Violenza contro gli arbitri: Eastern Province ferma il rugby

Nella regione del Sudafrica in questo fine settimana non verrà disputata nemmeno una partita

ph. Sebastiano Pessina

Insulti, minacce, in qualche caso anche qualche spintone e schiaffo. Eastern Province ha detto basta a questo clima contro gli arbitri e ha cancellato tutte le partite di rugby in programma sul suo territorio in questo fine settimana. Una decisione presa dopo le ripetute denunce giunte dall’associazione sudafricana degli arbitri di quell’area. L’annuncio lo ha dato Cheeky Watson, presidente della EPRU, la Eastern Province Rugby Union, che ha da un lato criticato l’iter seguito dagli arbitri per giungere a questa protesta ma che dall’altro non ha avuto il minimo dubbio ad appoggiarla: “Pensiamo che questi episodi siano emplicemente inaccettabili e non verranno tollerati in nessuna loro forma. Abbiamo comunicato ai club che tute le partite di questo fine setimana sono state cancellate e li abbiamo informati che questo problema assume per noi l’aspetto di una urgenza. Se anche le società non interveranno ci saranno sanzioni nei loro confronti”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Israel Folau avrebbe voluto offrire scuse pubbliche per i suoi post

Gli avvocati dell'ex estremo Wallabies hanno reso noti alcuni particolari interessanti sulla vicenda legata al licenziamento del loro assistito

11 Ottobre 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Ka Mate, alle origini della Haka

Un viaggio con gli All Blacks per scoprire e comprendere la danza Maori che rappresenta un tratto distintivo del popolo neozelandese

16 Settembre 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

È morto Chester Williams, campione del mondo con il Sudafrica nel 1995

Aveva 49 anni, è diventato un'icona in patria dopo la vittoria nella Rugby World Cup in casa

6 Settembre 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Australia: Sekope Kepu ha annunciato il ritiro dal rugby internazionale

Il pilone destro, che si trasferirà in Inghilterra dopo il Mondiale, ha collezionato 101 presenze finora con i Wallabies

2 Settembre 2019 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

I Jaguares XV hanno vinto la First Division della Currie Cup

In finale hanno battuto i Griffons 27-13, ma saranno gli sconfitti a disputare il playoff per la promozione nella massima serie

1 Settembre 2019 Emisfero Sud / Currie Cup
  1. Alberto da Giussano 18 Luglio 2014, 10:19

    Ho solo paura a commentare. Si dovrebbe tirare in ballo, il calcio, il bar sport, il “tutto il mondo è paese, Falzone ecc.ecc ………Meglio di no.

  2. Maury7 18 Luglio 2014, 10:52

    Non sono affatto sorpreso dalla cosa

  3. gian 18 Luglio 2014, 10:54

    bravi, colpire duramente le società che non intervengono, l’unico modo per responsabilizzare, se non sei in grado di educare tutti quelli che ti girano intorno, non devi far sport!

  4. Elena 18 Luglio 2014, 11:46

    Hanno fatto bene. Anche perché purtroppo non si parla solo di insulti e minacce, qualche mese fa un poveretto è finito in rianimazione perché due spettatori lo hanno colpito più volte in testa con un casco da motocilclista. La cosa stava seriamente fuggendo di mano laggiù.

    • Maury7 18 Luglio 2014, 13:39

      Io quando ero a Città del Capo gli insulti e le minacce li ricevevo direttamente dai dirigenti federali,fai un po’ tu.

    • San Isidro 19 Luglio 2014, 02:10

      grande mez! bella foto, tra l’altro el CRAI è un importante club argentino di Santa Fe che milita nel Torneo del Litoral…

    • Maury7 19 Luglio 2014, 12:43

      A proposito di comportamenti offensivi,ecco l’ennesimo messaggio dalla cricca sudafricana http://twitpic.com/e888kf

Lascia un commento