Benetton Treviso, per il Connacht l’infermeria è decisamente piena

Per la gara di venerdì sera Franco Smith rischia di non poter contare su diversi giocatori importanti

COMMENTI DEI LETTORI
  1. kinky 1 Ottobre 2013, 11:12

    Non c’è problema: Esposito, Pratichetti, Campagnaro, Sgarbi, Nitoglia, Ambrosini, Gori, Barbieri, Favaro, Zanni, Bernabo, Budd, DeMarchi, Ghiraldini, Rizzo

    • Luc@ 1 Ottobre 2013, 11:53

      Sono quasi d’accordo con te, forse metterei:
      Williams Esposito Campagnaro Sgarbi Pratichetti Ambrosini Botes Barbieri Zanni Favaro Bernabò Budd DeMarchi Sbaraglini Roueyt
      Maistri DiSanto Rizzo Fuser Fillippucci Luomanu Gori Dibernardo

      Ma vedrai che vedremo Botes e Nitoglia all’ala Dibe e Gori in mediana Williams estremo,

      • kinky 1 Ottobre 2013, 12:14

        può essere e non sarebbe male lo stesso…comunque quando gioca con i due mediani è più facile che vada Gori all’ala!!

        • Luc@ 1 Ottobre 2013, 12:36

          Se gioca Ambrosini deve esserci un calciatore e quello potrebbe essere Botes se non c’è Berquist

          • kinky 1 Ottobre 2013, 12:44

            lo so lo so, giocherà Di Bernardo venerdì!!!

      • Luc@ 1 Ottobre 2013, 14:43

        e mi sono dimenticato di Morisi

  2. kinky 1 Ottobre 2013, 11:16

    Ah, dimenticavo: ho visto la partita a Parma delle Zebre e la mia stupida e brevissima sintesi è che non ho visto ne delle gran Zebre ne tantomeno un gran Glasgow…cioè voglio dire la settimana prima ero al Monigo e il tasso tecnico, atletico e fisico che ho visto tra Benetton e Munster era nettamente superiore!! Detto questo mi premeva dir ancor di più che secondo me sarebbe il caso di provare Iannone da estremo….non penso proprio sia una bestemmia!! Trevisan non mi ha convinto per niente!!

    • malpensante 1 Ottobre 2013, 11:26

      Mah, io l’ho vista in tv ma secondo me i Warriors in questo momento sono fortissimi, poco prolifici ma proprio forti.

      • Stefo 1 Ottobre 2013, 11:35

        Concordo con te malpensante, io ho visto i Warriors sia con l’Ulster che con Leinster e stica…farei notare poi che ad oggi che hanno concesso solo 2 mete a Parma ed in inferiorita’ numerica ed in quattro partite hanno concesso la miseria di 50 punti agli avversari.
        In attacco non sono ancora quelli dell’anno scorso, l’assenza di Matawalu influsice perche’ li rende piu’ prevedibili al momento.

      • kinky 1 Ottobre 2013, 11:36

        Un grandissimo Maitland ma il resto, ripeto dopo aver visto la settimana precedente Benetton-Munster, non mi ha impressionato come appunto la partita di Monigo!! Probabilmente mi sbaglio (la classifica parla abbastanza chiaro) ma se oggi devo scommettere tra il Munster e il Glasgow metto un penny tutta la vita sul Munster!!!! Oggi tra le quattro candidate ai play off metto Ospreys, Leinster, Munter, e una tra Ulster e è Glasgow ed ho ancora qualche speranza (forse sarò l’unico) per il Benetton!! La sesta incomoda è il Cardiff!!

        • Stefo 1 Ottobre 2013, 11:40

          Mamma mia kinky…io ho visto tutte e 4 le artite del Mubster e proprio non mi convincono neanche un po’…coi Dragons la partita son riusciti a spezzarla solo in doppia superiorita’ numerica, a Treviso a parte la bravura della Benetton ce ne hanno messo anche del loro.
          Come detto l’altro giorno poi nel Derby sta settimana ci sofnderanno e daranno 50 punti magari ma nelle prime 4 molto poco convincenti…ed ho dubbi che se avessero avuto un calendario piu’ impegnativo di Edi e Dragons in casa e Zebre fuori nelle prime 4 sarebbero li’.

          • Luc@ 1 Ottobre 2013, 12:00

            Concordo son Stefo. Munster lo vedo inferiore ai Warriors. Gli scozzesi non sono bellissimi da vedere, ma hanno una difesa che li rende molto pratici.
            Contro le zebre vorrei ricordare che al 72 erano 23 a 3. Poi tra il giallo, i vari cambi e la caparbietà delle Zebre hanno preso 2 mete. E potevano anche non far fare il punto del bonus alle zebre.
            Oggi come oggi io vedrei Leinster Ospreys Ulster e Warriors.
            Attenti all’Ulster, che hanno perso le prime due partite solamente perchè si sono mangiati 2/3 mete praticamente già fatte.

          • kinky 1 Ottobre 2013, 12:18

            Facevano cavolate con i passaggi e calci sbalgliati questo è vero, cose che si fanno quando si è un po’ fuori forma ma fidati che dal vero la partita di Monigo ha mostrato spessore tencico e fisico ben superiori alla partita di Parma. Ribadisco ora di Giugno ce ne passa di acqua sotto i ponti e se devo scommettere un penny tra Glasgow e Munster lo punto sugli irlandesi!!

          • kinky 1 Ottobre 2013, 12:23

            visto che siamo in tanti sul tema….e provare Iannone estremo come lo vedreste?!? Soluzione sia per le Zebre che ovviamente in chiave azzurra futura.

          • gsp 1 Ottobre 2013, 12:34

            per me fino ad oggi glasgow ed ospreys ad un livello superiore.

            dopo per me leisnter, perche’ anche se ha qualche punto sotto il munster, ha sempre un madigan nella borsa da tirare fuori quando c’e’ bisogna. qualche arrivo deve ancora arrivare. pero’ ce’ il tterbe (alla diego abatantuono) nel fine settimana. vediamo come gira.

            daccordo anche su ulster. ne ha perse molte, ma di poco, insomma manca il fattore Pienaar ma la squadra c’e’.

          • gsp 1 Ottobre 2013, 12:35

            gli altri? ci sono 5 squadre con 1 sola partita vinta ancora.

          • Stefo 1 Ottobre 2013, 12:46

            kinky guarda io histo 3 partite di Glasgow (non ho visto quella con le Zebre) e 4 del Munster e per me proprio non c’e’ paragone come squadra, se poi prendo anche in considerazione il calendario avuto ho seri dubbi sul Munster…poi da qui a giugno ne passa ma al momento il Munster mi lascia molto perplesso.
            Al momento io penso che Glasgow ed Ospreys abbiano mostrato qualcosa in piu’, il Leinster meglio di quello che pensavo ma il loro problema resta che non sono profondi come rosa come in passato e poi Ulster.

          • Stefo 1 Ottobre 2013, 12:48

            Iannone estremo?Non so onestamente, direi che al momento pero’ sia importante prendere una decisione di che fare col ragazzo…se era progetto apertura che lo si faccia, se non lo e’ piu’ che lo si dica.

          • gsp 1 Ottobre 2013, 12:53

            non so su iannone estremo. per me sta bene tra centro ed apertura come ha fatto fino ad ora e se la transizione funzionera’ lo vedremo tra sei mesi, forse e soprattutto durante la finestra 6n.

          • gsp 1 Ottobre 2013, 12:56

            Stefo, parte dei progetti come tutti gli esperimenti possono anche non riuscire. cmq ci vuole tempo per vedere come funziona. Iannone ad apertura soi vedra’ anche a prescindere dal progetto.

            soprattutto non dimentichiamo che le zebre non hanno un’altra apertura al momentop, quindi giochera’ prima o poi.

            poi e’ vero ed e’ una critica fondata che un giorno parli di un progetto e poi svanisce o non si capisce che fine fa.

          • Stefo 1 Ottobre 2013, 13:39

            gsp mi hai frainteso, vorrei che fosse fatta chiarezza sul caso, che le Zebre o meglio la Fir dicano se il “progetto Iannone apertura” (perche’ va beh il progetto apertura non e’ mai esistito in realta’) e’ ancora l’idea o meno.

          • ginomonza 1 Ottobre 2013, 13:44

            Senza contare la inferiorità numerica.
            Per TV c’è solo da sperare che abbiamo modificato la preparazione altrimenti è un bene che non ci siano retrocessioni.

          • San Isidro 1 Ottobre 2013, 13:48

            sono d’accordo con voi, se non è più “progetto apertura” che lo si dica…sono dell’idea che Iannone sia un ottimo centro/ala, si potrebbe rischiare mettendolo apertura che non sia prolifico, come si è fatto con Chiesa…comunque, come dice @gsp, penso che qualche volta alla fine verrà testato a 10…

          • gsp 1 Ottobre 2013, 14:17

            ragazzi, iannone giochera’ necessariamente a 10 perche’ non ci sono altri. Buso e’ fuori al momento. Orquera e’ l’unico. anzi forse ha senso non chiamarlo in nazionale proprio per farlo giocare.

            davvero non vedo altre soluzioni. a meno che non si voglia vedere garcia (ma anche lui in nazionale probabilmente), che, visto che altri centri sono stati provati tutti ad apertura, almeno ha la pedata importante e capacita’ di difesa enormi. poi va be’, come distributore si vedra’, ma avendo fatto l’estremo nei pumitas forse.

            ma e’ un ragionamente altamente ipotetico, molto piu’ realistico giochi Iannone.

          • San Isidro 1 Ottobre 2013, 14:24

            @gsp, in effetti alle Zebre manca una seconda apertura di ruolo, almeno Treviso ne ha tre (con Di Bernardo che può fare pure l’estremo e Berquist che, se non ho capito male, può giocare anche centro)…Buso e Iannone possono essere adattate aperture, ma non lo sono di ruolo (o meglio Iannone è cresciuto come 10, ma a Parma e Treviso ha giocato in altri ruoli), l’anno scorso si è provato a mettere a 10 anche Benettin e Chiesa con scarsi risultati…in questo senso Marcato alle Zebre avrebbe fatto comodo come seconda scelta…comuque Garcia ad apertura non ce lo vedo proprio…

          • gsp 1 Ottobre 2013, 14:31

            San, io Garcia non lo raccomando neanche. pero’ davvero, tolti iannone ed orquera, non ci sono davvero altre alternative, e garcia meglio degli altri. benettin in organico non c’e’ e Buso e’ rotto.

            l’anno scorso almeno c’erano Halangahu, chiesa, benettin, Buso, Tebaldi all’occorrenza.

    • boh 1 Ottobre 2013, 11:55

      Ehhh hai ragione, vuoi mettere al fantarugby che diversità di gioco che rapidità di movimenti, che intensità di impatto fisico….

    • Katmandu 1 Ottobre 2013, 12:02

      @ kinky …. E il resoconto di tua moglie con la suocera? 😀

      • kinky 1 Ottobre 2013, 12:21

        no, guarda che la mia era una battuta, ho scritto: vado a vedere le Zebre e sono curioso COME una suocera che guarda come si comoprta la moglie appena sposata con il prorpio figlio!!!

  3. M. 1 Ottobre 2013, 11:25

    Ragazzi io sono un po’ preoccupato, che succede durante i test match? Si sono già definiti i permit player?

  4. Stefo 1 Ottobre 2013, 11:37

    Anche a Galway hanno bei problemi infortuni, Faloon fuori, Swift fuori, Heenan fuori, Healy fuori, Nikora e Richardson fuori (che vuol dire hanno solo Parks come apertura)…due belle infermerie piene.

  5. fracassosandona 1 Ottobre 2013, 11:45

    gli warriors sono veramente impressionanti per concretezza: li guardi, ti sembra che non facciano niente di trascendentale, uccidono qualsiasi tua iniziativa (brave le zebre a far loro le prime due mete del torneo), ti annoi, ma intanto vincono loro… e segnano pure mete…

    infermeria Treviso: la partita con il Connacht va vinta e pure con 4 mete sennò la stagione va a puttane in neanche un mese di campionato…
    l’anno scorso gli irlandesi sono riusciti a pareggiare a Monigo nel periodo di forma migliore di Treviso… quest’anno né noi né loro stiamo rispettando i pronostici: chiunque sarà in campo si dovrebbe vedere una partita emozionante (non so quanto bella, ma sicuramente in bilico)…

    mi auguro che chi sarà schierato venerdì abbia voglia di dimostrare il proprio valore e spaccare il campo, senza strafare: dobbiamo portare a casa 5 punti.

  6. Rabbidaniel 1 Ottobre 2013, 12:26

    Ieri sera un mio amico demoralizzato e sconsolato ha detto che arriveremo ultimi e che perderemo anche con le Zebre. Ho cercato di tirarlo su con la grappa al pino mugo.

    • San Isidro 1 Ottobre 2013, 12:36

      beh, da ex alpino è normale che tu gli abbia offerto la grappa…comunque mi spiace ma quest’anno le Zebre un derby se lo portano a casa…

  7. San Isidro 1 Ottobre 2013, 12:54

    OT: dopo el tucumano Ascarate ai Warriors e il platense Chaparro ai Dragons la Pro 12 diventa sempre più argentina…all’Edinburgh arriva il forte flanker Tomas Leonardi, nei Pumas al RC 2012, che, dopo l’esperienza sudafricana in Vodacom Cup con gli Eastern Province Kings (selezionato anche per il Super Rugby dai Southern Kings), era tornato al suo SIC in queste settimane…va a raggiungere il suo ex compagno di squadra Joaquin Dominguez, forte centro del SIC arrivato questa stagione in Scozia…e in proposito si attende una fase finale da crepacuore dell’URBA Top 14, el superclasico CASI-SIC come barrage per le semifinali, da brividi…

  8. San Isidro 1 Ottobre 2013, 13:21

    Oltre a questi vanno aggiunti anche Van Zyl e Derbyshire infortunati, oltre a La Grange e Minto che a quanto pare Smith li tiene ancora ai box perchè non sono in forma (ma quanto dura sto recupero?)…e se non vado errato Cittadini manca ancora un’altra giornata di squalifica, spero invece che Ghiraldini si sia ripreso dagli acciacchi…la butto giù:
    1- Rizzo
    2- Ghiraldini
    3- De Marchi
    4- Fuser
    5- Bernabò
    6- Favaro
    7- Zanni
    8- Barbieri
    9- Botes
    10- Di Bernardo
    11- Nitoglia
    12- Sgarbi
    13- Campagnaro
    14- Loamanu
    15- Williams

    16- Maistri/Sbaraglini
    17- Rouyet
    18- Di Santo/Muccignat
    19- Budd
    20- Filippucci
    21- Semenzato
    22- Ambrosini
    23- Morisi/Pratichetti

    Alla fine la squadra c’è…

    • dogriccio 1 Ottobre 2013, 13:24

      perfetto. concordo su tutto.

    • San Isidro 1 Ottobre 2013, 16:21

      ah, pensavo che anche Gori fosse infortunato e invece c’è, allora lo metterei nei 23, magari più fiducia a Botes che parte da titolare e il pratese a contedersi la panca col “mozza”…

  9. berton gianni 1 Ottobre 2013, 13:35

    San,
    Ti confermi un grande !
    Non hai messo nel roster Ceccato-di-nome-e-di-fatto !! 🙂
    Visto che non bisogna fermarsi alla terza media, quando verrai a Treviso, ti sei meritato birra a nastro !!
    Per le…maiale meglio che, prima di partire, passi nei paraggi di villa Grazioli…
    E non fare il tirchio egoista : non andarci con la Smart, usa un Transit o un Ducato promiscuo…!! 🙂 🙂

    • San Isidro 1 Ottobre 2013, 14:00

      ahahah…a dir la verità a Ceccato non ci ho nemmeno pensato, anche perchè direi che fino adesso ha avuto un buon minutaggio, giusto ruotare…guarda al di là del disastro in touche a Belfast, debbo dire che Ceccato in queste ultime due uscite l’ho visto molto in forma nel gioco aperto, grintoso, volentoreso, di carattere, certo poi ci sono i limiti tecnci (per questo ho spesso detto che, per quanto possa essere un buon tallonatore, non lo vedo per questo livello, ma lo stesso potrei dire per Giazzon, anche se quest’ultimo è molto migliorato in questi mesi)…e poi sarebbe anche ora di rivedere il buon Sbaraglini, il ragazzo di Mar del Plata sarà pure un pò longevo, ma rimane un ottimo tallonatore, peccato che in azzurro, oltre alla comparsata alla RWC 2011 in cui non fece presenze, non sia mai stato testato…ti dirò che nel XV toglierei pure Nitoglia, per farlo riposare e fargli scaricare la tensione (visto che contro l’Ulster non ha brillato, anzi ha commesso pure quel grave errore che ha fatto fare la meta a Bowe, per carità ci sta), e al suo posto metterei Pratichetti o azzarderei Esposito…

      • berton gianni 1 Ottobre 2013, 14:34

        Concordo su Pratichetti che giudico certamente migliore rispetto a suo fratello.
        Giazzon ( in dialetto trevigiano : un ghiaccio grande 🙂 ) , come Ceccato-di-nome-e-di-fatto, e’/sono inferiori a Sbaraglini.
        Nitro-glia ?
        Credo che Smith preferisca rinunciare ad una tacconata, piuttosto che lasciarlo fuori…
        Ah, scusa l’escursus…filosofico, tra l’altro non ricordo se te lo avevo già chiesto : Viale dei Colli Portuensi fa sempre parte di una bella zona dell’Urbe ??
        Avevo una superba strofina cappelle che, guarda caso, dopo ben trent’anni mi ha chiamato sabato scorso…

        • gsp 1 Ottobre 2013, 14:38

          gianni, non sono daccordo su giazzon.

          e soprattutto non sono daccordo che se t’ha chiamato dopo 30 anni si va anche alla Bufalotta.

          • San Isidro 1 Ottobre 2013, 15:00

            ehhh, la Bufalotta, a pochi km da casa mia…

        • San Isidro 1 Ottobre 2013, 14:49

          si gianni, mesi fa me lo avevi chiesto, guarda, a parte di una pizzeria buonissima dove vado ogni tanto, non so molto su quella zona (sta da tutt’altra parte di casa mia, io sto a Roma Nord, Portuense è Roma Sud-Ovest, non so se hai presente le distanze di Roma), ma penso che ci sia ancora quel movimento di cui parli…
          ps: i tuoi appellattivi alle superbe signore meriterebbero un libro…

      • Hullalla 1 Ottobre 2013, 14:45

        Veramente Sbaraglini e’ stato in campo qualche minuto anche al Sei Nazioni con Mallet… o sbaglio?

        • San Isidro 1 Ottobre 2013, 14:51

          guarda non mi ricordo, so che è stato parecchio nel giro azzurro, ma non credo abbia mai fatto caps, può essere anche che tu abbia ragione…

          • berton gianni 1 Ottobre 2013, 15:17

            Chiedo scusa a Paolo e ai forumisti…
            San,
            l’avevo conosciuta su una spiaggia veneta Porto Santa Margherita ( Porco santa ma ghe tira ). Gran bella ragazza di nobile famiglia. Pensa un po’ : non essendo “concepibile “, per i suoi, ospitarmi in casa, sta succhiona di sua madre mi aveva prenotato ( a mie spese ! ) 4 notti all’ hotel V. Pamphili !!
            A parte che ho allagato la stanza ed il piano e, in partenza di domenica mattina, ho fatto a spintoni con un burino vestito a festa ( mi han detto, dopo, che era Giordano, in ritiro pre partita con la Lazio !! )…ho saltato il pranzo per tre giorni per pagarmi l’hotel.
            Ma, oltre a tutti i suoi più reconditi…anfratti…mi ha fatto visitare anche la tua splendida, unica, città. Stupenda. Proprio come le sue tette !!!
            Oddio, dopo tue giorni c’avevo un par de cojoni…però si andava a fratte alla grande !!
            Roma : città eterna !
            Dev’essere messo per Legge ( europea, anzi, dall’ONU ! ) che abbia una squadra in C.L..

          • dogriccio 1 Ottobre 2013, 16:02

            sei nazioni 2008-09 entrato a partita in corso contro scozia e francia.
            mi hai fatto venire il dubbio ho cercato sul sito del 6N

          • San Isidro 1 Ottobre 2013, 16:26

            @gianni, le tue storie mi lasciano sempre molto divertito, allora di libri ne scriviamo due, uno pure sulle tue (dis)avventure amorose nelle fratte della città eterna…magari li pubblica Onrugby e li mette nella sezione “terzo tempo”…
            @dog, grazie per la precisazione, non mi ricordavo dei caps di Sbaraglini…

  10. Picco 1 Ottobre 2013, 17:23

    Qualcuno può confermare le voci di uno stop medico di Muccignat per problemi cardiaci?

    • tony 1 Ottobre 2013, 19:40

      Sembra che quando è sotto sforzo alcuni valori vanno fuori però non so a cosa sia dovuto….comunque effettivamente c’è uno stop medico.

    • Luc@ 1 Ottobre 2013, 19:42

      Io ho sentito dello stop da parte dei medici per Mucci, però mi sembra fosse per un problema al collo.

  11. carlo s 2 Ottobre 2013, 13:00

    Ma scusate qualcuno ci può dire cos’hanno questi ragazzi del benetton:
    Berquist: Stiramento aduttore destro
    Pavanello: distorsione della caviglia
    Derbyshire: legamenti del ginocchio
    Mc Lean e Vosa: contusioni varie
    MINTO: ???
    SBARAGLINI: ??
    MUCCIGNAT:???
    GHIRALDINI: ??
    VAN ZYL: ??

    Gianni, dai, tu che sai tutto di TV illumiaci…

    • carlo s 2 Ottobre 2013, 13:00

      illuminaci…

      • mauro 2 Ottobre 2013, 15:13

        Non sono Gianni ma posso dirti che Muccignat ha lo stop medico e Minto ha grossi problemi che potrebbero portarlo a lasciare il rugby.
        Non sono belle notizie e poichè trattano problemi di salute non credo sia giusto andare oltre da parte mia

        • berton gianni 2 Ottobre 2013, 15:29

          Carlo S
          Mi accodo a quello che scrive Mauro.
          In effetti tutti gli acciacchi che riporti tu sono giusti.
          Stesso discorso ( postumi da infortuni ) per quelli a cui assegni i punti di domanda.
          SacraMinto ?
          Beh…meglio attendere… 🙁 🙁

          • carlo s 2 Ottobre 2013, 15:34

            azz.. brutte notizie…. sopratutto per quanto mi dici per Minto… auguro a tutti questi ragazzi di riprendersi presto, e speriamo che possano continuare con il rugby….

  12. berton gianni 2 Ottobre 2013, 15:52

    Venerdì c’è l’ultimo saluto del Monigo al grande Dan Parks.
    Speriamo in bene, sotto tutti i punti di vista…Benetton finalmente vincente contro di loro ; Dan perfetto ; niente pioggia e che gli si infiammino le emorroidi a chi vende quel piscio di birra…

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton Rugby: il discorso di Sebastian Negri dopo la partita contro Montpellier

I Leoni vogliono ripartire per trovare un buon finale di stagione

13 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: i primi commenti dai leoni post Montpellier

Primo flash sul bello e sul brutto della comunque storica serata transalpina

11 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Braam Steyn, tra rientro ed appuntamento leonino a Montepellier

Le parole del leone a poche ore dalla storica sfida dei quarti di Challenge cup, contro i forti transalpini

10 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup, Benetton Rugby: la formazione che sfida il Montpellier nei quarti di finale

Veneti con Halafihi da numero 8 e la coppia Morisi-Brex al centro. Kick off fissato per sabato alle 21

9 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Jayden Hayward: “Montpellier? Siamo carichi, non vediamo l’ora di affrontarli”

L'estremo (veterano) dei Leoni fa il punto della situazione in casa biancoverde

7 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby