Caso Italrugby a Palermo: Malagò in sostegno alla palla ovale

Dopo il “no” per Italia-Samoa il presidente del CONI parla di “scelta sbagliata”. Il Comune di Palermo promette cambiamenti

COMMENTI DEI LETTORI
  1. aristofane 9 Luglio 2014, 15:45

    O.T. Interessante l’intervista di Cavinato ad AllRugby, pubblicata su facebook, tira due o tre stoccate inattese, una contro la mentalità da alibi e da “tutto mi è dovuto” di chi arriva dalle “trafile federali” (vd. accademie) e una contro la mancanza di un tecnico degli skills alle Zebre, la seconda mi pare ben diretta e precisa! Molto meno coperto e allineato del solito!

    • boh 9 Luglio 2014, 16:37

      aristofane, altro posto dove postare la sviolinata a Cavinato non ce l’avevi? Comunque Cavinato oggi dice, domani smentisce…molto meno allineato del solito… eccccerto non ha detto un cazzo. Ha solo giustificato molto puerilmente la scelta non sua, ma dell’ http://www.mediafire.com/view/76c3hr6b9okqz93/trono%20reale.jpg#‘ di tanti…troppi stranieri e di bolliti italiani.Alla faccia della crescita

      • aristofane 9 Luglio 2014, 17:02

        Ma l’acidità di stomaco va curata, lo sai?
        Comunque non intendevo fare sviolinate a nessuno, sono sempre stato molto critico su Cavinato e sul suo comportamento, ma mi pare molto migliorato in quest’anno, poi magari mi smentirà. Bisogna sempre credere il meglio delle persone, altrimenti ammazziamoci a vicenda che facciamo prima, tanto siamo circondati da str..i, no? Certo che le scelte non sono del tutto sue, e sono più che altro del PadrePadrone assoluto, ma almeno qualche rimostranza l’ha esposta, soprattutto sul lato del parco tecnici. Poi, sugli accademici ha detto apertamente quello che molti ritengono una tara del sistema accademie: l’autoreferenzialità e il credersi “arrivati”.
        Non è diventato un simpaticone all’improvviso, né il miglior tecnico italiano o altro, semplicemente ha esposto, dall’interno, dei problemi dell’alto livello a mio modo di vedere interessanti.

        • boh 9 Luglio 2014, 17:17

          aristofane, digerisco anche i sassi…per il resto hai detto tutto tu. Comunque, quella degli “arrivati”, non è nuova.

          • aristofane 9 Luglio 2014, 17:21

            comunque mi scuso con la Redazione per aver aperto un OT

          • gsp 9 Luglio 2014, 17:27

            non ti scusare, e non lasciarti censurare. a meno che non te lo chieda il padrone di casa…

          • aristofane 9 Luglio 2014, 17:31

            Come si dice in latinorum “excusatio non petita, accusatio manifesta”? Beh, mi sa che mi sono autoaccusato!

      • gsp 9 Luglio 2014, 17:14

        Cavinato ha fatto una ottima stagione, andando oltre le aspettative. questo e’ del tutto fuori di dubbio e lo dice il campo.

        L’anno prossimo si vedra’, ed il rischio di tornare indietro e’ altissimo, ma quando ci sono i meriti vanno riconosciuti.

        • Stefo 9 Luglio 2014, 17:55

          Aspettative: c’e’ gente che ha perso scommesse sul numero di vittorie zebrate…e deve salamelle!!!!

        • mezeena10 9 Luglio 2014, 18:12

          paga li buffi!!!!! @san

          • Stefo 9 Luglio 2014, 18:14

            non solo lui, c’e’ anche uno dei tuoi “migliori amici” che deve pagare!

          • mezeena10 9 Luglio 2014, 19:13

            tipo? chi???

          • gsp 9 Luglio 2014, 19:31

            chi ha da pagare? io ci sono, ditemi solo dove e quando.

          • Giovanni 9 Luglio 2014, 21:59

            “migliori amici”?…compagni di merende? 🙂

          • Stefo 9 Luglio 2014, 22:34

            @ gsp alle salamelle ha diritto solo chi ha scommesso e vinto…giu’ le mani dalle mie salamelle!
            @ mez, se non ricordo male a lanciare la scommessa fu joest…

          • mezeena10 10 Luglio 2014, 07:33

            l’ avevo rimosso Stefo! ihihih il capo de los federales patentados! 😀

          • mezeena10 10 Luglio 2014, 07:34

            colui che ha lanciato lo scorso tormentone “ma la scozia cosa porta?”..

          • ginomonza 10 Luglio 2014, 09:12

            É un po’ che non si sente.
            Come si chiama ora? 🙂

          • mezeena10 10 Luglio 2014, 15:13

            joest!

  2. soa 9 Luglio 2014, 15:54

    Hahaha grande la lega di A! Il solito branco di incapaci..i calendari non sono ancora stati sorteggiati e già parlano di incompatibilità. Una settimana è più che sufficiente per ripristinare il terreno, tutto il resto sono balle.
    Invece di scrivere queste vaccate, si decidessero una buona volta ad introdurre le squadre B come si fa in tutti i maggiori campionati europei.

  3. Francesco.Strano 9 Luglio 2014, 16:10

    Bene Malagò!!

    p.s @aristofane certo che detto da uno che proprio con “il tutto mi è dovuto “è arrivato alle zebre…….. la dice lunga……

    Oppure gli acquisti di Haimona e co non li ha decisi lui? ….

    • aristofane 9 Luglio 2014, 16:24

      Certo, ma quest’anno ha fatto bene, bisogna riconoscerlo. Poi lui stesso ha affermato che gli arrivi sono stati decisi da lui, non vedo cosa c’entri con il fatto che gli accademici hanno un atteggiamento sbagliato… poi non sei tu che sbandieri la necessità di tecnici degli skills? Hai perfettamente ragione, lo penso anch’io, e mi sembra importante che lo dica anche Cavinato. Forse non ha tutta questa libertà nello scegliersi gli assistenti, comunque…

    • gsp 9 Luglio 2014, 17:15

      perche’ sarebbe arrivato alle zebre con ‘il tutto mi e’ dovuto’?

    • Alberto da Giussano 9 Luglio 2014, 17:23

      Cavinato è ad un bivio professionale. Fino ad ora ci sono stati alti e bassi. L’anno scorso ha dimostrato, come capo allenatore, performance che io non mi aspettavo. ( adesso vediamo se è farina del suo sacco o della madia di Casellato). Io spero per lui che continui il cammino positivo iniziato. Siamo qui per valutarlo!

      • gsp 9 Luglio 2014, 17:28

        assolutamente daccordo.

        • ginomonza 9 Luglio 2014, 18:30

          Quoto.
          gsp hai visto il Brasile?cosa ti avevo detto?
          Ahimé la vecchiaia :'(

          • mezeena10 9 Luglio 2014, 19:15

            psicodramma! ahahahah

          • ginomonza 9 Luglio 2014, 19:29

            Il mio o quello del Brasile 😉

          • gsp 9 Luglio 2014, 19:30

            Ti ho pensato caro Gino, l’avevi chiamato ‘il peggior brasile degli ultimi 50 anni’ dopo la prima partita. ieri avevo da consolare un paio di amici, che insomma, quando capita cosi’ non sai neanche che dire, psicodramma totale come dice @mez.

            e c’ho anche preso una scommessuccia, ma minuscola rispetto agli altri.

            cmq, a me, se vince l’olanda mi fa contento.

          • ginomonza 9 Luglio 2014, 19:34

            Penso sará dura ma credo vinca Argentina.
            E poi anche il mondiale : La difesa mon é quella brasiliana.

          • mezeena10 9 Luglio 2014, 20:50

            anche a me farebbe piacere visto che non l’ han mai vinto gli orange, mi farebbe piacere per una mia ex, ma spero vinca l’ argentina, penso sia piu attrezzata per battere i crukken in finale!
            e poi hanno Messi!!!

          • mezeena10 9 Luglio 2014, 20:51

            e poi i tedeschi han sparato tutte le cartucce ieri! in finale al massimo ne fanno 1..
            dico oggi argentina spero prima dei supplementari..
            in finale argentina 2 germania 1..
            non oso immaginare cosa puo succedere se vince il mondiale in brasile, un po come noi nel 2006 in germania! il delirioooooo!!!!!

          • ginomonza 9 Luglio 2014, 21:31

            Io peró non lo posso tanto sbandierare : lavoro per azienda Tedesca 🙂

          • mezeena10 9 Luglio 2014, 21:58

            eeehhh vabbe gino nessuno è perfetto! scappo che inizia l’ inno argentino!
            “lo juremos con gloria morir”!!!

          • gsp 9 Luglio 2014, 23:49

            Infatti Mez, ieri a parte u Braziuuu inesistente gli è andato tutto bene. Poi a volte quelle vittorie sono difficili da gestire quasi quanto sconfitte.

            Certo se fossi brasiliano non saprei se è meglio vedergli vincere il mondiale o perdere da loro nella finalina.

            Gino, mi starebbero bene i tedeschi, li suoniamo con regolaritá, loro vincono in italia, non vinciamo da loro, ma la quarta stella no.

          • mezeena10 10 Luglio 2014, 07:52

            infatti gsp, 4 stella zero!!! meglio l’ Argentina a 3!
            i brasiliani sono schierati coi tedeschi nonostante la cocente umiliazione (resterà nella storia, come tutti i giocatori del resto, come la piu grande debacle, marchiati d’ infamia a vita!), del resto hanno una grande discendenza tedesca (“in pianura i tedeschi in collina gli italiani” recita un detto popolare)..
            contenti loro!

  4. Silverfern 9 Luglio 2014, 16:17

    Continua il teatro dell’assurdo:
    la proprietà dell’impianto dovrebbe essere del Comune di Palermo, che c’azzecca la Lega?
    Perchè se è la Lega ne dispone a suo piacimento, allora che provveda anche al servizio d’ordine contro la stupidità pseudo-calcistica, invece di farla gravare su di noi contribuenti.
    Siamo proprio il Paese delle contradizioni!

  5. Frank 9 Luglio 2014, 17:24

    Io non sono un simpatizzante di Zamparini, ma ieri è stato crocifisso ed insultato ingiustamente e con arroganza da molte persone che non conoscendo le regole del gioco non credevano che il diniego all’utilizzo dello stadio arrivasse dalla Lega calcio…ora, visto anche il comunicato della Lega calcio qui pubblicato, credo che sarebbe serio se queste persone si scusassero…poi magari potranno a ragione contestarlo su altro, ma non su questo…

    • Alberto da Giussano 9 Luglio 2014, 17:42

      Al di là della simpatia o antipatia personale, l’intervento di ieri di Zamparini è stato l’intervento di un ras. Lega o non Lega, l’impianto è del Comune, che per quel che mi risulta ne fa anche la manutenzione.
      Un minimo di correttezza civica e istituzionale, merce ormai irreperibile da noi, avrebbe imposto un intervento più misurato. Fino ad ora non mi pare che sulla Favorita, né la Lega calcio né Zamparini abbiano fatto alcun investimento. Mi piacerebbe anche conoscere il canone d’uso e se lo stesso viene corrisposto.

      • mezeena10 9 Luglio 2014, 18:23

        vero si comporta e parla da padrone!
        e si l’ impianto è di proprietà del comune di palermo!

    • ginomonza 9 Luglio 2014, 18:35

      E di cosa mi dovrei scusare?
      Se lo sport italiano assomiglia a Schumaker ( auguri a lui)é perché ci sono troppi come lui.
      La lega nom ha nessun titolo ripeto nessun titolo a dire certe cose piuttosto pensi a far fare gli stadi di proprietá.

    • Giovanni 9 Luglio 2014, 21:40

      Non mi scuso manco per niente: Zamparini è personaggio arrogante ed ignorante come pochi. Già non mi era simpatico da tempo, dopo ‘sta storia del diniego al rugby, mi sta ancora più sulle scatole.

  6. Frank 9 Luglio 2014, 18:04

    Ribadisco, io non sono assolutamente simpatizzante di Zamparini, e non volevo difenderlo….il mio intervento era più che altro volto a far si, che in questo caso, gli insulti fossero diretti nella giusta direzione…e cioè Lega Calcio in primis e Comune in secundis… e per comune intendo chi ha sottoscritto l’accordo con la società Palermo Calcio e la Lega calcio…e non faccio nomi e cognomi perchè non li conosco… ma sono sicuro che Palermo non sia un caso isolato ed unico, ma sia la prassi per quasi tutti gli stadi comunali dati in uso al calcio…

    • ginomonza 9 Luglio 2014, 18:37

      Lui da braveheart si é nascosto dietro la lega.

      • Giovanni 9 Luglio 2014, 21:37

        Esatto, quello che ho scritto anche io ieri. Almeno il presidente del Bologna disse “no” in prima persona, non facendosi scudo della Lega.

  7. 6nazioni 9 Luglio 2014, 18:43

    la lega calcio che diritti ha sulle proprietà’ comunali, nessuna siamo il
    paese piu’ lasciamo perdere…. prendiamoci un bel gelato al cioccolato.

    • ginomonza 9 Luglio 2014, 19:30

      Fondente peró 🙂

    • gsp 9 Luglio 2014, 19:32

      Enzo Ghinazzi!

      • ginomonza 9 Luglio 2014, 19:36
        • gsp 9 Luglio 2014, 19:53

          ma coome Enzo Ghinazzi, aka Pupo.

          • 6nazioni 9 Luglio 2014, 20:42

            gsp sei in forma oggi bellissima.

          • jock 9 Luglio 2014, 20:48

            @ginomonza, mi stupisco, la so perfino io, quando vieni giù ti racconto la storia del gelato, o lo fa @gsp qui.

          • mezeena10 9 Luglio 2014, 20:55

            beh da una repubblica fondata sul calcio non mi aspettavo niente di diverso..
            ripeto spero che l’ eliminazione di quei buffoni, presidente federale e allenatore in primis, sia l’ occasione per una seria presa di coscienza e un cambiamento radicale per tutto lo sport italiano..
            dobbiamo approfittare delle disgrazie del calcio, è il momento giusto!
            SVEGLIA FIR!!!!!

          • Giovanni 9 Luglio 2014, 21:45

            @mez: se alla FIR non fossero troppo occupati a coltivare ciascuno il proprio orticello personale, se ne sarebbero già accorti da un po’ che il calcio sta regredendo e che c’è una fetta del suo bacino d’utenza che non aspetta altro che venir “arruolato” da un modello sportivo alternativo. O credono che i 60-70mila che riempiono l’Olimpico siano tutti super-appassionati di rugby di vecchia data…? Ma è molto più facile pensare al patentino per allenare o al “mi telefoni tu, no devi farlo tu” che provare a sforzarsi di guardare oltre la punta del proprio naso.

          • mezeena10 10 Luglio 2014, 07:55

            un’ altra delle cose assurde, tornata d’ attualita con la questione stadio di palermo, è che la FIR abbia speso (non investito!!!) tanti soldi nella nuova sede federale e non abbian pensato allo stadio del rugby!
            magari acquistando prima un’ area e poi iniziare a costruirci lo stadio del rugby!
            se non altro si eviterebbe di mendicare gli stadi al dio pallone e seguaci!

  8. ermy 9 Luglio 2014, 19:45

    Tutto perfetto… il calcio, le società, il comune… ma… alla FIR prima di comunicare una sede di test match non riescono a informarsi se… GLIELA LASCIANO USARE!!!
    Non si perde un’occasione per il ridicolo!!!

    • jock 9 Luglio 2014, 21:07

      @ermy, esatto, non solo, e Samoa, che mi è sempre risultato essere quello, l’ ho scritto anche qui, il test match, da sito FIR e altri, fino dall’ inizio, da forse un anno, che poi sono diventate Fiji, per poi tornare Samoa? Determinazione ferrea, limpida chiarezza di idee: spezzeremo le reni alla Grecia e li fermeremo sulla battigia. Fantastico. Spesso c’ è da inferocirsi.

  9. 6nazioni 9 Luglio 2014, 20:44

    @ermy troppo facile,e’ la quinta sede x giocare con samoa,
    genova,torino,trieste,pescara,palermo ma Galvisano non e’ disponibile.

  10. jock 9 Luglio 2014, 21:02

    Mi innervosisco veramente tanto, come tutti, a sentire le stupidaggini di questi del calcio, stolidamente chiusi a protezione delle loro miserabili “prerogative” e delle loro tifoserie in mano ai vari “Genny ‘a Carogna”; su Zamparini preferisco non scrivere quello che penso e che so, è già stato definito egregiamente ieri, da molti. Il comunicato, a mio avviso, fa chiaramente capire che per ‘ stavolta, ciccia, le prossime, si vedrà, dopo presa la delibera, o quello che sarà, del Comune, con i tempi che immaginiamo, e figurati come sarà “assertivo”, il provvedimento, e di rapida esecuzione. Poverini, gli roviniamo il campo, noi del pallone “giusto”, e non è nemmeno loro. Ma andassero dove sto pensando; FIR, ci sei? Sei presente? Tutto qui, con l’ uscita di Malagò è chiuso il discorso?

    • ginomonza 9 Luglio 2014, 21:19

      Speriamo di no e per quanto riguarda pupo ammetto ignoranza.
      Luce per favore !

      • jock 9 Luglio 2014, 21:25

        @amico giaino (all’ inglese), dalla verde brianza, la rete contiene nella sua ragnatela tutto lo scibile umano; se ricordo bene, anche in questo caso (c’ è sempre un collega d’ ufficio che ti informa su queste cazzate), la vera esegesi delle liryc scritte dall’ autore delle medesime.

        • mezeena10 10 Luglio 2014, 07:55

          no amico jock, è geeno all’ inglese! 🙂

          • jock 10 Luglio 2014, 08:33

            @ mez, va a remengi, era un mezzo scherzo, una voluta parodia di un veneto che cerca di parlare inglese, certo che che è ce dici tu, di mio aggiungerei una “u” dopo la “o”. Complimenti per la tenacia, appena sveglio già sul blog. Buona giornata e un augurio di successi per oggi; se poi ti alleni, avrai percentuali degne del vecio O’ Gara. Ti auguro. Manda su pappassini, seadas e raccontami della ex morosa NL, se vuoi. A presto.

          • mezeena10 10 Luglio 2014, 13:57

            eh purtroppo piove tanto da stanotte..oggio mio malgrado sto a casa tutto il giorno..
            ne sto approfittando per sistemare casa..
            la ex morosa è figlia di un sardo e una olandese, di amstelveen, vicino amsterdam, abbiamo convissuto per qualche anno, studiava anch’ ella a perugia! poi finiti gli studi lei è tornata nei paesi bassi e pretendeva che la seguissi e facessi diventare piu “seria” la questione, ma io di sposarmi manco per le balle, scusa il francesismo 😉 ..

          • ginomonza 10 Luglio 2014, 16:08

            vi metto d’accordo : gino lo pronunciano ghinou in quel di Singapore

  11. jock 9 Luglio 2014, 21:54

    @giovanni: ma quei 60/70.000, non sono tutti amici di San Isidro, Sergio Martin e tuoi? Però, scherzi a parte, tu e mez, almeno credo, avete perfettamente ed esattamente ragione, ne so solo quanto leggo sui giornali, ma mi risulta che la numerosità degli abbonati, del pubblico pagante in genere, riferito ai club, sia in caduta verticale da tempo e i tifosi coincidono con diverse organizzazioni di delinquenti, naturalmente, a quanto so, soprattutto di destra, che condizionano pesantemente il vertice e la gestione delle società in genere. Ti hanno dato le sfogliatelle bruciate, poi?

  12. IronJones 10 Luglio 2014, 00:53

    Mi permetto, per quanto possibile, di fare un po’ di chiarezza in più sulla vicenda: a Novembre, il Comune di Palermo manda la prima lettera d’interesse all’evento alla FIR. A Gennaio la seconda e si avvia l’iter per valutare la qualità della candidatura. A Marzo, Pierluigi Bernabò viene a Palermo, accolto al Barbera dal Vice-Presidente del Palermo Calcio Micciché, che, durante la visita, ha dato tutte le assicurazioni del caso sulla volontà di Comune e società di andare insieme per concludere favorevolmente la vicenda. Viene avviato l’iter per la firma del protocollo d’intesa. Il Palermo Calcio comincia a negarsi da Maggio. Con il rinnovo della concessione in ballo (concessione che le precedenti amministrazioni hanno sempre ritoccato a favore della società, tanto che adesso il Palermo può fare il bello e il cattivo tempo) il Comune invita il Palermo a rispondere, mantenendo le promesse precedenti. Nessuna risposta per settimane. Dopo tutti questi silenzi, persino Malagò aveva preso a cuore la vicenda inetressandosene, Zamparini si palesa, barricandosi dietro il parere (non vincolante in quanto tale) della Lega Calcio. La FIR poco poteva fare più di quello che ha fatto tramite il Comitato Regionale e i Consiglieri Federali, e il Comune si è trovato con le mani legate e, forse, neanche troppo scontento di esserlo. Noi palermitani, noi del Comitato Regionale Siciliani chiediamo solidarietà a tutte le società di rugby e apriamo la riflessione su quanto sia inquietante la determina della Lega Calcio in questa situazione, creando il precedente per qualsiasi società di calcio di qualsiasi serie per negare l’utilizzo del campo agli altri sport, al nostro in particolare. È un fatto sconcertante che, però, è solo la punta dell’iceberg rispetto allo stato di salute dello sport in Sicilia e in Italia.

    Scusate la lunghezza,
    Fabrizio Blandi,
    CR Siciliano

    • Giovanni 10 Luglio 2014, 01:05

      Grazie per l’intervento, che fornisce ulteriori informazioni su come si è svolta finora la vicenda. A questo punto rilancerei con la candidatura di Catania: voglio vedere se direbbero di no anche ad una piazza storica come quella.

      • parega 10 Luglio 2014, 13:25

        @Giovanni
        sono del parere opposto , per me si deve insisitere per palermo e giocare li’ mettendo in crisi la lega calcio e quel buffone di zamparini
        seno’ qua’ non si fa’ altro che accettare queste imposizioni di societa’ calcistiche che non pagano neanche le tasse dovute ai comuni

        • mezeena10 10 Luglio 2014, 14:33

          esatto! sarebbe necessario creare il precedente!
          ma non per andar contro a MZ a prescindere, perche “bastonare” uno cosi cocciuto farebbe guadagnare consensi in generale nell’ opinione pubblica sportiva!
          strategicamente la vedrei cosi! io..

    • boh 10 Luglio 2014, 08:15

      Fabrizio, purtroppo con l’andar del tempo, le istituzioni, (amministrazioni locali, nazionali e CONI)si son dimenticate, che han speso soldi per costruire “impianti sportivi” vale a dire impianti per tutti gli sport all’aperto. Trasformandoli per bassa convenienza in “stadi del calcio” Basterebbe aprire un contenzioso sul significato di questi due termini e forse qualcosa si risolverebbe a favore dei non calciofili. Ma le speranze credo siano nulle. Qui da noi, c’è la squadra di calcio che sta rischiando di fallire, con conti disastrati. Il sindaco della città con l’appoggio di tutti i partiti, organizza incontri in comune con vari imprenditori, per convincerli a rilevare la squadra, e si scopre, che le perdite presentate dal presidente, sono taroccate. Ora dico io, ma questi amministratori, per correttezza nei confronti dei cittadini e tifosi, le riunioni non dovrebbero farle nella caserma della guardia di finanza?
      Comunque, avete tutta la mi solidarietà.

    • ginomonza 10 Luglio 2014, 09:18

      Ecco proprio uomo coraggioso lo Zampa.

  13. ginomonza 10 Luglio 2014, 13:25

    Presa da rugby 1823

    Questa una nota uscita dagli uffici del sindaco Leoluca Orlando. Una nota all’apparenza diplomatica, ma che nella parte finale lancia un duro attacco al Palermo Calcio. La ‘minaccia’ di inserire una clausola per l’utilizzo dell’impianto significa, di fatto, togliere potere decisionale alla società calcistica. Se, poi, si pensa che l’accordo scade il 9 settembre, per assurdo il Comune potrebbe far valere questa clausola e disporre di far giocare Italia-Samoa al Barbera.

    Interessante la scadenza dell’accordo!!!!

    • mezeena10 10 Luglio 2014, 13:59

      quanto ci godrei!
      magari con l’ ennesima sclerata ci rimane pure secco zamparini..scherzo ovviamente!
      keep calm!

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Bitpanda è il nuovo sponsor della nazionale italiana

La piattaforma di investimento digitale sarà sulle maglie delle due nazionali italiane maschili per tutto il Sei Nazioni

20 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Kieran Crowley dice la sua sul poco utilizzo degli azzurri in Inghilterra

Il commissario tecnico torna a parlare delle sue scelte verso il Sei Nazioni 2022 ormai sempre più vicino al suo inizio

17 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Toa Halafihi: “Sarebbe bello giocare con Parisse. In azzurro per andare oltre i limiti”

Il terza linea del Benetton è carico per guadagnarsi un posto nel prossimo Sei Nazioni, portando all'Italia tutta la sua fisicità

14 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Crowley: “Il minutaggio di Varney? Un Problema. Vogliamo fare un passo avanti”

L’head coach azzurro in conferenza stampa commenta le sue scelte verso il Sei Nazioni

14 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Eleggibili, Parisse e Zebre: Kieran Crowley racconta le sue scelte

L'head coach degli Azzurri motiva le esclusioni di Minozzi e Canna

13 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: i convocati per il raduno in preparazione al Sei Nazioni 2022

Kieran Crowley ha selezionato 33 atleti per l'appuntamento di Verona

13 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale