Trenta wallabies chiamati in vista dei Lions: Quade Cooper non c’è

L’apertura dei Reds non c’è nel primo mini-raduno della nazionale autraliana che si terrà a Sydney, un’assenza prevista

COMMENTI DEI LETTORI
  1. roky 12 Aprile 2013, 10:24

    A parte coope (e beale) altri nomi noti lasciati a casa sono mitchell, samo, kepu, ma’afu, i faingaa, phipps e horne. Comunque la aru ha un grosso problema da risolvere se lascia a casa giocatori come cooper e beale. Insieme ad o’connor sono i 3 talenti piu brillanti dei wallabies. Bisagna che trovino un modo per tenere sotto controllo i giocatori.

    • mezeena10 17 Aprile 2013, 13:49

      beale credo sia punito per la rissa con cooper vuna!

  2. Katmandu 12 Aprile 2013, 12:41

    Oggi ho visto la partita degli highlanders contro i brumbies
    Per i neozelandesi ho visto molta confusione, forse una giornata storta, ma tanta voglia e poca pericolosità e sineramente non so da dove si deve iniziare a costruire, thorn non mi è parso in palla nonu pure non parliamo di ioane che meta non convalidata a parte ha sulla coscenza almeno un paio di mete, forse il giapponesino (anche se ha sbagliato abbastanza) e hore
    Per quanto riguarda i brumbies hanno amministrato molto bene la partita con poche occasioni in cui hanno subito i neozelandesi in un occasione hanno segnato e nell’altra il tmo ha annullato una meta ma che mi è parsa regolare, ma hanno dimostrato di essere pronti per i PO ma per il titolo mi sa che ci vuole altro, dopo la teza meta hanno smesso di cercare la quarta e avevano tempo e risultato al sicuro per farlo
    Nota di merito per tutti i 3/4 e tenere fuori un lealiifano in forma super non so proprio come faranno i wallabies a permetterselo, anche se bisogna vedere chi rimane fuori, grande triangolo allargato brumbies e soprattutto grande pressione sui calci alti anche molto profondi nel campo
    Bella mischia quella brumbies con molta mobilità in campo aperto e con un g smith tirato a lucido e presente in ogni parte del campo, diciamo che se continua così lo devono chiamare per forza, e poi con una carriera appena iniziata potrebbe avere un radioso futuro con la maglia australiana 😉

  3. stefano8 12 Aprile 2013, 12:53

    E’ veramente strana la questione degli highlanders,secondo me hanno una bella squadra vedi Ellison,Woodcock,Slade,Nonu,Thorn,Hore,gear,Smith,Mckintosch solo x citare i piu famosi e ppure ancora zero vittorie.
    Io a inizio stagione ero sicuro che si sarebbero qualificati x i P.O.
    mi sa che ormai alla house of pain piangono solo loro

  4. mezeena10 12 Aprile 2013, 15:01

    purtroppo non ho potuto vederla..squadra nuova, molti innesti, serve tempo per assestamento..anch’io pensavo che, avendo comunque dei vecchi volponi come hore thorn nonu etc, potessero ingranare da subito..
    aaron smith molto sottotono, tanaka è un buonissimo mediano ma il primo è di un altro pianeta..
    fortuna per loro si è solo all’inizio, ma con questa “formula” meno colpi si prendono meglio è!

    • Katmandu 12 Aprile 2013, 15:56

      mezeena se ti può interessare smith l’ho visto bello in palla, meta a parte cercava sempre di battere i calci di punizione velocemente, ha dato una bella sferzata di energia, e il giapponese mi sembra bravino ma anche molto scolastico, parere personale e comunque per i PO quest’ anno non penso saranno della partita, devono lavorare tanto, ma veramente tanto, i brumbies hanno amministrato bene senza problemi li hanno tenuti a distanza e soprattutto portavano tanta pressione sui calci cosa che gli highlanders non facevano

      • mezeena10 12 Aprile 2013, 18:49

        ok grazie kat, la sto scaricando e la guardero stanotte spero..
        smith mi piace un sacco, anche perenara..insieme a weepu credo saranno i 3 mediani ABs..
        brumbies lo dico dall’inizio che per me sono i piu seri candidati a vincere la conference australiana..andranno sicuro ai playoff..hanno un sacco di giovani forti veramente e white in panca..

        • mezeena10 12 Aprile 2013, 18:50

          ho solo visto che era in panca e ha iniziato tanaka dal primo minuto..sicuro ha rosicato e si è sfogato appena entrato smith 😉

  5. 6nazioni 16 Aprile 2013, 19:41

    erba cipollina….

  6. mezeena10 17 Aprile 2013, 14:10

Lascia un commento

item-thumbnail

Rugby Europe Championship: la preview della terza giornata

Romania-Spagna è il match più interessante di giornata, mentre la Russia affronta il Portogallo costretta a vincere

21 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match Novembre 2020, Galles: un mese con Springboks, All Blacks e non solo

La squadra di Wayne Pivac si testerà ai massimi livelli contro le formazioni dell'Emisfero Sud

20 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Rugby Europe Championship 2020: la seconda giornata

La Georgia espugna Madrid e vola in testa da sola in classifica. Clamorosi successi di Belgio e Portogallo contro Russia e Romania.

10 Febbraio 2020 News
item-thumbnail

Rugby Europe Championship 2020: la Spagna ospita la Georgia, è già una finale

Gli iberici sono l'unica squadra che sembra in grado di opporre resistenza ai Lelos, specie dopo i verdetti del primo turno

8 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match novembre 2020: nel calendario della Scozia ci sono gli All Blacks

La Nazionale del Cardo sosterrà si misurerà anche contro Argentina e Giappone

5 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Rugby Europe Championship 2020: i primi risultati

Spagna e Georgia fanno subito bottino pieno contro Russia e Romania. Successo di platino del Portogallo sul Belgio in chiave salvezza

3 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match