Eccellenza: Veneto Derby Day pronto, Rovigo ci mette il pepe

Il presidente rossoblu Francesco Zambelli si toglie qualche sassolino dalla scarpa: nel mirino la gestione FIR delle televisioni

COMMENTI DEI LETTORI
  1. malpensante 3 Ottobre 2014, 09:45

    Tanta (e bella) roba.

  2. Dagoberto 3 Ottobre 2014, 09:52

    Proprio bella questa iniziativa del Veneto Derby Day (forse, avrei utilizzato un nome un po’ più araldico, per così dire, tipo Coppa del Doge o Trofeo del Doge o, ancora, Quadrangolare del Doge, piuttosto che Il Quadrangolo delle Venezie 🙂 ), suggella con la giusta enfasi la radicata tradizione veneta in questo sport. Ci vorrebbero altre iniziative di questi tipo in giro per l’Italia, potrebbero rappresentare un accelleratore mediatico per attirare pubblico nuovo alle competizioni di rugby e, quindi, anche nuovi sponsor. Complimenti agli organizzatori. Peccato per le immancabili polemiche che arrugginiscono sempre un po’ l’atmosfera di freschezza che queste iniziative producono.

    • ugotruffelli 3 Ottobre 2014, 18:13

      Basta non chiamarlo “Quadrilatero” di risorgimentali memorie 😀

  3. malpensante 3 Ottobre 2014, 09:59

    Quadrangolo.

  4. jeekelemental 3 Ottobre 2014, 10:00

    Polenta Rugby Day o Torneo Delle Quattro Polente!

    • fracassosandona 3 Ottobre 2014, 10:10

      almeno in quello dovremmo partire avvantaggiati: la polenta fatta col mais biancoperla delle mie parti non ha competitori…

  5. fracassosandona 3 Ottobre 2014, 10:08

    Cominciamo a far la conta dei presenti e ad ipotizzare un “onrugby corner” o, meglio, “el cantòn die ciàcoe” dove sparare qualche ca22ata in compagnia…

    chiedo ai rovigoti che conoscono il Battaglini di indicare un punto di riferimento dentro allo stadio, accessibile a tutti…

    io, da buon veneto che non si è mai “intrigato”, avrò già il problema a trovare lo stadio…

    di queste cose dovrebbe occuparsene direttamente Paolo W, ma lui si concede solo per una partita durante il 6N, così castrando le aspettative del rugby di club…

    • Rabbidaniel 3 Ottobre 2014, 11:36

      Aspetto il derby day in Marca. Comunque el canton dee ciacoe mi garba assai.

  6. Giovanni 3 Ottobre 2014, 12:15

    Mi avrebbe fatto piacere poterlo vedere in Tv 🙁

    • Giov 3 Ottobre 2014, 13:48

      Eh. non sei il solo purtroppo.L’anno prossimo dovrebbero farlo alla 5 o 6 giornata, almeno ci sarebbe maggior possibilita’ di copertura tv. …..perche’ intanto l’anno prossimo saremo da capo… 🙁

  7. jeekelemental 3 Ottobre 2014, 12:17

    Che battello ACTV devo prendere per arrivare a Rovigo?

    😀 😀 😀

    • fracassosandona 3 Ottobre 2014, 12:29

      Basta ripercorrere a ritroso il viaggio di seniloli.
      Chedi a san le indicazioni.

    • San Isidro 3 Ottobre 2014, 14:33

      Allora vai a Torino, ti imbarchi sul Lungo Po e risali tutto il fiume con il battello e in un paio di giorni arrivi nel delta, da lì prendi un altro battello che risale gli affluenti del Po fino al Sile, passerà per Bassano Veneto, Belluno, bellissima città del Veneto Occidentale, e il Montello, poi riscende per Rovigo…
      ps: al ritorno con un altro battello che parte del delta del Po potresti andare a Firenze, tanto qualche fiume che dal Po si intreccia con l’Arno lo trovi…

      • Giovanni 3 Ottobre 2014, 19:54

        …e da lì al Tevere è un attimo…se poi vuoi proprio fare il figo, ancora più a sud c’è il Garigliano…

  8. giobart 3 Ottobre 2014, 12:54

    Grandissima iniziativa, sabato proverò tanta invidia per il Veneto!

  9. San Isidro 3 Ottobre 2014, 14:47

    Allora, riscrivo quanto avevo detto qualche giorno fa…
    Queste sono iniziative lodevoli…
    Da romano lancio una proposta ai presidenti e dirigenti delle società capitoline, semmai dovessero leggere questo mio commento…
    Roma il prossimo anno avrà ben 8 squadre impegnate dall’Eccellenza alla C1 (Lazio e Fiamme Oro Roma in Eccellenza – Unione Capitolina in Serie A – CUS Roma, Primavera e Unione Capitolina B in Serie B – Rugby Roma Club e Villa Pamphili nella neonata Serie C1 – e pensare che le squadre sarebbero state 9 se la Rugby Roma 2000 non avesse abbandonato la C1 all’ultimo momento), ma perchè non organizzare un “Roma Rugby Day”?
    Una serie di eventi in un impianto romano in cui magari si gioca un match d’Eccellenza di Lazio o Fiamme, uno di A della Capitolina, uno di B e uno di C1, dall’ora di pranzo fino alla seconda serata…per quanto riguarda il campo si può scegliere l’Acquacetosa, la Caserma Gelsomini, i Campi dell’Unione, l’impianto del CUS o il Tre Fontane, ingresso gratuito (tanto a Roma solo la Lazio ogni tanto mette il biglietto e solo per le partite di cartello) e di gente ne verrà sicuramente parecchia…certo, organizzare la cosa in un impianto di una delle varie società elencate farebbe si che ci sarebbe molto più pubblico rispetto alla media, ma di gente estranea dal rugby romano non ne verrebbe molta…allora si potrebbe pensare di organizzare l’evento in un luogo più accessibile al grande pubblico, lo Stadio dei Marmi ad es. sarebbe perfetto, ma credo che il campo non sia regolamentare, l’Olimpico è ovviamente esagerato…montare i pali, delle tribune mobili e un sintetico in una grande area verde di Roma (e per fortuna ne abbiamo tante) non è tanto semplice dal punto di vista logistico, e forse anche economico, ma non è impossibile, pensateci!

    • San Isidro 3 Ottobre 2014, 14:49

      e l’anno scorso con tre squadre romane in massima serie (cosa che non succedeva da 43 anni!) si è persa una grande occasione per organizzare un derby-day capitolino…

      • Giovanni 3 Ottobre 2014, 20:05

        Ahò, e mò pure er derby dey voresti? E’ facile fa er frocio col culo degli altri, ma che te rode? Prova a chiama’ un po’ en Campidoio che prima o poi un pizzardone te risponne…poi ce ‘nnamo tutti a gioca’ a villa Panphili: prenni l’oimpica, dritto pe’ dritto e se arrivato…ia famo, daje… 😉

  10. fracassosandona 3 Ottobre 2014, 15:08

    tutti bei discorsi…
    alla fine non ho capito se andando a Rovigo domenica incontrerò anche qualcuno del sito…

    • Cuco23 3 Ottobre 2014, 22:03

      Io ci sarò, tribuna est “Quaglio”, maglia e bandiera rossoblù.

      • Cuco23 3 Ottobre 2014, 22:05

        Tra tutti gli iscritti ad onrugby potremmo organizzare un flash mob, tipo sventolare un fazzoletto bianco durante l’ingresso giocatori alla prima partita 🙂

  11. genvita 3 Ottobre 2014, 16:41

    ciao fracasso!
    io sarò con la famiglia al completo (moglie e 2 bimbe) pertanto non avrò molta “libertà” 😉 ma un saluto te lo dò molto volentieri.
    mi trovi in tribuna ovest (lanzoni) in alto a sx guardando il campo; credo indosserò polo d’ordinanza rossa kappa con logo dei bersaglieri e bermuda blu (spero che il tempo sia clemente come promette oggi il meteo…).
    buon derby day…la temperatura inizia a salire!

Lascia un commento

item-thumbnail

Top10, rileggiamo il girone d’andata: Petrarca e Lyons le migliori

Rovigo vuole rimontare con i due recuperi che mancano, così come le Fiamme Oro. Occhio a Colorno, mentre per salvarsi la Lazio ha bisogno di un'impres...

7 Dicembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10, Mattia Bonan è un nuovo giocatore di Rovigo

Il tallonatore è di proprietà del Benetton Rugby

6 Dicembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: la diretta streaming di Valorugby-Colorno

Si chiude oggi la nona giornata del torneo: ecco l'ultimo match

5 Dicembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: le formazioni di Valorugby-Colorno

Sfida al vertice per la zona playoff, con la squadra di Manghi che vuole confermarsi alle spalle del Petrarca

5 Dicembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: i risultati del sabato di campionato

Fra posticipo e rinvii in campo solo quattro squadre. Colpo Lyons con Calvisano,

4 Dicembre 2021 Campionati Italiani / TOP 10