Challenge Cup: Bayonne sotterra Viadana, 63 a 7

Nove mete per i francesi, una per i lombardi. La storia di una partita senza storia è tutta qua

COMMENTI DEI LETTORI
  1. 6nazioni 6 Dicembre 2013, 21:54

    “le nozze con i funghi non si fanno” e’ del tutto inutile giocare in queste
    competizioni, troppo superiori gli altri.
    adesso non cominciate con la solita solfa che con questi incontri si cresce
    tecnicamente sono solo stupidate………..

    • Joest 7 Dicembre 2013, 08:39

      non erano i fichi secchi ?

      Scherzi a parte concordo in pieno. Di certo fa male vedere la squadra ridotta così.

  2. San Isidro 6 Dicembre 2013, 22:04

    Italia Emergenti in Challenge Cup al posto dei club d’Eccellenza!

    • marcoV 6 Dicembre 2013, 23:57

      una delle cose più logiche che si potrebbero fare…
      ecco perché ci sarà sempre qualcuno che si opporrà! 😉

      • kinky 7 Dicembre 2013, 11:36

        Anch’io sono dell’idea della nazionale Emergenti in Challenge!!!

    • eclipse 7 Dicembre 2013, 11:50

      Si potrebbe lanciare due franchigie:
      Una Calvisano-Viadana
      Una Petrarca-Mogliano-Rovigo-San Donà

      ma è sempre fantarugby..

  3. jazztrain 6 Dicembre 2013, 22:18

    O una franchigia chiamata gli Emergenti.

    • San Isidro 6 Dicembre 2013, 22:38

      o XV Azzurro…ah no, poi si confonde col nome della card…

      • Sergio Martin 6 Dicembre 2013, 23:28

        La dico, o non la dico?
        Vabbe’, la dico: “Ocean’s 15”, data la maglia azzurra…

        • Katmandu 7 Dicembre 2013, 09:27

          15 danny ocean
          14 The VUP
          13 bemedict
          12 virgil malloy
          11 night fox
          10 Rusty
          9 Yen
          8 Basher tarr
          7 turk malloy
          6 Livingston
          5 linus
          4 quello della sicurezza nel primo film
          3 quello che legnava ocean nel primo film
          2 willie bank
          1 Catton
          Allenatore? Reuben
          Massaggiatrice? Julia roberts
          Magari non vinceranno contro le corazzate europee ma quanto a scaltrezza nulla da eccepire 😉

  4. Sergio Martin 6 Dicembre 2013, 22:33

    Per favore, basta con questo massacro! Fa male al morale dei giocatori, fa male all’immagine del movimento italiano che non lo merita, non serve alle altre squadre europee, anzi falsa i gironi. Per cortesia, inventatevi qualcosa!

    • San Isidro 6 Dicembre 2013, 22:36

      Sergio tanto il prossimo anno cambia tutto…

      • Sergio Martin 6 Dicembre 2013, 22:45

        Si’, magari se non facevamo i punching ball per anni, non veniva in mente all’ERC di cacciarci dalla Challenge Cup…

        • San Isidro 6 Dicembre 2013, 23:06

          Sergio, non è tanto che ci cacciano, ma il fatto che tutto il sistema delle coppe europee cambierà, di conseguenza i club di HC (o come si chiamerà) si ridurranno da 24 a 20, così anche quelli della CC diminuiranno, di conseguenza i club che se ne andranno saranno quelli semi-pro, quindi i nostri, il team rumeno e quello portoghese (o spagnolo) resteranno in quanto selezioni nazionali…
          in Italia con l’avvento della Celtic League i club domestici sono diventati ancora più deboli, ma credo che ci fosse ancora l’accordo con l’ERC per restare in CC con 4 club del massimo campionato, esattamente come succedeva con il vecchio Super 10, in cui in CC andavano sempre 4 club (quelli classificati dal 3° al 6° posto), in poche parole è rimasto tutto uguale in base ai vecchi accordi, solo che il livello club in Italia si è abbassato ancora di più…e comunque credo che finchè il livello è semi-pro i risultati saranno sempre questi…giusti che in CC ci vada la seconda franchigia italiana e al massimo una selezione dell’Eccellenza, come lo sono le selezioni domestiche di Romania, Spagna e Portogallo…

          • Joest 7 Dicembre 2013, 08:40

            d’altroende i Gallesi, gli scozzesi e gli irlandesi mandano le franchigie. Nessuno di questi manda i clkub dei campionatri nazionali a farsi massacrare

        • San Isidro 6 Dicembre 2013, 23:11

          vabbè si, alla fine ce cacciano…

          • Sergio Martin 6 Dicembre 2013, 23:18

            (: -)

          • Sergio Martin 6 Dicembre 2013, 23:21

            🙂
            (Prima mi ero incartato con lo smile…)
            Quanto sarebbe bello partecipare alla Challenge Cup con delle franchigie? La sparo grossa, ma non dico niente di nuovo: Rovigo, Petrarca e Mogliano insieme…Amici veneti: spallate il campanile!

          • Sergio Martin 6 Dicembre 2013, 23:26

            …fermo restando che anche far partecipare un XV di emergenti sarebbe un’idea utile…

          • San Isidro 6 Dicembre 2013, 23:52

            inizialmente anch’io sostenevo che una soluzione possibile potesse essere quella di tre selezioni territoriali dell’Eccellenza (centro-sud, nord-ovest e nord-est) che pescassero dai migliori club della loro area, ma in effetti è poco sostenibile…e comunque di questa ipotesi già se ne parlva l’anno scorso, l’ex coach di Rovigo Roux (un altro che è passato a Roma con la maglia bianconera) l’aveva proposta in modo serio…alla fine penso che un’unica selezione dell’Eccellenza sia la soluzione migliore…

          • Sergio Martin 7 Dicembre 2013, 00:14

            In effetti, la soluzione di far giocare gli Emergenti mi sembra quella concretamente piu’ praticabile.

          • Katmandu 7 Dicembre 2013, 09:38

            Penso che le regole Erc permettono l’ingresso delle franchige nazionali solo per la romania, spagna o portogallo
            Detto questo la nazionale emergenti non può essere schierata (o almeno la miglior formazione) perchè non possono essere prestati per le coppe i giocatori celtici quindi non sarebbe la nasionale emergenti, ma magari quella del campionato, che comunque va rivisto e riformato meglio

  5. Sergio Martin 6 Dicembre 2013, 22:48

    Scusate ma, per curiosita’: nell’altro post sulla partita, qualcuno sembrava seguirla in streaming…Ortre che a casa vostra, dov’e’ che si possono seguire le partite della Challenge Cup?

  6. malpensante 6 Dicembre 2013, 23:04

    San, sta finendo il terzo tempo e sono 63-90. Ancora uno sforzo da tre pinte e hai azzeccato il risultato 🙂

  7. ginomonza 7 Dicembre 2013, 00:01

    questa è la risposta a chi pensa che l’eccellenza possa dare uomini competitivi alla nazionale !!!!
    Comunque hanno fatto meglio degli Aironi con clermont 😉 🙂

    • frank 7 Dicembre 2013, 03:33
    • boh 7 Dicembre 2013, 09:32

      Si, ma il Bayonne non è il Clermont…Soprattutto quel Clermont. E di nomi internazionali di grido ne vedo pochini (nel Bayonne)

    • Katmandu 7 Dicembre 2013, 09:42

      Son due situazioni diverse e poco paragonabili
      Clermont era quasi al suo massimo
      Aironi erano ancora da amalgamare
      Bayon non schierava i suoi gioielli (non tutti)
      Viadana stenta pure in campionato e penso che aver buttato via lo scudetto l’anno scorso (soprattutto il modo) a livello di testa ha lasciato delle belle scorie

      • malpensante 7 Dicembre 2013, 12:35

        Gli Aironi erano alcuni in sciopero, gli altri in gita sociale.

    • Silverfern 7 Dicembre 2013, 11:41

      già, invece con gli WASPS è stata una partita punto-punto….

    • ginomonza 7 Dicembre 2013, 13:05

      ma ragazzi la mia era una battuta, oltretutto io tifavo Aironi

  8. Joest 7 Dicembre 2013, 08:41

    Ho l’impressione vidente che qualcosa stia succedendo anche a livello societario…

    • Katmandu 7 Dicembre 2013, 09:28

      Sai qualcosa che non sappiamo?

      • boh 7 Dicembre 2013, 09:33

        Sarà una questione di pecunia…di questi tempi…ma potrebbe essere il periodo influenzale.

      • Silverfern 7 Dicembre 2013, 11:46

        Fa molto rumore l’assenza dei Melegari: a parte alla presentazione della squadra, poi non li ho più visti allo stadio.
        Va bene che adesso sono solo mainsponsor, ma non venire più mi da da pensare.
        Poi si sa che noi Italiani vediamo complotti anche quando non ci sono.

        • malpensante 7 Dicembre 2013, 12:38

          Io li ho visti con Rovigo. Ma può darsi me li sia sognati, che stavo sveglio a fatica.

    • Joest 7 Dicembre 2013, 15:17

      le opportunità extra-rugbistiche che sono state sempre alla base dell’impegno di certi personaggi sono finite.

  9. Joest 7 Dicembre 2013, 15:16

    Sono favorevole, ma ricordiamoci che la partecipazioen alla Challenge porta soldini… già me li vedo i furbetti del villaggino sbraitare contro la FIR quando saranno cacciati dall’ERC e dorvranno nascondere il loro fallimento ….

Lascia un commento

item-thumbnail

Coppe europee: rimandate anche semifinali e finali

Sarebbero andate in scena il primo ed il quarto weekend di maggio

24 Marzo 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: il tabellone dei quarti di finale

Le sfide ad eliminazione diretta della coppa cadetta

19 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Cardiff è troppo forte. Calvisano al tappeto 62-3

I bresciani chiudono con una netta sconfitta in Galles un cammino europeo dignitoso, soprattutto tra le mura amiche

19 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Bristol raggiunge le Zebre in extremis. A Parma finisce 7-7

Nonostante l'inferiorità numerica, gli emiliani resistono in vantaggio sino all'ultimo secondo, pagando dazio sull'ultima azione

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Calvisano all’Arms Park per chiudere a testa alta in Europa

i bresciani ospiti oggi pomeriggio dei Cardiff Blues che sono alla ricerca di punti per il passaggio ai quarti

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Zebre, ultimo assalto ai Bristol Bears

Ducali alla ricerca della terza affermazione europea, tanti Azzurri in campo per mettersi in mostra in chiave nazionale

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup