ottobre 2014, 14:29

    bene, comincia lo spettacolo, diciamo due bei trentelli, ffoo e calvisano, mentre viadana lazio darei un +5 ai padroni di casa, speriamo di divertirci, in bocca al lupo a tutti

  8. kinky 4 Ottobre 2014, 15:13

    In molti hanno dichiarato che il Viadana arriverà a metà classifica…..siete così sicuri?!? Secondo me si giocherà un posto per i playoff e sono sulla carta più forti di Fiamme Oro, San Donà e Lazio!!!

    • Francesco.Strano 4 Ottobre 2014, 15:30

      La prima linea però è un problema…..curioso di vedere Mckinley

      • Katmandu 4 Ottobre 2014, 15:55

        Francesco io l’ho visto nei campi di serie C… Mancava solo che camminasse sulle acque e poi era apposto, giuro ho giocato contro tanta gente di sere A eccellenza ma uno come lui mancava proprio, son sicuro che si farà rispettare anche in eccellenza

    • Tomas 4 Ottobre 2014, 17:19

      Non sono d’accordo: della Lazio si, ma Fiamme Oro e San Donà sono di un altro livello (sulla carta, poi vedremo il campo)

      • San Isidro 4 Ottobre 2014, 17:23

        la Lazio, nonostante Fabiani e Bisegni passati alle Zebre, si è ben rinforzata rispetto all’anno scorso, hanno le potenzialità per arrivare quarti, anche se ora stanno perdendo di una decina di punti a Viadana…

        • Tomas 4 Ottobre 2014, 17:43

          San, non ho la competenza che hai tu, e comunque io seguo di più le squadre venete, ma Petrarca (lo vedrò dal vivo domani al Veneto Day) mi sembra più quadrato, ma con molte perplessità in prima linea. Gli stranieri nuovi sono da scoprire, ma ha una batteria di giovani molto interessanti. San Donà si è rinforzata parecchio nel mercato, ha preso giocatori tosti (Patelli, Giovanchelli, Bernini, Bertetti, Cornwell e un paio di stranieri che promettono bene). Le Fiamme Oro ha mantenuto la squadra dell’anno scorso (vittoria nel Trofeo Eccellenza) con innesti mirati e stravedo per Presutti ……
          Viadana si è indebolito parecchio, e in tutti i settori. Già l’anno scorso hanno fatto il miracolo di acciuffare il 4° posto all’ultima giornata: ma come diciamo noi: non è mica sempre domenica (festa).
          La Lazio dici? Mi piacciono Nathan e Gerber, il resto è amministrazione, ossia giocatori di medio livello. Gli innesti non sono un gran che: perfino Gonzalo Padrò del quale conserviamo un piacevole ricordo (umano oltre che tecnico) è oramai quasi un ex, cioè non più in grado di incidere. Così la penso, poi il campo dirà la sua.

          • San Isidro 4 Ottobre 2014, 18:15

            grazie Tomas, ma non mi attribuire troppa competenza, qui tutti abbiamo le nostre conoscenze…la Lazio per me si è ben rinforzata, ovvio che parlare di play-off è azzardato per i biancocelesti, ma hanno il potenziale per lottarci…tra l’altro volevo ricordare che l’ex mm delle Zebre, il beneventano Martinelli, l’anno scorso fermo, presumo per problemi fisici, è passato in biancoceleste…Calvisano e Rovigo rimangono le due squadre top del campionato, Mogliano ha perso tanti giocatori di qualità, ma si è molto ben riattrezzato alla fine… il Viadana si è rinforzato adeguatamente questa stagione…in prima linea è arrivato il tallonatore del Reggio Scalvi, ex nazionale u.20, il buon pilone perugino Lombardi (ex Rovigo) da Prato, il pilone tucumano Araoz (ex Glasgow Warriors, che non si capisce perchè l’anno scorso abbia militato in A con l’Unione Prato-Sesto), poi è tornato anche Santamaria…in seconda linea sono arrivati Civetta dalla Lazio e Gerosa da I Cavalieri, in terza linea il neozelandese Whitaker da Waikato, tra i trequarti è stato ingaggiato Quartatoli dalle Zebre e anche l’ottimo centro Buondonno dai Lyons Piacenza…San Donà ha perso qualche notevole elemento, oltre a Zanusso e Kudin passati a Treviso, anche il mitico Birchall, protagonista con la squadra veneta l’anno scorso, è andato in A con il Colorno, ma peserà l’assenza dei due stranieri di calibro Taumata e Flynn (quest’ultimo andato a sorpresa in A con l’Udine)…tra gli arrivi veneziani dimentichi il buon Luca Falsaperla da Prato…bravo a sottolineare Bertetti, a me il centro friulano è sempre piaciuto parecchio, peccato che nelle ultime due stagioni abbia reso poco a Padova, un pò per infortuni, un pò perchè è stato messo da parte per far posto ai più giovani…il Petrarca comunque non sarà un avversario semplice, sono arrivati stranieri non male e poi può contare su tanti giovani interessanti…

  9. Katmandu 4 Ottobre 2014, 16:22

    ….19 minuti….20 punti….

  10. maxetere 4 Ottobre 2014, 16:48

    Superiorità del Calvisano in mischia e ha segnato 4 mete su 4 errori Aquilani. Per L’Aquila 2 mete sfiorate con 2 tenuto alto. Non si capisce perché l’allenatore aquilano non sostituisca la prima linea. Gente basita.

  11. San Isidro 4 Ottobre 2014, 16:51

    Alla fine dei primi tempi:
    Fiamme Oro-Prato 30-0
    Viadana-Lazio 10-3
    L’Aquila-Calvisano 0-29

  12. novello 4 Ottobre 2014, 17:00

    Esiste un sito in cui oltre a vedere in diretta gli aggiornamenti del punteggio vengono indicati anche i marcatori ? Grazie

    • Katmandu 4 Ottobre 2014, 17:04

      Novello se fai sul sito federrugby e leggi i risultati nel riquadro, schiacciaci sopra e ti si apre la finestra coi marcatori, cercavi questo?

    • San Isidro 4 Ottobre 2014, 17:05

      sempre sul sito della FIR nei tabellini on line si leggono i marcatori…

  13. maxetere 4 Ottobre 2014, 17:03

    Qui il punteggio in diretta

    http://www.federugby.it/index.php

    Sostituita tutta la prima linea aquilana e la differenza si vede. Adesso giocare!

  14. novello 4 Ottobre 2014, 17:07

    Grazie ragazzi … Troppo gentili voi … È proprio novello io

  15. maxetere 4 Ottobre 2014, 17:25

    Seconda meta aquilana. Non ho parole. Solo perché ha cambiato la prima linea.

  16. gian 4 Ottobre 2014, 17:37

    certo che la cronaca testuale del sito fir, sempre peggio, si e no le marcature

  17. maxetere 4 Ottobre 2014, 17:42

    Finita a L’Aquila. Finale di partita tutto aquilano. Evidentemente ha completamente sbagliato la formazione iniziale o io non ci capisco un cazzo di rugby.

    • gian 4 Ottobre 2014, 17:45

      può essere anche che abbiano tremato un po’ le gambe, all’inizio, o calvisano è un po’ calato, sia qualitativamente e/o fisicamente, ma io non l’ho vista, quindi mi attengo a quello che puoi dire tu

    • Tomas 4 Ottobre 2014, 17:48

      Max, quando una squadra (Calvisano) segna la meta del bonus ed è talmente avanti nel punteggio, tira i remi in barca. Poi sicuramente i cambi incidono, da una parte e dall’altra. Comunque in bocca al lupo per il vs campionato.

      • maxetere 4 Ottobre 2014, 17:54

        Fidati, remi in barca o no il secondo tempo è stato tutta un’altra musica. Primo tempo completamente regalato con tutte le rimesse laterali e le mischia perse.

        • Tomas 4 Ottobre 2014, 18:40

          Quindi mi dai delle speranze per lo scudetto? Calvisano non è forte come l’anno scorso?
          Ogni partita fa storia a se e L’Aquila è sempre stato, anche in tempi recenti, una trasferta dura.
          In bocca al lupo.

Lascia un commento

item-thumbnail

Petrarca Padova: nel club ci sono una ventina di positivi

Il club veneto rende nota la situazione in merito al proprio gruppo squadra

22 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Ultima aggiunta dal mercato per i Lyons Piacenza

Gli emiliani riportano a casa Giulio Forte, alla terza avventura con i Lyons. Può giocare centro o apertura, e con lui la rosa è al completo

21 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: la Lazio ha ingaggiato un nuovo numero 10 argentino, con un passaggio anche nei Pumas

Il club capitolino ha messo a posto lo spot di apertura

20 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Mogliano: due ingaggi per completare la rosa in vista del Top10

Movimenti di mercato tra i trequarti per il team veneto

19 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: a Padova Petrarca e Viadana si sono sfidate in amichevole

Due tempi da 20 minuti nella sfida di preparazione in vista di Coppa Italia e Top10, con indicazioni interessanti

9 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

La Lazio ingaggia un pilone sinistro proveniente dai Medicei

Il 24enne Clemente Zileri va a rinforzare la prima linea dei biancocelesti per il prossimo Top10

6 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10