Bella vittoria per il Cus Perugia

bene anche la seconda squadra e le gioavinili

PERUGIA, 9 febbraio 2014 – Splendida vittoria della Barton Cus Perugia contro il Prato Sesto in serie A; bene anche Barton Cus Perugia Under 18 e 14. Sono questi i risultati ottenuti dalle formazioni del Rugby Perugia impegnate in questa domenica nei rispettivi campionati.

 

SERIE A – SPLENDIDA VITTORIA DELLA BARTON CUS PERUGIA

 

Barton Cus Perugia – Prato Sesto 33-0 (21-0)

Barton Cus Perugia: Gioè, Masilla (30’st Milizia), Sportolari (32’st Iandiorio), Biancaniello, Magi, Faralle, Michel, Davey, Mariottini (25’st Ferraris), Bresciani, Nicolli (5’st Pierini), Giorgetti (5’st Renetti), Di Vito (30’st Gatti), Zorzetto (37’st Cappetti), Biondi (5’st Palazzetti). All.: Andrea Tagliavento

Prato Sesto: Girasole (15’st Mantelli), Turchi (20’st Ballerini), Natali, Di Gaetano (20’st Noviro), Randelli, Wakarua, Toccafondi, Ciolli, Bianchini (11’st Rabassi), Mango (20’st Bellini), Monticelli, Calamai, Micheletti (15’st Malpezzi), Russo (15’st Bessi), Nannini (11’st Palmiotto). All.: Luis Maria Otano.

Punti Perugia – Mete: 21’pt Davey, 25’pt Masilla, 33’pt Sportolari, 19’st Michel, 38’st Ferraris. Trasformazioni: 21’pt, 25’pt, 33’pt, 19’st Faralle.

Arbitro: Salvi (L’Aquila)

Cartellini: 3’st giallo Biancaniello (Pg), 20’st giallo Bresciani (Pg), 40’st giallo Magi (Pg).

 

PERUGIA – Quinta vittoria stagionale per la Barton Cus Perugia che domenica pomeriggio, sul campo casalingo di Pian di Massiano, ha sconfitto Prato Sesto per 33-0. Un risultato utile per la squadra del presidente Alessio Fioroni il cui obiettivo, alla sua prima stagione nel campionato nazionale di serie A, è quello di raggiungere la salvezza diretta. Per quanto riguarda la partita nei primi 20′ di gioco si è visto poco, le due formazioni si sono studiate senza dare vita ad azioni concrete e decisive. Progressivamente il Perugia è venuto fuori cominciando a fare bene sia nel gioco chiuso sia aperto. La mischia si è confermata ai livelli abituali mentre la trequarti è stata più incisiva del solito con una mediana, composta dal nuovo acquistoFederico Michel e dall’argentino Ezequiel Faralle, che ha dato sicurezza e profondità a tutta la squadra. Poche e frammentarie sono state le azioni degli avversari che non sono mai stati veramente pericolosi. Buona, quindi, la prestazione corale della squadra biancorossa. Merita di essere sottolineato l’esordio in campo del giovane Leonardo Iandiorio, classe 1995, proveniente dal vivaio della società.

Coach Andrea Tagliavento a fine partita ha dichiarato: «Sono soddisfatto di come è andata la partita ma i ragazzi dovevano cominciare a giocare così da tre mesi fa. Oggi (ieri, ndr) gli schemi di gioco sono andati bene: li abbiamo sviluppati senza esagerare troppo ed abbiamo rischiato nel modo giusto».

Soddisfatto anche il presidente Alessio Fioroni che ha affermato: «La squadra ha risposto nel migliore dei modi alle sollecitazioni fatte durante la settimana. Hanno giocato tutti al loro livello standard ed è quello che ci aspettiamo da questa formazione che, ripeto, ha tutte le carte in regola per restare in questa categoria. Un complimento su tutti va ai perugini, anche di adozione, sia ai giovani che stanno dimostrando grande motività sia ai vecchi per l’attaccamento e alla serietà con cui hanno interpretato le volontà del club. Oggi (ieri, ndr) festeggiamo ma da lunedì è già Torino».

Domenica prossima la Barton Cus Perugia, per la terza giornata di ritorno del girone B, sarà impegnata in trasferta a casa della capolista Cus Torino. All’andata vinsero i biancorossi per 21-19.

 

Risultati 13esima giornata: Amatori Capoterra – Rangers Vicenza 15 – 18 (1-4); Barton Cus Perugia – Prato Sesto 33 – 0 (5-0); Cus Genova – Rugby Benevento 28 – 30 (2-4); Gran Sasso – Zhermack Badia 15 – 25 (0-4); Cus Torino – Novaco Alghero 34 – 22 (5-0).

Classifica: Cus Torino (40 punti); Valsugana Padova e Ranger Vicenza (39); Amatori Badia (36); Gran Sasso (32); Capoterra (24); Barton Cus Perugia (23); Prato Sesto e Alghero (22); Cus Genova (18); Benevento (16).

 

UNDER 18 – PERUGIA BATTE AREZZO 57-0

 

Barton Cus Perugia – Vasari Arezzo 57-0

Perugia: Morabito (Paoletti), Vizioli, Betti, Bellezza E., Mancini (Fusco), Stradaioli, Angelini, Sonini (Casuso), Zualdi (Palazzetti), Bellezza M., Capitini, Sisani (Thijssen), Lisetti (Icardi), Alunni Cardinali, Tesorini (Pettirossi). All.: Baldinelli e Fastellini.

Punti Perugia – Mete: Pettirossi, Angelini, Palazzetti, 2 Vizioli, 2 Betti, Bellezza M., Stradaioli. Trasformate: 6 Betti.

 

PERUGIA – Grande prestazione della Barton Cus Perugia Under 18 che domenica mattina, sul campo casalingo di Pian di Massiano, ha sconfitto il Vasari Arezzo per 57-0. È stata una partita a fasi alterne con un primo tempo più combattuto, chiuso con il punteggio di 12-0, ed un secondo che ha visto i biancorossi venire fuori mentre gli ospiti hanno calato di intensità. È stata una buona prestazione corale con sette giocatori andati in meta. Con questo successo, valido per la seconda giornata di ritorno del campionato regionale Under 18 (Umbria e Toscana), i perugini si tengono stretti il secondo posto della classifica. Domenica prossima i ragazzi di Giorgio Baldinelli e Fabrizio Fastellini saranno impegnati sul campo del Cus Siena.

 

UNDER 16 – RINVIATA LA PARTITA

 

PERUGIA – Rinviata a data da destinare la partita tra la Barton Rugby Perugia Under 16, prima a pari merito con Gubbio con 28 punti, e la diretta concorrente Florentia, terza con 27. La fitta pioggia scesa domenica mattina sul campo casalingo di Pian di Massiano, che aveva reso il terreno molto scivoloso, ha indotto le due società e l’arbitro a decidere di rinviare l’incontro valido per la seconda giornata di ritorno del campionato regionale di rugby maschile Under 16 (girone Umbria e Toscana). Domenica prossima la Barton giocherà a casa del Cus Siena, formazione di metà classifica.

 

UNDER 14 – BARTON SUPER A GUBBIO

 

Gubbio – Barton Rugby Perugia 0-43

Perugia: Baldinelli, Bernardini (Paoletti), Piazza, Lacetera, Bazzucca (Ruta), Betti, Nataletti, Gasparri, Matarazzo, Turco S. (Turco D.), Sisani, Pettirossi, Brugnoni (Moretti). All.: Milleni ed Ignozza

Punti Perugia – Mete: 4 Piazza, 2 Sisani, Bernardini. Trasformazioni: 2 Nataletti, 2 Betti.

 

GUBBIO – Un altro successo per la Barton Rugby Perugia Under 14 che domenica mattina, sul campo del Coppiolo di Gubbio, si è imposta contro i pari età eugubini con il punteggio di 43-0. Ottima la prestazione dei ragazzi di Andrea Milleni e Paola Ignozza che sono andati in meta sette volte, di cui quattro trasformate. Sono andati a segno Piazza (4), Sisani (2), Bernardini mentre le trasformazioni sono state di Nataletti (2) e Betti (2). L’Under 14 biancorossa tornerà in campo domenica 23 febbraio. Al Pian di Massiano sarà suddivisa in due squadre che giocheranno, dalle 11 in poi, contro i pari età del Prato Sesto. Gli incontri sono stati organizzati insieme al comitato regionale della Toscana.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Una giovane atleta della Partenope Rugby scelta come mascotte di Land Rover Italia alla RWC 2015

Giusy Ambrosio il prossimo 4 ottobre volerà a Londra per assistere a Italia-Irlanda

6 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

A scuola di rugby e di valori con un maestro d’eccezione: Diego Dominguez

Concluso il Gruppo Mediobanca Rugby Camp, lunedì inizia il Diego Dominguez Rugby Camp

4 Luglio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: Domenica 21 a Roma seconda tappa del torneo Under 12

Dopo il successo di Padova nuovo appuntamento sul campo della Capitolina

16 Giugno 2015 Club
item-thumbnail

ASD Rugby Sambuceto 2008 cerca tecnici per la stagione 2015/2016

La società abruzzese attende candidature

28 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Land Rover Cup: domenica a Padova in campo le under-12 venete

Si replica domenica 21 giugno a Roma alla Capitolina

27 Maggio 2015 Club
item-thumbnail

Torneo old Maledetti Toscani: scendono in campo agonismo e goliardia

Appuntamento sabato 16 allo stadio Chersoni di Iolo

12 Maggio 2015 Club