Pro12: Zebre incubo dei Cardiff Blues, i bianconeri vincono anche a Parma

Dopo la vittoria dell’andata in Galles i bianconeri si impongono per 15 a 10 anche a Parma su un campo reso pesante dalla pioggia

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Francesco.Strano 1 Marzo 2014, 17:50

    perfavore Trevisan lasciatelo in panca dov’è…… quando passavano dalle sue parti…solo danni…

    VS da nazionale…. abbiamo un degno sostituto di Geldenhuys…..

  2. LiukMarc 1 Marzo 2014, 17:50

    Bene la vittoria, fa punti e morale. Ottimo VS, Steyn ha grandi numeri, Palazzani in palla e Ratuvou meno peggio del solito (IMHO). Ma soffrire come dei cani è un po’ troppo, contro dei Blues che da soli non sarebbero andati molto lontano. Velo sugli errori dalla piazzola. Ma 4 punti in saccoccia e via con la prossima…

  3. edopardo 1 Marzo 2014, 17:52

    Avs è proprio un gran bel giocatore l’acquisto più azzeccato che ci sia mai stato..ma è azzurrabile in caso?

    • xnebiax 1 Marzo 2014, 17:59

      Se resta un altro anno… forse giusto giusto in tempo per il mondiale. 😀

      • edopardo 1 Marzo 2014, 18:03

        hahahahah chissà cmq stanno venendu su buone terze seconde in ottica futura….VS,Stein,Swanepoel,….

        • San Isidro 1 Marzo 2014, 18:06

          preferire anche qualche valido giocatore formato qui…

          • edopardo 1 Marzo 2014, 18:09

            San in fatti era un pò una battuta ma se insomma meritano e sono disponibili non ci vedo nulla di male 🙂

          • xnebiax 1 Marzo 2014, 18:13

            Le seconde ci saranno in futuro: Fuser, Furno, Biagi, Van Vuren, Cedaro.
            Le terze meno. Ceffini, Ferrarini e Cristiano, non sono diventati forti quanto si sperava. Secondo me ci sono delle buone terze in eccellenza, a me piacciono Ferro e Ruffolo su tutti, ma ce ne sono anche altri.

          • San Isidro 1 Marzo 2014, 18:14

            si si anch’io, però vorrei vedere anche qualche giocatore formato qui…in terza linea ti direi che proverei Ferrarini e Cattina, ma il primo quest’anno non sta giocando bene come l’anno scorso e il secondo ancora non si è ripreso dall’infortunio…chissà…se sono in forma però a Giugno o Novembre li testerei…

          • San Isidro 1 Marzo 2014, 18:15

            @xnebiax, le terze valide che citi prima devono misurarsi con il livello celtico…quanto alle seconde, Van Vuuren proprio no…

          • Francesco.Strano 1 Marzo 2014, 18:44

            di terze formate qui ci sono Mbanda,Targa… oltre che Vunisa,VS e Steyn…

            Ferrarini non mi piace,solo confusione….come Trevisan…. Van Vuren non mi piace…

            Biagi ottimo,,,anche se fa qualche errore di inesperienza…

          • San Isidro 1 Marzo 2014, 19:18

            @Francesco, i vari Mbanda e Tveraga, che sono ottimi giocatori, prima però devono giocare costantemente in Pro 12…Ferrarini è in un periodo no, ma, se si rimette, in nazionale lo testerei…secondo me poi a Giugno Trevisan lo vedremo, Brunel lo aveva messo nella rosa azzurra dei TM di Novembre…
            Biagi è stato infortunato con gli infortuni, ma non puoi dire che è inesperto…2 anni di Aironi, 1 a Bristol e ora alle Zebre…tra l’altro Brunel lo voleva portare al tour delle Americhe 2012, ma per infortunio non andò…

          • San Isidro 1 Marzo 2014, 19:19

            volevo dire “è stato sfortunato con gli infortuni”…

  4. jock 1 Marzo 2014, 17:52

    Bravi ragazzi, meritata e complimenti, se ammazzavano la partita con i calci, che hanno fatto perdere un sacco di punti, però….

  5. ginomonza 1 Marzo 2014, 17:53

    bene gli equinidi
    ora aspettiamo i felini 😉

  6. sanfrancesco 1 Marzo 2014, 17:54

    vittoria importante, bravi ragazzi.
    partita da chiudere nel primo tempo pero’… calci dalla piazzola da incubo
    sotto con Treviso adesso!

  7. xnebiax 1 Marzo 2014, 17:57

    Zebre salvate da un’ostruzione generosissima del TMO. Altrimenti erano riuscite a perdere all’ultima azione.
    Haimona molto lento nei calci di spostamento. Palazzani che un paio di volte poteva chiamare il mark e andare in rimessa, volendo. Trevisan che deve placcare, mancava poco che concedeva due mete. Ferrarini un giallo a partita sicuro sempre.
    Ottima la touche, buona la mischia.
    Vittoria meritata se si contano i calci piazzati e le trasformazioni non realizzate. Ma certo che si complicano la vita da sole le Zebre in difesa.

    Fish dei Blues MOM… almeno se avessero vinto.

    • burger 1 Marzo 2014, 19:00

      Trevisan si e’ sempre trovato a difendere un 2 contro 1; incredibile era prendere la meta finale dopo aver avanzato con la difesa!! sei in avanzamento e combatti con tanti giocatori sul pallone che è l’ultima azione? Trevisan si è trovato inspiegabilmente a difendere in inferiorità numerica, questo è un errore di adattamento e comprensione di squadra.

      • malpensante 1 Marzo 2014, 20:31

        Se stende il suo e uomo festa finita, tanto l’altro non lo piglia nemmeno col fucile. Non si può vedere una roba così.

  8. aristofane 1 Marzo 2014, 17:57

    Mah, a parte l’inglese vergognoso di Dordolo, se fossi un tifoso di Cardiff sarei davvero alterato. A meno che dalle telecamere di Dordolo non si sia visto altro, l’ostruzione non c’era.
    Comunque le Zebre meritano la vittoria, soprattutto pensando ai 17 (o 14, non ricordo) punti al piede lasciati dai piazzatori.
    Haimona negativo, niente da dire. Ferraro, invece, che fa il suo e lo fa bene, certo, fisicamente soffriva un po’, soprattutto in campo aperto, ma ha dato tutto quello che aveva, complimenti. Steyn ottimo, regge benissimo questi ritmi (anche se oggi non si può sicuramente parlare di gran ritmo!) e fisicamente c’è.
    Ferrarini molto negativo, come molto negativi anche i 10 minuti di Trevisan, ha sbagliato tutti i posizionamenti difensivi, tutti…
    La prima linea regge bene, e anche sulla distanza riesce a mettere pressione a Cardiff. Bene anche Iannone.
    Sul gioco al piede ci hanno sotterrati, soprattutto nel secondo tempo, bello che abbiano tirato fuori una vittoria nonostante questa partita si sia giocata quasi solamente col gioco tattico. Merito di una gran difesa, e di una grande voglia di lottare.

  9. gian 1 Marzo 2014, 17:59

    mamma mia una partita dominata nel primo tempoportata a casa solo con una gran dose di fortuna ed un paio di tmo discutibili, tutti i limiti degli azzurri, delle individualità interessanti e dei giocatori deleterei, comunque é andata e bene così

  10. burger 1 Marzo 2014, 17:59

    Dordolo in nazionale!! Magari prima un corso di inglese…..

  11. Andria 1 Marzo 2014, 18:03

    Insomma la decisione finale è sembrata un pò troppo casalinga, dai…

  12. San Isidro 1 Marzo 2014, 18:04

    Oggi ci si sono messi tutti per far vincere le Zebre: il campo, la pioggia, la fortuna, i rimbalzi del pallone, il TMO che francamente non ho capito bene cosa abbia visto e, ovviamente, dei Blues che più brutti non potevano essere…
    Sono sicuro che se ci avessero annullato una meta così all’ultimo avremmo scatenato un putiferio, a Cardiff credo si soffermaranno di più sulla partita male approcciata che su quell’episodio…
    Ad ogni modo una vittoria è sempre una vittoria…

  13. M. 1 Marzo 2014, 18:04

    Vabbè io vincere così non voglio. Ne abbiamo subite tante in questi 4 anni di ladrate ma ugualmente io voglio vincere in campo e non perché un TMO che non sa nemmeno un inglese basico inventa un’ostruzione…

    • Giovanni 1 Marzo 2014, 18:33
    • gian 1 Marzo 2014, 18:50

      come a noi si è sempre detto che l’arbitro nel bene e nel male fa parte del gioco, stavolta è toccato a loro, comunque quoto che se non è stata una ladrata, le zebre siano state ampiamente favorite

      • mezeena10 2 Marzo 2014, 07:07

        l’ arbitro, all’ esordio, è andato benissimo! sull’ episodio ha zero responsabilita, comunque minime!
        la “ladrata” o meglio la figura barbina, l’ ha fatta il TMO, italiano, col suo pessimo inglese elementare in primis, con gli occhi foderati di prosciutto di parma in secundis!

        • M. 2 Marzo 2014, 09:27

          Pienamente d’accordo con mezeena, arbitraggio perfetto e autorevole, tra l’altro cercava di farsi capire anche in italiano, bella dimostrazione di attenzione verso i nostri. La figuraccia la fatta il TMO.

  14. xnebiax 1 Marzo 2014, 18:04

    L’ostruzioncina c’era… volendo… ma era influente? O è stata influente solo perché le Zebre sono riuscite a mettere tutti i giocatori vicino alla ruck? 9 tmo su 10 davano la meta.
    Meglio così… fortuna che fa pari con quella dei calci sbagliati.

  15. M. 1 Marzo 2014, 18:06

    Imbarazzanti al piede comunque, non solo ai piazzati, il gioco tattico è stato carentissimo, vedere loro calciare e vedere noi mostra quanta strada ancora si deve fare.

  16. Giovanni 1 Marzo 2014, 18:06

    Probabilmente mi son perso qualcosa io, durante i replay, ma non mi è parso di vedere alcuna ostruzione (su Ferraro?). Comunque, Zebre che vincono pur avendo fatto di tutto negli ultimi 15-20 minuti per cercare di regalarla agli avversari. Se poi avessero avuto percentuali decenti dalla piazzola, l’avrebbero chiusa in anticipo. Van Schalkwick di lusso, MoM strameritato, dominante sulle touche, ottimo in avanzamento, prezioso in difesa, bene Palazzani, Toniolatti e Ferraro, solido Vunisa, Leonard meno brillante dell’abituale, ma si prodiga parecchio su entrambi i lati del campo. Haimona rimandato: per ora i tempi delle giocate ed i ritmi di gioco della CL appaiono oltre le sue abitudini, in più sbaglia troppi calci, sia piazzati che tattici. Venditti ancora lontano dalla migliore condizione fisica. Iannone parte con qualche incertezza, ma termina in crescendo nel II tempo. Blues quasi nulli nella prima frazione, sprecano troppe occasioni per ribaltare l’incontro nella ripresa. Partita condizionata dal diluvio abbattutosi su Parma e durato per circa 3/4 dell’incontro.

    • Burroughs 1 Marzo 2014, 18:55

      Anch’io ho scatenato i miei potenti mezzi tecnologici ma non ho proprio capito dove stesse l’istruzione (e l’azione l’ho rivista 3-4 volte).
      Imbarazzante Dordolo che balbetta il suo inglese da 1a elementare e non riesce nemmeno ad identificare il giocatore che ha commesso l’istruzione.
      Spiace perché è una macchia sulla vittoria delle Zebre e sull’arbitraggio di Conway che, per il resto, non mi è dispiaciuto.
      Ps: ma era proprio così necessario far uscire Toniolatti in un momento di trance agonistica?
      Trevisan ha solo combinato danni sul lato destro, nonostante l’inevitabile freschezza.

  17. Rich 1 Marzo 2014, 18:09

    Sono molto contento, davvero.
    Detto questo, meritavano di perdere (al di là dell’ultima meta che secondo me era buona) per la loro stupidità: calcio di punizione al 74°, sui 40 metri e a sinistra. Insomma un calcio difficilino ma non impossibile per Orquera. Se lo fa vai a +8 (18-10), fuori break e con 5 minuti da giocare. Se anche lo sbaglia loro devono ripartire dai 22 (o contrattaccare dalla loro area di meta se arriva corto). Cosa fanno?? VANNO IN TOUCHE!!! (Persa)
    E Cavinato a bordo campo non dice niente?!?!?!Mamma mia…

    • M. 1 Marzo 2014, 18:15

      Sì decisione assurda anche quella, pareva che stessimo facendo di tutto per non vincere…

    • georg truckl 1 Marzo 2014, 18:16

      Credo ci fosse molto vento contro, anche guardando alcuni calci di spostamento di Palazzani. Più che altro non ho capito perché sulla punizione negli ultimi minuti abbia calciato Orquera e non Trevisan, che ha una gittata molto superiore (anche se, visto come ha giocato quest’ultimo, forse è stato meglio così!)

      • malpensante 1 Marzo 2014, 20:35

        Vent e acqua, da far invidia a Galway e alla clubhouse di Viadana.

  18. Cannonball 1 Marzo 2014, 18:09

    Partita rubata dalle Zebre con decisione del TMO folle e ingiustificata. Zebre che soffrono di una fra le due sindromi: eiaculazione precoce/diarrea.
    Arrivati al dunque, o esplodono troppo presto (vedi finale con Scarlets) o si fanno sotto un lago di pupù.
    Buona prestazione a parte la gestione da fenomeni parastatali dei 5 minuti finali.
    Menzione per Ferraro. Da tifoso pratese, il talloneur fiorentino ha decisamente giocato bene. Bella personalità per un giocatore non ancora definitivamente bollito per questi livelli.

    • balin 1 Marzo 2014, 21:17

      Bravo Ferraro va proprio rilevato. Bravi VanSklvk e Leonard. Fanno la differenza. D’accordo sull’aiutino che ha evitato l’ennesimo suicidio per reiterati errori nei calci Non sarebbe stata vinta dai blues ma persa dalle zebre

      • balin 1 Marzo 2014, 21:21

        Aggiungo Biagi c’è Bravo a tenere in piedi una touche senza Quintino e Bortolami.

  19. Appassionato_ma_ignorante 1 Marzo 2014, 18:10

    Qualcuno mi spiega dov’era l’ostruzione?

    • gian 1 Marzo 2014, 18:52

      c’è un blues che blocca orquera e una terza sulla ripartenza, per me assolutamente ininfluente, comunque…

  20. demon1981 1 Marzo 2014, 18:11

    Va beh, vittoria regalata dalla terna arbitrale…
    stavolta proprio non ci possiamo lamentare..
    Rimangono, nonostante la buona volonta e la buona prestazione i difetti di una squadra che non riesce a chiudere le partite quando potrebbe..
    4 o 5 errori sulla piazzola non sono ammissibili..!!!
    Senza il regalino degli arbitri si sarebbe perso anche oggi..purtoppo..!!!
    Bene gli esordienti di eccelnza…davvero bene…!!!
    Per il resto….quando domini una partita e la rischi di perdere all’ultimo seondo..

    • Giovanni 1 Marzo 2014, 18:24

      Ok, mettiamola così. Da ora in poi però non siamo più autorizzati a lamentarci di McMenemy e Patterson.

      • M. 1 Marzo 2014, 18:29

        Beh ragazzzi sti due sono 4 anni che fanno danni da noi eh…

        • Giovanni 1 Marzo 2014, 18:32

          Si si, per carità…solo non vorrei che, a forza di lamentarci e rilamentarci, creiamo i presupposti per fare i furbetti. C’è già uno sport che è la casa degli scorretti: si chiama calcio. 😉

    • Hullalla 1 Marzo 2014, 18:35

      Forse sono problemi mentali che ci possono stare, per una squadra che ha (quasi) sempre perso tutte le partite della sua storia…
      Perdere non sempre aiuta ad imparare a vincere…

  21. georg truckl 1 Marzo 2014, 18:13

    Non ho idea di quale ostruzione abbia visto il TMO… In ogni caso, anche ammettendo che questa fantomatica ostruzione ci sia stata davvero (lo spero), se fossi in Cavinato sarei estremamente arrabbiato: non si può rischiare di perdere una partita in questo modo!

  22. xnebiax 1 Marzo 2014, 18:14

    Treviso intanto sotto 7 a 3.

  23. Enzo rugby 1 Marzo 2014, 18:16

    complimenti alle zebre!!! una vittoria che serve molto per il morale!!! peccato per i troppi calci sbagliati!!!! bene la touche!! Dordolo deve migliorare!! 😉

  24. ostrica placida 1 Marzo 2014, 18:17

    Un raggio di sole tra la pioggia: Dordolo!!!

  25. ivo romano 1 Marzo 2014, 18:18

    Vittoria importante.VS un palmo sopra tutti,ottimi Toniolatti e Palazzani,
    tosto e potente Steyn,onnipresente Biagi.
    Bocciati,per questa partita,Ferrarini,Haimona e Trevisan.
    Nell’ultima meta una grossa mano ce l’ha data l’arbitro, che e’ voluto
    passare per il TMO quando poteva assegnarla direttamente.
    Però non lamentiamoci se,per una volta,gira dalla nostra parte.

    • Giovanni 1 Marzo 2014, 18:26

      No, basta che non ci lamentiamo più di McMenemy e Patterson, a partire da oggi. 😉

    • Katmandu 1 Marzo 2014, 19:15

      Beh le zebre le cose più meglio le han fatte con haimona in campo e poi Orquera ha fatto un altro bel liscio sulla loro meta… I calci sbagliati pesano nell’economia ma alla fine direi che haimona il suo l’ha fatto

      • San Isidro 1 Marzo 2014, 20:19

        “più meglio”…kat ti ricordo i tanti nostri lettori…

        • Katmandu 1 Marzo 2014, 20:40

          Cavolo da grandi poteri…. Mi scuso con i nostri lettori 😀

          • Katmandu 1 Marzo 2014, 20:42

            E comunque apparte gli scherzi era voluto … Licenza poetica

  26. andreac 1 Marzo 2014, 18:24

    c’è qualcuno che riesce a vedere la partita di tv in streaming????

  27. Katmandu 1 Marzo 2014, 18:26

    Partita da pscicanalista (ma di quelli bravi)
    Con ordine un primo tempo quasi perfetto, il secondo che é stato giocato con un po troppa paura di vincere, certo é che i Blues oggi non potevano vincere… E le mete scampate per poco con giocatori buttati fuori, avanti a 3 cm dalla linea, meta zebrata che a mio avviso non c’era e altra meta che é stata fata con un calcio preciso del tallonatore (!?!?), calcio che non entra in area di meta ma prende una traiettoria strana e dulcis in fundo l’azione finale che mi devono spiegare dov’é l’ostruzione perché se é quella che ci han fatto intendere ce ne son 2.000 non sanzionate a partita e molto più gravi
    Detto questo alcune cose buono Palazzani e Trevisan non é possibile che in 3 azioni si fa infilare 4 volte, benino Ratuvu e Iannone 13 e nonostante tutto mi é piaciuto abbastanza Haimona (uscito lui si é spenta la luce) certo anche che Orquera in difesa si fa infilare parecchio pure lui… Oramai si parte con l’handicap se gioca lui, bene Steyn e VS, ma non si può avere un dominio nel ptimo tempo e chiudere sopra di così poco…. Come la nazionale contro la Scozia, se é questo l’allineamento con la nazionale non lo voglio
    Ps sarà una st….a ma vedere un arbitro che parla in Italiano e che arbitra pure bene e molto competente mi ha fatto enormemente piacere, si vede che aveva rispetto per la squadra di casa, come l’inglese del TMO…

  28. M. 1 Marzo 2014, 18:29

    https://www.youtube.com/watch?v=kI5BL8BH4h8

    Dove sarebbe l’ostruzione? Il mezzo tagliafuori ad Orquera sulla guardia in ruck?

      • Giovanni 1 Marzo 2014, 18:47

        Come direbbe Dordolo, “ridiculous”…

      • maxsavo 1 Marzo 2014, 18:52

        c’è un blocco su Ferraro del n. 20 dei Blues

        • Katmandu 1 Marzo 2014, 18:56

          si ma con molta fantasia…..quante se ne vedono ogni partita? allora quando il MM calcia dalla base per liberare le terze non si mettono li per proteggerlo dalla tranvata che prenderebbe dagli avversari? e quelli allora? nessuno fa lo stesso movimento?

          • M. 1 Marzo 2014, 18:59

            Dai, onestamente, è una decisione che non esiste. Ce la portiamo a casa con tutte le direzioni arbitrali assurde che abbiamo avuto, ok, ma resta comunque una decisione che non esiste.

          • gsp 1 Marzo 2014, 19:01

            Il blocco c’è tutto sotto gli occhi dell’arbitro.

          • Stefo 1 Marzo 2014, 19:09

            Scusate m non avendo visto la partita e’ il primo video o il secondo che si disucte?Se e’ il secondo decisione ridicola…

          • Katmandu 1 Marzo 2014, 19:22

            Il secondo 😉

          • gian 1 Marzo 2014, 19:34

            @gsp, se l’arbitro ha chiesto se c’era un’ostruzione, forse forse e con manica larga, ma se ha chiesto se la meta era regolare in generale, mr dordolo si è inventato un fallo, sù, non scherziamo

          • mezeena10 2 Marzo 2014, 07:11

            gsp solo tu lo vedi!!! maddai!!! furbata bella e buona..era giusto perdessero, o pareggiassero (visto che l’ eventuale trasformazione andava comunque messa)! per lancio in touche sbagliato da ferraro al 77 e per essersi fatti infilare come dei polli fino a prendere la meta buonissima del pareggio!

        • gsp 1 Marzo 2014, 19:46

          Non ho visto gli ultimi 10 minuti, e mi riferivo al primo filmato postato. Il blocco si vede parecchio chiaro e l’arbitro non ha chiamato I’ll TMO. Sul secondo io non ci vedo nulla.

          • M. 1 Marzo 2014, 23:24

            Persino la didascalia del video ufficiale del Rabo non parla di ostruzione ma di passaggio in avanti:

            Blues Disallowed Try for final forward pass

            Questo nonostante le parole di Dordolo.

  29. HumptyDumpty 1 Marzo 2014, 18:31

    Bravi ragazzi! Non ho visto la partita ma una vittoria fa molto bene al morale. Da quello che ho capito e’ meglio investire in un buon kicking coach e propongo ai tifosi e non ai giocatori di andare da uno psicologo. Eccheccacchio, neanche quando si vince si puo’ esultare!!!!

    • Hullalla 1 Marzo 2014, 18:42

      Credo che tu abbia ragione a proposito dello psicologo: dal momento che I tifosi sono probabilmente meno dei giocatori, cosi’ se non altro si risparmia!

      Abbi pazienza, e’ una battutina economica che non sono riuscito a trattenere…:-)

  30. ventodelnord 1 Marzo 2014, 18:38

    Certo che passare dal progetto apertura a convocare numeri dieci stranieri di dubbio valore che hanno avuto una rosea carriera in serie B e sei mesi a Calvisano, ce ne vuole! Mi stupisco anche di Cavinato che si è sempre proposto come un allenatore votato ai giocatori di nostra formazione. Facciamo pace con il cervello.

    • parega 1 Marzo 2014, 18:57

      straquotone

    • San Isidro 2 Marzo 2014, 03:44

      scusa, ma Haymona giocava in A/1 con i Lyons Piacenza, altro che serie B…per informazione era anche nel mirino delle Zebre quando i federali stavano allestendo la squadra nell’estate del 2012…insomma è un buon elemento, lasciamo stare la giornata “no” sui calci, l’altra volta con le Zebre se l’è cavata discretamente, comunque è un giocatore potenzialmente valido per un livello superiore all’Eccellenza, sicuramente da rivedere in Pro 12, se poi sfigura amen e si rimanda indietro…

      • mezeena10 2 Marzo 2014, 08:24

        scuola BOP, Bay of Plenty! 2 volte coi lyons prima di accasarsi a calvisano..
        buonissimo elemento, si è visto anche ieri, nonostante non abbia la preparazione atletica per reggere bene quei ritmi (velocita d’ esecuzione soprattutto nel gioco tattico), non ha certo sfigurato anzi! appena è uscito si è spenta quela piccola fiammella (parlare di luce sarebbe troppo, onestamente) che aveva tenuto dignitosamente la squadra in partita..
        solidissimo in difesa, bene distribuendo il gioco, qualche buono spunto..
        male solo nei piazzati (campo e pallone pesanti, anche altri han sbagliato ieri)..

  31. LiukMarc 1 Marzo 2014, 18:40

    Ma TV ha deciso che oggi non si difende? 3 mete in mezz’ora non sono una gran bella cosa

  32. jack13 1 Marzo 2014, 18:42

    Men of the match : Mauro Dordolo , Dries Van Schalwik

  33. parega 1 Marzo 2014, 18:47

    una vittoria delle zebre che vale come il due di briscola
    non e’ interessato a a nessuno di andare a vederle
    questo il futuro del nostro rugby ? organizzato cosi’ dalla fir ?
    e’ una vittoria che non dice e non da’ una beata fava di niente in piu’ al nostro movimento
    vunisa ,hymona,leonard , van sk , steyn , ferraro
    e’ questo il futuro ? ma per favore
    queste zebre non servono a niente non danno niente di piu’
    sempre pochi giovani in campo troppo pochi
    e ora il benetton travolto dal connacht
    e gavazzi che non dice niente sul fatto di incontrare i dirigenti delle squadre venete
    sono schifato da questa fir
    ridatemi dondi per favore

    • ostrica placida 2 Marzo 2014, 12:01

      Parega, mi puoi per favor spiegare
      Il senso del tuo post?
      Ed in generale, nella tua vita rugbystica
      Ti va a genio qualcosa, ogni tanto?

  34. M. 1 Marzo 2014, 18:54

    Comunque se piove molto e possiamo usare mischia, touche, maul andiamo di lusso. Dovrebbe SEMPRE piovere moltissimo. Perché non è così?

  35. gsp 1 Marzo 2014, 19:00

    Evvvaaaaiiii!!!

  36. San Isidro 1 Marzo 2014, 19:02

    Partita non esaltante in cui le Zebre sono sempre state in vantaggio contro dei Blues quasi orrendi…fossi l’allenatore di Cardiff farei una bella lavata di testa su come i suoi hanno giocato, ma, d’altronde, ognuno ha i problemi suoi e vediamo più che altro in casa nostra. Ma non è che magari i gallesi hanno subito psicologicamente la partita visto il risultato dell’andata? Vabbè, cavoli loro…mettiamoci pure che giocare sotto diluvio e in mezzo al campo pesante non è facile per nessuno…
    Zebre bene nel primo quarto di gara, rallentano un pò alla fine del primo tempo quando Cardiff sembra, finalmente, trovare carattere…nel secondo tempo i federali, seppur sempre avanti nel tabellino, vanno progressivamente in calo, salvo risollevarsi nel finale…i Blues quando vogliono sanno giocare e in attacco riescono spesso a mettere in difficoltà i padroni di casa con azioni multifase, tuttavia concedono pure parecchi falli e la fortuna proprio non li aiuta, soprattutto con i rimbalzi ovali (ma succede)…
    Come ho detto sopra, tutti i fattori ci si sono messi per far vincere le Zebre, TMO compreso…a me la franchigia di Parma oggi non ha convinto, seppure, naturalmente, sono contento per la vittoria e, ripeto, in condizioni climatiche del genere e con un campo così non ci si poteva aspettare un gran gioco da parte degli uomini di Cavinato…è anche vero che la fortuna non ha girato sui calci, troppe critiche ai nostri piazzatori, purtroppo le giornate “no” esistono…
    Tra i trequarti molto bravo Palazzani…Toniolatti oggi gioca bene, peccato per un paio di sviste…in proposito, Trevisan gioca 7 minuti e non riesce ad adattarsi, preso in contropiede e manca un placcaggio, ma tenere dentro Giulio che era bello carico? Sono il primo a sostenere che devono giocare tutti, ma allora Trevisan mettilo almeno per 20 minuti così si scalda bene ed entra mentalmente in partita…nì per Iannone, che comunque gli ho visto fare qualche bel placcaggio, e Venditti, che ancora non convince dopo lo stop (anche se a Cork fece una bella prestazione)…oggi su Ratuvou non ho nulla da dire, partita onesta…avrei voluto vedere a questi livelli Castello, ma tant’è…Haymona in giornata no, ma neanche da crocefiggere, per me può essere riprovato…Leonard ottimo come sempre…nel pack, bene Vunisa e Steyn, che si adatta alla grande, male, molto male Ferrarini…gran partita in seconda linea con un VS sempre più performante e più leader, e un Biagi volenteroso e onnipresente…prova d’impegno per tutte le prime linee, sempre più solido Chistolini (vorrei vederlo a Giugno con la nazionale), bella partita di Ferraro che è un tallonatore forte e di esperienza, alla faccia di chi lo dichiarava “finito”, può continuare tranquillamente a giocare per un club di alta Eccellenza e fare il permit occasionalmente…in proposito, calcetto poco ortodosso, ma assai efficace che porta le Zebre in meta…comunque alla fine Leibson è stato preferito a Panico tra le riserve, ma tanto non è entrato…
    Vabbè dai si è vinto, ora tutti a festeggiare con Totò e Ongaro ai fornelli! Ratuvou a tagliare la carne, Ferrarini e Trevisan che servono ai tavoli per punizione! Razione doppia per Palazzani, VS e Biagi!

    • acdxer 2 Marzo 2014, 11:52

      Toniolatti è stato sostituito dopo essersi fatto male in un tentativo di intercetto a pochi minuti dalla fine.

  37. Sergio Martin 1 Marzo 2014, 19:03

    Abbiamo rubato o no, ‘sta partita? Da un lato il Tmo ha negato una meta per un’ostruzione che ha visto solo lui (ma non dubito che sia più preparato di noi); dall’altro, le Zebre hanno buttato un sacco di punti con i calci sbagliati. Non abbiamo rubato niente. E’ un piccolo ristoro per i tanti errori arbitrali subiti: zitti e portiamo a casa, tra i tanti bocconi amari buttati giù. Non stiamo sempre lì a spaccare il capello in quattro. E magari cominciamo a mettere dentro ”sti calci, perché non sono solo determinanti per il risultato, ma sono anche fondamentali per il tipo di gioco che si può fare nel corso dell’incontro.

    • San Isidro 1 Marzo 2014, 19:12

      a volte anche i TMO sbagliano, sono due stagioni che vedo errori incredibili dei TMO che invece sono proprio quelli che dovrebbero “vedere meglio”…vabbè comunque è andata, sui calci per me non c’è troppo da criticare, nel senso che, purtroppo, le giornate no ci sono per i piazzatori…Haymona, Iannone e Orquera stamattina si sono svegliati male e con la gamba ancora addormentata, anzi quella di Haymona addirittura russava…

      • gian 1 Marzo 2014, 19:20

        certo che tre su tre non in giornata non mi sembra sfortuna, ma impreparazione
        @sergio ci incaxxiamo quando gli arbitri fanno caxxate a nostro sfavore, ci può stare, ma onestà è anche dire che le cavolate le fanno anche se sono a nostro favore, altrimenti sì che diventiamo come i ballonari

        • Sergio Martin 1 Marzo 2014, 20:10

          Si’, le cavolate le fanno anche a nostro favore, ma statisticamente sembra che siano di più quelle a nostro sfavore. Non lo dico solo io, ma un po’ tutti anche qui sul blog. Appunto, dico: oggi ha girato bene, zitti e portiamo a casa. Così come non va bene lamentarsi troppo degli arbitraggi a sfavore, e gridare al complotto pluto-massonico, non dobbiamo neppure spaccare il capello in quattro quando ci va bene. Equilibrio.

      • Sergio Martin 1 Marzo 2014, 20:04

        Si’, infatti ha sbagliato pure quello della partita contro la Scozia sabato scorso; ma ci sta.
        Per quanto riguarda i calci, purtroppo non penso che si tratti di una giornata no. E’ tanto tempo che vedo le nostre squadre franchigie e non, comoresa la nazionale, avere questo problema. Ingaggiamo qualcuno serio e facciamogli fare il coach per i calci. Oppure qualsiasi altra cosa, ma non è possibile andare avanti così.

  38. gian 1 Marzo 2014, 19:15

    comunque più ci penso, più questa partita mi pare il jolly della stagione, le zebre non hanno giocato male, tutt’altro, ma non è la prima volta, certo che:
    – hanno sbagliato dalla piazzola lo sbagliabile
    – la meta di leonard, per quanto io sia d’accordo col tmo, è viziata da una palla che cade e che nelle interpretazioni arbitrali attuali, viene fischiato avanti 8 volte su 10
    – la meta di toniolatti è favorita da un numero da circo del tallonatore e da un liscio da antologia del loro 15
    – alla fine del primo tempo, a tempo scaduto, hanno provato in tutte le maniere di far segnare cardiff, ma non ci sono riusciti perché a iannone si è riattivato per tre secondi il neurone e non ha provato a contrattaccare dalla line di fondo (haimona invece aveva visto il buco la palla prima invece di girarsi e buttarla fuori)
    – tutto il secondo tempo le liberazioni ed i calci di spostamento sono scesi a livello di U16
    – perse 2 touches soltanto, ma le più importanti della partita
    – i sostituti, che dovrebbero essere i titolari, entrano e fanno danni (orquera sulla prima meta blues e trevisan si è fatto saltare anche dalla bandierina dell’angolo)
    – sul primo liscio di trevisan la palla gira a 20cm dalla linea di meta facendo perdere l’attimo a due gallesi completamente da soli e permettendo a palazzani di recuperare e salvare alla disperata
    – sull’ultima meta dondolo si inventa un fallo (da capire cosa ha chiesto di vedere l’arbitro, perché se voleva sapere se c’era un’ostruzione è un discorso, se ha chiesto se c’era qualcosa, il poliglotta ha tirato fuori il coniglio dal cappello)
    penso che alla sorte le zebre non possano chiedere più niente

    • fabiogenova 1 Marzo 2014, 21:52

      Sottoscrivo tutto, dalla A alla Z. Compresa l’ironia.

  39. Rabbidaniel 1 Marzo 2014, 19:17

    Primo TMO sulla meta di Leonard 50/50, non scandaloso non ravvisare un avanti. Sull’ostruzione be’ finale, facciamo che hanno pagato il conto per tante decisioni arbitrali discutibili prese nel passato contro le italiane. Tanto per essere onesti.
    Haimona lasciatelo a Calvisano, peserà 100kg, ma è lento nel pensiero e nelle esecuzioni. Tanto varrebbe mettere a 10 Vunisa.

  40. xaba 1 Marzo 2014, 19:18

    Complimenti alle Zebre, fin per carità, ma solo un TMO italiano, poteva non dare una meta così. Che caspita ha visto??? mah, veramente incredibile! Se fossi un tifoso dei blues, sarei incazzato nero!!!

  41. stefano nicoletti 1 Marzo 2014, 19:31

    Buon match delle Zebre.
    Il TMO finale l’ha chiamato l’arbitro, non si è chiamato da solo.
    Se anche la meta fosse stata buona, è solo legittima difesa dopo tutto quello che abbiamo visto fare dai presunti lord britannici, depositari di una sportività di facciata vergognosa.

    • gian 1 Marzo 2014, 19:38

      aim not agrii uit iou (dordolo docet)
      un errore arbitrale clamoroso non è accettabile mai, se sei uno sportivo, a prescindere che ti favorisca o meno, poi fa parte del gioco e ci può stare, ma questo è un altro discorso

    • Giovanni 1 Marzo 2014, 19:47

      @stefano nicoletti: lascia perdere, quello è proprio il tipico ragionamento che ci porta dritti dritti al calcio: “l’arbitro ci ha favoriti ma è giusto perchè la volta scorsa ha favorito voi, una volta per ciascuno…” e via di compensazioni in compensazioni, di giustificazioni in giustificazioni, di recriminazioni in recriminazioni.
      E poi “il TMO l’ha chiamato l’arbitro”, sì mò è colpa dell’arbitro e Dordolo è la vittima? Ma andiamo…Avrebbe dovuto dire “you may award the try!”. Punto.

      • gian 1 Marzo 2014, 20:03

        eh, ma non aveva il foglietto sotto mano dove c’era scritto come si diceva 😀

      • stefano nicoletti 1 Marzo 2014, 21:25

        Il mio ragionamento non porta al calcio, ma al rispetto reciproco che è il contrario dell’ipocrisia.

        • Giovanni 1 Marzo 2014, 21:49

          Quindi a delle scorrettezze o torti ricevuti in passato si deve replicare con altri torti o scorrettezze? Questo è l’opposto del “rispetto reciproco”.

          • stefano nicoletti 1 Marzo 2014, 21:55

            Il concetto di legittima difesa non ha bisogno di essere spiegato. Stiamo parlando di uno sport professionistico: un giorno vorrei quantificare i danni che i torti infiniti negli ultimi anni hanno arrecato al nostro movimento, sia in immagine sia in moneta sonante.
            Altrimenti torniamo subito all’oratorio.

          • Giovanni 1 Marzo 2014, 22:26

            La “legittima difesa” si può esercitare nelle sedi competenti e nei modi appropriati. L’altra si definisce “occhio per occhio e dente per dente” che è tutt’altra cosa. Vale per Twickenham come per l’oratorio.

        • mezeena10 2 Marzo 2014, 07:16

          quotone giovanni! 100% col tuo ragionamento!!!

  42. San Isidro 1 Marzo 2014, 19:42

    Voglio il commento di @malpensante che se oggi è andato al XXV Aprile sono sicuro che per tornare a casa ha preso il gommone…

    • parega 1 Marzo 2014, 20:02

      sara’ riuscito a prendere un buon posto con tutto il pubblico che c’era ?

      • San Isidro 1 Marzo 2014, 20:23

        mi raccomando parega domani forza Unione!!!!!!!!!

        • parega 1 Marzo 2014, 20:27

          non sforzarti troppo potresti avere effetti collaterali da stare troppo in bagno
          ti mandero’ un saluto in diretta se riesco o magari ai forumisti

        • Sergio Martin 2 Marzo 2014, 00:02

          SEMPRE forza Unione!

    • Giovanni 1 Marzo 2014, 20:15

      Sarà alla club-house a magnare la carne cucinata da Perugini ed Ongaro, servito al tavolo da Vunisa…?

  43. tergestum 1 Marzo 2014, 19:59

    probabilmente i referee hanno disposizioni di , in caso di dubbio, di dare qualche volta una mano agli italians.
    detto questo, lil progetto apertura è inderogabile+ un un paio calciatori intineranti a spese fir.
    la ns inabilità nei grubbers, spostamento e tutto quanto riguarda i baloni su i pie,
    è imbarazzante,.sui placcaggi siamo sempre in sofferenza e tutto questo non credo sia contestabile e last bul not least, abbiamo un sangue freddo,nei momenti topici, da…panico

    • fabrio13H 2 Marzo 2014, 00:13

      …ma oggi ci ha salvato il tallonatore con un “piatto destro” degno del codice Gaelic più che del Soccer, cose del genere le facciamo solo noi 😉 poi l’estremo si è “insaponettato” e Toniolatti si è trasformato in Dennis Rodman quando vinceva la graduatoria del miglior rimbalzista NBA; non sono queste le cose che ci faranno fare molta strada ma è stato tutto molto bello da vedere, quasi circense, la creatività al potere 🙂 Forse è per questo che ogni tanto decidono di dare una mano agli italians. Sulle aperture vedi bene che hanno lasciato che le squadre decidessero e le squadre hanno preso quasi tutte un’apertura straniera o non di formazione italiana; comunque speriamo in Buscema e altri della squadra dell’Accademia o nelle Fiamme Oro, e/o che qualche giovane di serie A venga preso a giocare in Francia o British Isles 🙂 Magari in Fir ci ripensano e assumono qualche buon tecnico/ex apertura internazionale.

      • San Isidro 2 Marzo 2014, 03:54

        sarebbe l’ora di chiamare Dominguez…

        • Sergio Martin 2 Marzo 2014, 13:58

          Bbravo! Ma io punterei pure Jonny Wilkinson, quando smetterà di giocare…

  44. malpensante 1 Marzo 2014, 20:55

    Miei cari, notizie da uno dei 314 del XXV Aprile, gallesi esclusi. La cosa migliore, il campo che ha tenuto alla grande. Vento e acqua a dar fastidio ai calciatori, ma non per questo una ciabatta diventa una Church’s. Ladrata da annali, è stato lo sbandieratore ad andare dall’arbitro che di suo non avrebbe proprio intervistato il secondo ladrone. Iannone apertura ha giocato benissimo, ma a tressette, in compenso Haimona ha confermato tutti i dubbi e nessuna delle cambiali. E dire che il ritmo era da bradipi, lui disarmante. Di Trevisan sulla meta ho scritto su, una roba che neanche al minirugby. Benissimo Biagi, monumentale Van Consonant. L’asfaltatura in mischia con i Cognac resterà il quarto mistero di Fatima. Bravo Iannone, benino Palazzani, sorprendente Ferraro. Positivo Ryan, deve aver sentito aria (acqua) di casa. Ferrarini in queste condizioni ha bisogno di minuti, ma di meditazione. Vunisa cresce, Steyn è un quarto di quello dell’anno scorso ma fa quasi un giocatore da Celtic (delle italiane). Blues, son questi qui, un po’ peggio del solito e con una sfiga che fa il paio col culo che hanno avuto nei due anni di Aironi. Mi godo Tolone al calduccio del camino, che son stato lungo quasi come San.

    • malpensante 1 Marzo 2014, 21:01

      Dimenticavo Giulio,azz, San mi toglie il saluto. Bene, bravo, ma ha lisciato un placcaggio sanguinoso. Comunque, si sale così e si va a rompere i maroni al calciatore così. Mandare il video a quello piccolo coi baffi che sembra uno dei Santonastaso.
      http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/f/f0/Santonastaso.jpg

    • Francesco.Strano 1 Marzo 2014, 21:34

      bellissimo commento!!

    • parega 1 Marzo 2014, 21:43

      gran commento
      con l’errore dell’arbitro alla fine non ti sono venute alla mente tutte le ladrate che abbiamo ricevuto ? chiaro non la giustifica
      domani se ti rimetti e vuoi prendere altra acqua ti aspetto a reggio

      • malpensante 1 Marzo 2014, 21:53

        Questa però è enorme, arzàn, sembrava organizzata come quelli dei banchetti delle tre carte. Domani son via, se no ci sarei stato di sicuro. In bocca al lupo. 🙂

  45. fabiogenova 1 Marzo 2014, 21:25

    Diciamo che la vittoria è meritata e va bene così. Perché il TMO parla meglio in inglese di quanto vede la moviola e perché è inconcepibile prendere una meta in quel modo all’ultima azione. Inconcepibile.

    • Sergio Martin 1 Marzo 2014, 23:06

      Infatti. Mancava un minuto, eravamo due punti sopra e mi stavo chiedendo dove avremmo preso la sòla. E puntualmente, si è presentata la sindrome scozzese. Al che, ho iniziato a prendersela con tutti i santi del calendario; ero arrivato già al 28 gennaio, S. Tommaso d’Aquino (un santo che San Isidro conoscerà sicuramente bene), quando – colpo di scena!-, l’arbitro ha chiamato il Tmo. Ma ancora non ci credevo, ed allora sono andato avanti. E’ solo quando ero ormai arrivato intorno al 16 febbraio, che – inspiegabilmente – il Tmo ha detto: “It’s not mete”. Solo allora ho lasciato cadere il calendario, mi sono detto: “Si vede che stavolta doveva andare così”…

      • fabrio13H 2 Marzo 2014, 00:16

        Stavolta ti quoto. Al mille per mille le stesse sensazioni che ho provato io.

      • San Isidro 2 Marzo 2014, 04:03

        @Sergio, di San Tommaso ho vaghi ricordi liceali, all’università per il programma di filosofia medievale sono arrivato fino a Sant’Alberto Magno, il maestro spirituale e teologico di San Tommaso…

        • fabiogenova 2 Marzo 2014, 11:11

          San, bisogna che ti ristudi le cinque dimostrazioni dell’esistenza di Dio elaborate dall’Aquinate: le trovi nella Summa Teologica. La sesta l’abbiamo vista ieri all’ultimo minuto di Zebre-Cardiff.

          • Sergio Martin 2 Marzo 2014, 13:46

            Io posso affermare che una delle prove dell’esistenza di Dio fu la meta di Kaine Robertson contro il Galles al 6n nel 2007…anzi quella fu anche la prova dell’esistenza del soprannaturale. Come faccia un uomo a correre con quella velocità, per me è rimasto sempre un mistero.

        • Sergio Martin 2 Marzo 2014, 13:43

          @san: se hai vaghi ricordi liceali, allora rispetto a me sei un esperto…

  46. Francesco.Strano 1 Marzo 2014, 22:19

    Ad ogni modo….. ci sono tanti ragazzotti da rimandare al più presto in Eccellenza….. ad imparare le basi del rugby

    • Lucido 2 Marzo 2014, 00:21

      e tu Francesco.Strano, con tanti altri che scrivono cazzate, dovresti capirne un pochino di più di rugby, prima di parlare.

  47. gabric83 2 Marzo 2014, 09:18

    Mi domando a cosa sia servito far giocare Haymona? e’ improponibile a certi livelli, lento,prevedibile ed impreciso. Vuoi farlo giocare a 10 bene fai calciare uno tra iannone e palazzani. Dobbiamo far crescere i nostri giocatori dandogli delle responsabilità..Iannone non poteva giocare MA? bah…

Lascia un commento

item-thumbnail

Le Zebre riaprono (in parte) il Lanfranchi per il debutto in Pro14

Ammessi 1000 spettatori per il match contro Cardiff del prossimo venerdì. Da rispettare tutte le principali regole anti-virus

26 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Come stanno le Zebre Rugby dal punto di vista fisico?

Ne ha parlato il responsabile dello staff fisico-atletico Giovanni Biondi

18 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Le Zebre tornano a lavorare al completo in vista del Pro14 2020/21

Da questa settimana il gruppo è formato: sono 42 i giocatori che Michael Bradley sta allenando a Parma

15 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, De Rossi: “Mai così tanta qualità negli italiani”

Il team manager della franchigia multicolor fa il punto della situazione fra permit player, staff tecnico e futuro

11 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, Andrea Dalledonne: “Più sinergia nel nostro territorio”

L'amministratore della franchigia ducale fa il punto in casa Zebre a pochi giorni dalla chiusura della stagione del Pro14

5 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: il programma per la ripresa degli allenamenti

La franchigia multicolor tornerà a lavorare molto presto in vista della prossima stagione

4 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby