Cavinato, una conferenza stampa tra soddisfazione e speranze

Il coach delle Zebre elogia i suoi e poi avverte: una svolta, da oggi non abbiamo più alibi

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mezeena10 19 Gennaio 2014, 09:30

    mah! a me perdere non piace manco a briscola! che te ridi???

    • 6nazioni 19 Gennaio 2014, 09:52

      mez ognuno porta l’acqua al suo mulino.
      siamo tornati all’era di mallet difesa,difesa,difesa.
      io la chiamo linea maginot.

      • Katmandu 19 Gennaio 2014, 10:21

        6 nazioni un mio allenatore diceva che per attaccare non serve avere la palla in mano, basta sempre avanzare, anche tolone ha poco la palla in mano ma avanza quasi sempre, anche loro son scarsi?

        • william 19 Gennaio 2014, 10:34

          Io la partita non l’ho vista. Però Kat sono sante parole le tue.

          Poi resta il fatto che anche a me non piace perdere a briscola. Ma bisogna essere realisti: Tolosa contro la penultima del Pro12. Vediamo se ci sarà davvero una svolta

        • mezeena10 19 Gennaio 2014, 10:56

          kat ma tolone poi finalizza il lavoro del pack..
          quanto al modo di giocare è normalissimo sia cosi se hai un 10 come sir wilko!
          comunque giocano e molto coi trequarti, guarda solo il centrocampo o i finalizzatori che hanno all’ ala!
          giocano e si adattano bene a tutti i tipi di partita!
          una vera corazzata!

          • Katmandu 19 Gennaio 2014, 11:10

            si ma era per rendere l’idea che pur difendendo contemporanemaente attaccano la linea avversaria, o no? certo poi avere dei giocatori che pascolano allegramente per il campo che risopondono al nome di Botha, Russow, Bastareaud, Masoe, Lobbe, Smith, Suta, Castrogiovannni, Ali Wiliam, Sheridan etc aiuta ad avere una difesa aggressiva e avanzante

          • mezeena10 19 Gennaio 2014, 13:09

            si kat..
            pero molti danno per scontata l’ equazione soldi-vittorie!
            in primis ci vuole un gran tecnico per farli stare buoni e sistemarli in campo!
            idee chiare, programmazione etc..
            quanto al tuo discorso su pressing e difesa avanzante son daccordissimo!

          • ginomonza 19 Gennaio 2014, 16:37

            Beh mez a volte mi deludi nelle tue analisi.
            Dici che per vincere non bastano i soldi ma occorre un gran tecnico.
            Bene Tolosa ha entrambi da molto tempo mentre le zebre sono lì da due anni e con un budget che non serve a pagare i primi 6 giocatori di Tolosa.
            Forse un poco di ragione a sorridere ce l’ ha.

          • mezeena10 20 Gennaio 2014, 18:31

            gino vince sempre il piu forte, a volte di molto a volte di poco..
            il rugby in questo è abbastanza matematico!
            poi chiaro, ci sono le eccezioni che confermano la regola, ma non è certamente questo il caso! 😉

        • 6nazioni 19 Gennaio 2014, 21:47

          kat il mio diceva la miglior difesa e’ l’attacco…diverse filosofie……

          • Katmandu 20 Gennaio 2014, 08:42

            Ok 6nazioni anche il mio lo diceva, ma contemporaneamente ti inculcava in testa che non serviva la palla in mano per attaccare, se la difesa “mangia” il campo ad ogni azione li fai giocare dentro la loro area di meta, e anche senza avere la palla in mano stai attaccando

      • mezeena10 19 Gennaio 2014, 10:46

        maginot mica tanto, se riguardo la meta di bezy!
        pero contesto il fatto di esultare sorridere di gusto e festeggiare manco avessero vinto l’ heineken!
        con un tolosa ai minimi termini, con diversi assenti (tutte le aperture ad esempio) opaco e pasticcione come non mai!
        poi resta una buona prova difensiva, un risultato accettabile, loro zero bonus etc..
        ma io sarei stato piu incazzato del solito perdendo cosi!
        altro che sorrisetto durbans!

        • gsp 19 Gennaio 2014, 11:50

          Ho capito mez, ma difendevano in 13.

          • mezeena10 19 Gennaio 2014, 13:44

            vero, ma l’ errore è evidente, piu della scaltrezza del ragazzo che ha marcato..
            in 13 per falli reiterati gsp..

          • gsp 19 Gennaio 2014, 15:39

            Scaltrezza, ha cercato il mismatch e l’ha trovato.

            Poi scusa che fossero in 13 che significa. Anzi essere in 13 e concedere solo una meta, contro il tolosa, nella tua 22 è sempre e cmq segno di grande difesa, non il contrario.

          • mezeena10 19 Gennaio 2014, 17:07

            era per dire che in 13 ci si son cacciati loro, mica per grazia divina!
            chi è causa del suo mal etc etc..
            solo in quel senso!
            è stato scaltro, furbo, sveglio e svelto..ha letto benissimo l’ azione e ha sfruttato una disattenzione difensiva per marcare..

          • mezeena10 19 Gennaio 2014, 17:08

            letto la situazione intendevo..

          • mezeena10 19 Gennaio 2014, 20:03

            e poi mi riferivo solo a quell’ episodio gsp..nel complesso è evidente che la difesa ha funzionato alla grande

      • gsp 19 Gennaio 2014, 11:57

        6n, perchè gli altri non difendono?

        • ginomonza 19 Gennaio 2014, 18:59

          no assolutamente la difesa non fa parte del loro vocabolario 😉

          • 6nazioni 19 Gennaio 2014, 21:45

            sono tifoso degi A.B. cosa vuoi difendere………

  2. malpensante 19 Gennaio 2014, 10:32

    Mah. Più estemporanei di così…Poi dica a Mauro che non ha l’autorizzazione per menarsi ad minchiam. Meglio quando sta zitto, tweet inclusi.

    • giangi2 20 Gennaio 2014, 07:54

      E Geldenhuys che ne ferma due, dicendogli di stare calmi, mentre stavano andando a menarlo….nr. 1

  3. jock 19 Gennaio 2014, 11:40

    Una buona partita, un punto fermo da cui ripartire; molto poco e troppo spesso ripetuto, ma tocca accontentarsi, purtroppo si, anche se non piace a nessuno, o pensavate che, prima della partita le Zebre avevano possibilità di vincere? Hanno perso e basta, nessuna scusa, ricerca sistemica di tutto il Paese per tutta la sua storia, ma questo la squadra può fare adesso, la partita era persa in partenza, e chiunque sa di rugby sa che difendere avanzando, mangiando metri all’ avversario e guadagnare territorio, è un modo di attaccare comunque, ed è una cosa che tutto il movimento comincia a fare solo di recente; manca, sempre e continuamente, purtroppo, la capacità di offendere a arrivare in meta finalizzando l’ avanzamento. Arbitraggio orrendo ed è ora che lo diciamo tranquillamente, senza la paura di ricadere nel “è colpa degli altri” di cui sopra, lo dicono anche tutte altre squadre, quando gli capita, e chiedono contromisure; dovrebbe essere finita da un pezzo la paura di non poter dire queste cose perchè ultimi arrivati e spesso perdenti. Su questi silenzi e nostri acconciamenti, gli altri ci marciano.

  4. Sergio Martin 19 Gennaio 2014, 11:58

    Se e’ servito per evitare una gettata di asfalto dal Tolosa e un duro contraccolpo sul morale, ben venga pure alzare un muro di cemento armato. Ora, pero’, su questo bisogna vedere cosa si puo’ costruire in termi i di gioco.

  5. burger 19 Gennaio 2014, 12:03

    Certo che i francesi quando giocano con questa sufficienza possono perdere anche in casa contro Connacht. Le zebre sono migliorate, adesso devono essere continui, vedremo, gli allenatori stanno facendo bene vediamo dove porteranno questa squadra.

  6. gsp 19 Gennaio 2014, 12:13

    M’è piaciuto molto il tweet che ha scritto per palazzani.

    • mezeena10 19 Gennaio 2014, 14:01
      • gsp 19 Gennaio 2014, 15:37

        spregiudicatezza forza determinazione lavoro qualità e… sfruttare ogni occasione a disposizione senza alibi = Palazzani

        • mezeena10 19 Gennaio 2014, 16:45

          concordo, soprattutto senza l’ alibi del ruolo, imho! bravo il ragazzo!

  7. berton gianni 19 Gennaio 2014, 15:07

    Chissà se avrà fatto un…sms al coach della mischia del Tolosa… 🙂

  8. berton gianni 19 Gennaio 2014, 15:08

    …Più Napoleone di un francese…

  9. ginomonza 19 Gennaio 2014, 16:43

    Critici delle zebre

  10. ginomonza 19 Gennaio 2014, 16:45

    Critici delle zebre che nonostante tutto non perdete occasione per dirne male: oggi come oggi sono superiori a TV vi piaccia o meno.

    • mezeena10 19 Gennaio 2014, 16:55

      ihihih occhio che rischi il linciaggio mediatico ahahahah
      comunque forse forse tutti i torti non hai..

    • ermy 19 Gennaio 2014, 18:15

      Gino, ieri mi sono piaciute, ma a parità di forma e motivazione non c’è storia! Certo che i 2 coach trevisani stanno facendo un buon lavoro sull’ambiente… quindi sempre Treviso fra i piedi avete! Ah, ah!

      • ginomonza 19 Gennaio 2014, 18:48

        ermy,io supporto sia TV sia le Zebre allo stesso identico modo e non mi dispiace avere TV tra i piedi anzi.
        Però più che tra i miei mi piacerebbe vederli in qualche quarto di HC 🙂 😉

    • 6nazioni 19 Gennaio 2014, 21:38

      @ginomonza stavi scherzando zebrette migliori dei leoncini….. su dai non si puo’
      leggere questa castroneria.
      La scusa di oggi e’ buona, giocavano contro tolone quindi solo difesa difesa difesa.
      L’unica volta che sono entrati nei 22 dei francesi al 72m, se x voi questo e’
      rugby beati voi si vede che il sottoscritto e’ di palato fine…….
      Gli stranieri delle zebre sono da seria A, questa e’ la differenza notevole
      rispetto alle altre.

  11. ermy 19 Gennaio 2014, 18:13

    Vorrei capire cosa cercano tutti i criticoni della forte difesa delle Zebre di ieri?
    Quando si gioca a rugby la prima cosa, non so se lo sanno, è non prendere punti… poi segnarne uno in più dell’avversario.
    Di fronte c’era il Tolosa! Domanderei ai grandi strateghi della tastiera chi di loro ha mai giocato contro uno, dico mi basta uno non quindici, che fosse forte come il magazziniere del Tolosa…?
    Certo che non vi va mai bene niente! Ieri in campo c’erano Clerc, Medard, Huget, David… senza contare gli 8 animali della mischia! Gente che ha fatto tremare gli All Blacks nella finale mondiale… Ma state scherzando?
    Veramente a volte mi domando se in questo blog c’è un pò di senso della realtà!

    • ginomonza 19 Gennaio 2014, 18:45

      ermy a dire la verità in tutti gli sports di squadra primo non prenderle.
      in USA in NBA o in NFL etc etc. gli spettatore gridano DEFENCE,DEFENCE

      • mezeena10 19 Gennaio 2014, 20:18

        pensa un po pure nel calcio!

        • 6nazioni 19 Gennaio 2014, 21:43

          LA MIGLIOR DIFESA E’ L’ATTACCO. (capitano degli A.B. campioni del mondo)
          mez mi stupisci con questa affermazione sul calcio!!!!!!!

          • ginomonza 19 Gennaio 2014, 22:18

            6n perché nella finale del 2011 con la Francia non hanno difeso?
            Pure io sono AB

          • Stefo 20 Gennaio 2014, 02:19

            6N vai un po’ arivedere chi negli ultimi 2 anni sta facendo della difesa il suo punto di forza, chi ha sensibilmente diminuito le statistiche su possesso e territorio…gli AB, gli AB son diventati maestri del gioco della difesa, hanno lasciato a zero la Francia lo socrso Giugno con 40% di possesso e territorio e non e’ la prima partita sotto hansen che fanno cosi’, nel TM di Novembre contro la Francia sia possesso che territorio erano sotto il 40%, in 4 partite coi galletti in 3 occasioni hanno placcato sensibilmente piu; volte che i francesi, nella partita dell’anno all’Ellis Park possesso AB 42%, terriotrio 40%, 143 placcaggi fatti contro i 71 Boks…la loro bravura e’ l’esecuzione difensiva ed offensiva, il fatto che sanno gestire la difesa, quando semplicemente fermare l’avversario senza mettere troppi uomini in ruck e quando aggredire quando aggredire il breakdown per forzare un turnover veloce e ribaltare il campo in pochissime fasi, il fatto che mancano pochissimi placcaggi e forzano una montagna di turnover.
            Nel loro anno perfetto (escludendo solo il TM col Giappone perche’ avversario troppo inferiore per fare testo) la loro media possesso e territorio e’ rispettivamente del 49.53% e del 49.76%.

            Difesa non vuol dire solo stare li’ ed aspettare l’avversario, anzi, una difesa che sale ed aggredisce come quella AB e’ uno spettacolo da vedere.

            Ricordo poi un detto che gli americani applicano ai loro sports e che e’ una grande verita’ nello sport:
            “Offense sells tickets; defense wins championships”

          • mezeena10 20 Gennaio 2014, 08:19

            concordo con Stefo sul sistema di priorità nel modo di difendere ABs!
            aggiungo un particolare, nella salita difensiva, che non è piu piatta con l’ ala arretrata e l’ estremo a coprire, ma a scalare (non rovesciata per intenderci)..per capirci piu alto l’ uomo vicino all’ azione e gli altri a scalare arretrati di qualche metro..
            c’è un bellissimo video analisi di G&G rugby, sito specializzato australiano, che nell’ ultimo championship ha spiegato in dettaglio il nuovo sistema ABs..
            6nazioni, nel calcio c’ è una lunghissima casistica di squadre che vincono puntellando in primis la difesa, forse solo il barcellona ha vinto curando meno questo particolare..ma è un’ eccezione che conferma la regola per me!

          • 6nazioni 20 Gennaio 2014, 15:40

            stefo dici bene e’ uno spettacolo vedere la difesa
            degli A.B.
            ma c’e’ un ma la baraonda messa in pratica dalle
            zebre ti sembrava una difesa organizzata?
            solo falli in ogni zona del campo,aspettavano senza
            avanzare, sono riusciti ad entrare nei 22 francesi
            solo un volta in 80 minuti,antirugby x eccellenza
            diciamo catenaccio alla maniera del paron (Rocco).

          • mezeena10 20 Gennaio 2014, 18:32

            e qui do ragione a te eheheheh

          • Stefo 20 Gennaio 2014, 21:11

            6N che siano difese diverse non lo sto discutendo, discutevo la cosa che gli Ab sarebbero attacco prima di tutto quando non e’ cosi’.

    • malpensante 19 Gennaio 2014, 21:50

      Mah. Hanno difeso come una grande squadra, Orquera compreso. E puoi essere gli AB ma è ben noioso aver sempre tra i maroni uno che arriva a tempo e a tutta e un altro che come vai giù infila le manacce. Questo è il rugby, se lo fa la mia amata Red Army o gli AB sono fenomeni (e sticazzi, vorrei anche vedere), per una volta che lo fanno alla perfezione le Zebre ci fa schifo. Mah. La mano dei C&C si vede eccome, il roster è quel che è, ma se Treviso (e pure quelli con la maglia caeleste) difendesse come loro non saremmo qui a piangere. Tra il cesso dell’anno scorso e la squadra di quest’anno la differenza è che provano a giocare a rugby, a cominciare da difendere per prendere il pallone o rallentare e non vanno a spasso a cercar rogna ‘ndo cojo cojo. E agli altri tocca giocare. Poi resto basito da partite come a Galway, e penso male.

Lascia un commento

item-thumbnail

Champions Cup: tutti gli highlights del secondo turno

Mete spettacolari, grandi rimonte e molto altro. Rivediamo tutto quello che è successo sui campi dove si è giocata la Champions Cup

21 Dicembre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: Connacht-Bristol ha chiuso la seconda giornata

Analizziamo la classifica dei due gironi di Champions Cup quando abbiamo raggiunto la boa di metà stagione regolare

21 Dicembre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: il Racing 92 domina a Londra. Harlequins k.o. 49-7

Francesi superiori in ogni aspetto del gioco. Il turno si chiude a Galway, tra poco

20 Dicembre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup, seconda giornata: programma e formazioni della domenica

Harlequins-Racing in diretta su Sky Sport Arena

20 Dicembre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: rimonte pazzesche di Gloucester e Munster nel sabato di coppa

Tutto da pronostico per Leinster, mentre Clermont spreca le 4 mete segnate in 25 minuti

19 Dicembre 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: i XV delle partite del sabato di coppa

Glouester-Ulster e il big match Clermont-Munster saranno trasmesse in diretta da Sky Sport nel pomeriggio

19 Dicembre 2020 Coppe Europee / Champions Cup