Problema Pumas numero due: citato anche Matera

Dall’Argentina arriva la notizia che oltre a Senatore anche Pablo Matera rischia una squalifica. L’accusa è di eye gouging

COMMENTI DEI LETTORI
  1. San Isidro 25 Agosto 2013, 15:54

    E che pizza…
    Ripeto, non giustifico assolutamente i comportamenti di Matera e Senatore anche perchè un eye gouging è pericolisissimo e deve essere sanzionato senza se e senza ma, però anche i Boks, come al solito, non ci sono andati con il guanto di velluto, hanno fatto numerosi placcaggi alti, in alcuni casi hanno fatto mosse alla wrestling prendendo per il collo alcuni giocatori argentini nelle ruck, a Senatore l’hanno preso almeno un paio di volte…
    Dai su “chiudiamo un occhio” per questa volta…

    • 6nazioni 25 Agosto 2013, 16:08

      san buona prova dei gattini contro s.a.
      adesso contro a.b. come la mettiamo?
      attento ai maori che se vengono morsi si rischia una carneficina……

    • Rabbidaniel 25 Agosto 2013, 16:55

      San però il concetto è diverso, se gli avversari giocano duro e tu rispondi duramente, sul filo del regolamento e magari vai un po’ oltre, capisco e ci sta. Ma morsi e ditate negli occhi no! Scherziamo? Sono comportamenti da sanzionare duramente.

    • Andria 25 Agosto 2013, 17:40

      Sai che condivido quello che hai scritto al 100%? (Esticazzi…)

      Non ho avuto la sensazione, ieri, che fosse l’Argentina a giocare più scorretta anzi mi sembrava fosse la più dura e decisa (che goduria certe pulizie nelle ruck da caterpillar, o contro ruck determinanti) ma anche meno scorretta, meno antisportiva nei falli (per esempio ieri ho visto il Sud Africa fare una miriade di placcaggi alti) però di sicuro mi son sbagliato classico esempio di sport da poltrona perché parrebbe che là sul campo anche i Puma qualche giocata al di sopra delle righe l’abbiano commessa.
      Eppure proprio quel carattere del tipo amico se credi di venire qui a farti una passeggiata adesso te gonfio non mi era dispiaciuto!!!!!
      Inoltre mi sorge il dubbio che gliele si faccia pagare per eviddente scarsità di peso politico del movimento/federazione, mi torna alla mente l’episodio di Henry e la sonora lezioncina in prima linea che subirono a Milano ma che ribaltarano nei media e, soprattutto, con gli ufficiali.
      Guai a noi averci provato guai ai Puma pure.
      Dai avanti così!

      • Andria 25 Agosto 2013, 17:43

        Condivido San Isidro intendo…

      • San Isidro 25 Agosto 2013, 21:04

        Se ti devo dire la verità anche a me i Pumas ieri mi sono sembrati meno fallosi e antisportivi del solito, ovviamente a parte i due episodi sopracitati…se ti ricordi la partita del 2012, giocata sempre a Mendoza, fu molto più scorretta (anche se il primo tempo rimase una battaglia epica)…sono d’accordo sulle pulizie nelle ruck, gran lavoro degli argentini, soprattutto della terza linea e di Farias-Cabello…
        Quanto a quello che dici sul peso politico dell’UAR forse è azzardato, però secondo me potrebbe anche essere…e poi perchè Matera deve presentarsi davanti alla commissione della Sanzar? Spero ci siano anche membri dell’UAR, il RC non è gestito da UAR e SANZAR allo stesso tempo? Poi adesso di preciso non so come funzionino le commisioni disciplinari in genearle…
        Ehh, chi se li scorda quei 10 minuti epici a Milano? Totò che umiliò Tialata…e proprio accanto ad Ongaro e Perugini (quante ne hanno passate insieme…) c’era anche Fernandez-Rouyet, giusto per tornare in tema argentino…
        ps: l’epressione che hai usato “Esticazzi” qui a Roma vuol dire “chi se ne frega”, mentre in altre parti d’Italia, forse dalla Toscana in sù, indica stupore/meraviglia, non so in che contesto tu l’abbia usata e non so da dove vieni, ma da nick penso che potresti essere pugliese di Andria, mi sbaglio di grosso?

        • Andria 25 Agosto 2013, 23:18

          Allora intendevo proprio dire echissenefrega, non sono di Roma, ma mi piace prendere un pò di parole di qua e di là…
          Per il nick è tutto molto più facile metti l’accento sulla i e capisci che non si tratta altro che del mio nome…

        • josiah 26 Agosto 2013, 09:57

          @san apprezzo il tuo entusiasmo e il tifo verso una bella squadra come è quella dei pumas, ma su questo tema penso tu non sia molto obiettivo. Non puoi dire “a parte i 2 episodi sopracitati”… perchè sono 2 episodi gravi.
          Secondo me ha ragione in pieno @Rabbidaniel: un conto è l’aggressività nel breakdown e alcuni placcaggi portati al limite, e un po’ oltre; un conto è mordere o accecare, gesti con i quali puoi far finire la carriera di un giocatore. Ti ricordi il pilone dello Stade Francais (non mi ricordo come si chiama) che in Francia fu squalificato per 2 anni per un eye-gouging? ecco, questa è l’importanza che si deve dare ad un gesto folle come questo. Che sia involontario poi non ci credo neanche un po’, quando hai la mano in faccia ad un altro giocatore capisci subito che quella è la faccia…

          • San Isidro 26 Agosto 2013, 15:47

            josiah, io non giustifico assolutamente le reazioni di Senatore e Matera e nel commento di sopra ho scritto “un eye gouging è pericolisissimo e deve essere sanzionato senza se e senza ma”…detto ciò, non tenderei neanche fa passare per lecito il gioco scorretto dei Boks, chiaramente non bisogna cadere in provocazioni, ma se Senatore viene preso due volte al collo e tirato via dalle ruck con un mossa alla judo, è ovvio che poi s’incavola e si sa che gli argentini non sono come gli anglosassoni, è gente latina, passionale, non seguono certo il galateo…al di là di tutto, quello che più mi dispiace è che due giocatori giovani debbano compromettersi la carriera in questo modo: Senatore è in procinto di lasciare il domestic per accasarsi a Worcester in Premiership ed iniziare il suo percoso da professionista, mentre Matera ha appena 20 anni e praticamente ha iniziato adesso il suo cammino internazionale…comunque, visto che alla fine nessuno si è fatto niente e visto che le reazioni non sono state estemporanee, ma dovute a serie provocazioni e scorrettezze dei sudafricani, sarei per ammonire severamente i due ragazzi e a passarci sopra SOLO per questa volta…
            ps: il pilone in questione era Attoub…

          • Stefo 26 Agosto 2013, 17:28

            San mi spiace ma non concordo, un morso ed un eye gouging sono falli di gravita’ assoluta, basare una non squalifica sul sono stati provocati sarebbe assurda come cose nonche’ un precedente gravissimo (la maggior parte dei falli antisportivi tipo questi sono conseguenza di provocazioni).
            Se le immagini TV daranno la prova dei fatti i due giocatori devono ricevere la squalifica del caso.

  2. San Isidro 25 Agosto 2013, 15:56

    Misà che adesso Phelan deve richiamare in terza De La Vega, fresco di mondiali seven…ottimo flanker del CUBA, già presente al RC dell’anno scorso e ai TM di Novembre…

  3. mauro-pv 25 Agosto 2013, 16:09

    del “morso” di Senatore non ci sono prove evidenti, ma del tentativo di eye gouging di Matera sì, si vede bene che in una ruck mette una mano sulla faccia di Louw.. mi sa che rischia grosso!

  4. rivel 25 Agosto 2013, 16:17

    non ho visto ne il morso ne le dita negli occhi cmq sono comportamenti insopportabili che vanno puniti a dovere
    cmq il numero di placcaggi alti dei bocks non sanzionati è altissimo.. magari fischiando un po’ di più si evitavano attriti inutili e situazioni del genere

  5. Katmandu 25 Agosto 2013, 16:45

    Per me non rischiano nulla vedrete, forse la posizione di matera è un po più difficile da difendere ma alla fine prove evidenti non le ho viste, e mi sa nemmeno Louw 😉 , comunque son sempre più convinto che la sicurezza degli atleti viene prima di tutto e l’arbitro dovrebbe vedere che non degeneri troppo la situazione
    Se il primo placcaggio alto mio nei confronti di un avversario non viene sanzionato, il secondo nemmeno, al terzo una cartella nel muso me la aspetto e poi magari un mio compagno tira una testa a chi mi ha tirato la cartella sul muso e così via…. Una bella partita dura viene trasformata in una rissa da bar con tutti che si fanno “dispetti” molto pericolosi

    • Rabbidaniel 25 Agosto 2013, 16:56

      Kat una risposta dura ci sta, magari un mezzo destro, un’intimidazione, ma qui parliamo di gesti vili e, nel caso della ditata, potenzialmente molto pericolosi.

      • Katmandu 25 Agosto 2013, 17:35

        Rabbi concordo è da ieri sera che continuo a sostenere la tesi che un arbitro in una partita potenzialmente molto sporca inizia a non sanzioanre gli ippopotami che non rotolano via in ruck, si continua con i placcaggi al collo e poi magari quando alla fine l’ossigeno viene meno non si accorge di una forchettata nell’occhio di louw o un morso da vile in ruck

        • Andria 25 Agosto 2013, 17:42

          Secondo me ci hai raggione.
          Forse per questo è giusto che poi alla fine non siano solo i Puma a pagarla, magari che si faccia in privato un discorso a Walsh, che a me non dispiace eccessivamente…

  6. San Isidro 25 Agosto 2013, 22:21

    OT: goleada del CASI su la cancha del SIC al superclasico!!!! 51-7!!! è storia!!! che bel week-end!!!

  7. post 26 Agosto 2013, 08:19

    San, mi pareva strano che non commentassi la paliza en el clasico!!
    E di Almela che mi dici? Lo seguo dall’inizio dell’anno. Per la sua età mi sembra davvero promettente.

    • San Isidro 26 Agosto 2013, 20:04

      ciao post, scrivi poco qui, però mi ricordo della tua simpatia verso gli argentini…ma sei argentino? davvero segui la URBA? questo mi fa molto piacere perchè è un torneo che si filano in pochi…qui siamo solo io e @mezeena ad essere degli hinchas (tra l’altro entrambi del CASI)…per me il Toneo de la URBA, soprattutto nella sua seconda fase, ovvero al Top 14, è il campionato, ovviamente a livello semi-pro, più bello del mondo! Per me è un gradino sopra la nostra Eccellenza. Un grandioso mix di passionalità, tradizioni, qualità, radici, cultura anglosassone e latina! Spero che il prossimo anno riuscirò ad andare in Argentina ed assistere dal vivo al clasico en la catedral de San Isidro…
      Che dirti di Almela? El chico è un talento puro, ha una precisione impressioniante sui piazzati e droppa che è una meraviglia, compensa qualche carenza fisica ad ottime skills…secondo me Phelan se lo porta con i Pumas nel 2014 (e poi Tati è proprio un uomo del CASI figurati se non lo tiene già sotto osservazione), certo prima dovrebbe farsi un pò le ossa ad altri livelli con i Jaguars e/o con il Pampas XV nella Vodacom Cup, però per me già sarebbe pronto per la nazionale maggiore non come prima scelta chiaramente, magari potrebbe essere testato per i TM di Giugno prossimo in cui Pumas schierano sempre formazioni molto sperimentali…
      Il CASI quest’anno sta sfoderando giocatori molto interessanti, soprattutto backs come Tobias Casaurang e Nicolas Cotella, che assieme al solito Franco Fasano, sono stati molto prolifici, anche Andres Nicholson se la sta cavando ottimamente a medio-scrum, vista la frequente assenza di Martin Landajo impegnato con i Pumas e Pampas XV.
      Ad ogni modo la academia sta marciando alla grande questo 2013, 11/11 vittorie nella prima fase e 7 vittorie e un pareggio (su la cancha de Don Torcuato contro l’Hindù campione in carica)! Mai successo così nelle ultime stagioni (probabilmente da quando il CASI ha vinto l’ultimo titolo bonairense nel 2005)! Direi che las cebras sono seriamente candidate a vincere il massimo torneo portegno, ma è dura… a cinque giornate dalla fine comandano inaspettatamente la classifica gli universitari del CUBA, seguono i soliti elefantes dell’Hindù, terzo il CASI, i primi 6 vanno ai play-off, SIC per ora fuori, ma escluso anche il La Plata vicecampione URBA…comunque questo clasico è stato muy tremendo! 51-7!! tra l’altro su la cancha del zanjero a Boulogne sur Mer! SIC veramente umiliato! credo sia la loro peggior sconfitta ad un clasico dalla fine degli anni ’30 e la miglior vittoria del CASI!! Per lo straming è un problema, ma mi accontento ogni tanto di qualche replica, degli highlights e del live, e comunque vado sempre ad informarmi sui siti adibiti…se ti va di dare un’occhiata ecco gli highlights del clasico (anche per @mezeena)…
      http://espndeportes.espn.go.com/videohub/video/clipDeportes?id=deportes:1883684

      • post 27 Agosto 2013, 08:15

        È vero, scrivo poco, ma leggo sempre sia le notizie che i vostri commenti. Non sono argentino (sono di treviso), anche se mi piacerebbe molto trasferirmi in quella terra magnifica.
        Quanto al torneo de la Urba, concordo in pieno col tuo giudizio. L’unico cruccio è quello di non riuscire a vedere in diretta la partite. Mi arrangio anch’io col sito scrum di espn e con twitter. A volte, come domenica, tento un collegamento via skype con un amico di San Isidro per vedere le immagini, ma finora senza grandi risultati.
        Ti auguro infine di cuore di riuscire ad andare il prossimo anno a vedere il clasico en la catedral. Potresti imbatterti nel ficha Pichot che, quando è a baires, è spesso a vedere la partita e sostenere il kike. Idolo!

  8. Gianangelo 26 Agosto 2013, 13:06

    Alt, fermi tutti, mi state dicendo che il cartone di Ferraro a Pavan e giustificato se c’è la provocazione?
    Guardate che Ghiraldini si è beccato una super squalifica per una manata sulla faccia, non è che possiamo cambiare idea a seconda delle simpatie.
    Detto ciò di solito Wash mi piace, sabato non molto.

    • Stefo 26 Agosto 2013, 17:25

      E concordo anche su questo, se c’e’ la prova dell’eye gouging e del morso che siano squaificati entrambi come si deve…

  9. parega 26 Agosto 2013, 13:12

    in casa dei pumas e’ difficile per tutti da sempre…giocatori/arbitro

Lascia un commento

item-thumbnail

Gli All Blacks selezionati per il Tri-Nations 2020

Sono 38 i giocatori selezionati per il viaggio in Australia: non tutti saranno disponibili da subito, e ci sono due novità molto interessanti

20 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica non ci sarà: dal Rugby Championship si passa al Tri-Nations 2020

Al via ci saranno quindi Wallabies, All Blacks e Pumas

16 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

E se il Sudafrica giocasse mezzo Rugby Championship?

Gli Springboks starebbero pensando a saltare i primi tre turni del Championship per avere maggiore preparazione. Sull'argomento le parole di Jake Whit...

15 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Nuova Zelanda: problemi in vista e spazio per Josh Ioane a numero 10?

Dopo l'allenamento di mercoledì è stato fatto il punto della situazione in casa All Blacks, e c'è qualche ammaccato da verificare...

14 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La settimana chiave per il Rugby Championship: ci sarà il Sudafrica?

Entro venerdì la federazione sudafricana dovrà dare una risposta definitiva in vista del torneo che inizia il 7 novembre

14 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2020: la partecipazione del Sudafrica non è ancora ufficiale

Gli Springboks devono definire alcune scelte logistiche riguardanti la politica federale ovale

10 Ottobre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship