E il Galles annuncia già il suo XV per l’Italia

Il ct Rob Howley con una mossa a sorpresa ha già annunciato i titolari per Roma. Da stabilire ancora la panchina

COMMENTI DEI LETTORI
  1. gianluca.pisanu 12 Febbraio 2013, 16:48

    niente male questi tre quarti 🙂

  2. frank 12 Febbraio 2013, 16:53

    dall’11 al 15 potenzialmente devastanti, se la mediana è in giornata sì (specialmente Biggar) ci aprono come una scatoletta.

    • mezeena10 13 Febbraio 2013, 10:16

      bisogna ribaltarli davanti ed esser feroci come coi galli..giocare “aperto” coi loro corridori diventa dura! e a parte halfpenny son delle bestiacce dure da abbattere..biggar garantisce comunque un certo standard di gioco ed ha un ottimo piede, insisteranno parecchio sulla nostra apertura e cercheranno ricicli veloci su quell’intervallo..muovendo la palla veloce per stretchare la nostra difesa e creare se non sovrannumero almeno duelli individuali e la son veramente forti..inoltre avendo vinto in francia han recuperato un minimo di fiducia..poi quel north è fantastico, 20 anni e quasi 30 caps, dice tutto! i nostri in casa han dimostrato di avere una marcia in piu e spero la possano giocare fino in fondo..io ci credo!

  3. Katmandu 12 Febbraio 2013, 17:19

    Va bene che dal 11 in avanti sono potenzialmente devastanti, biggar dipense come si alza, ma mi spiegate il senso di dare la formazione 10 giorni prima? Anche PSA lo ha fatto ma non ne trovo i benefici

    • try 12 Febbraio 2013, 17:25

      secondo me è un chiaro messaggio ai club. Sanno chi saranno i probabili titolari e possono spremere gli altri.

      • fracassosandona 12 Febbraio 2013, 17:56

        hai capito tutto…

        • Katmandu 12 Febbraio 2013, 18:12

          non vorrei sembrare pignolo ma i nazionali gallesi sono quelli si sa quindi se in cl si fermano un po di più di 15 gallesi non penso che le franchige si mettano a piangere

  4. SAMU 12 Febbraio 2013, 17:46

    ha ragione frank, ci spalmano perbenino sull’erba del campo.Io ho pauriccia che anche i primi 8 se sono in giornata è un bel problemone, sopratutto tipuric e Adam jones

    • frank 12 Febbraio 2013, 18:11

      io ovviamente spero in una bella prestazione con vittoria degli azzurri. però penso che i loro 3/4 se innescati bene possono essere devastanti…viceversa se la nostra mischia è in palla e con quella portiamo avanti la palla magari abbiamo più chances. vediamo.

  5. kinky 12 Febbraio 2013, 17:48

    Tranquilli, vinciamo noi!!

    • ginomonza 12 Febbraio 2013, 18:58

      Meno male pensavo di passare direttamente alla partita con l’Irlanda

  6. fracassosandona 12 Febbraio 2013, 18:03

    Soprattutto i gallesi che giocano con gli ospreys dovrebbero avere qualche conto aperto con l’ItalTreviso, che quest’anno li ha castigati due volte al Monigo…
    Gli Scarlets c’hanno lasciato la pelle ogni volta che sono venuti (e secondo me anche quest’anno resteranno fuori dai Playoff per i punti persi a TV) e così i Dragons…
    Il giaguaro da smacchiare si chiama Cardiff Blues…
    Sicuramente i gallesi, viste le esperienze con i rispettivi club, non hanno motivo per sottovalutare la trasferta…
    la differenza con qualche anno fa è che nemmeno noi abbiamo motivo di temerli, avendoli affrontati e conosciuti sul campo ripetutamente negli ultimi tre anni…
    loro partono decisamente avvantaggiati ma se i nostri giocano come sanno ne potrà venir fuori una partita bellissima…
    Loro hanno già annunciato i titolari e noi coloro che sono liberi di giocare questo week end: non mi sembra che si possa parlare di pretattica anche perché, strucca strucca, quelli abbiamo da mandare in campo…

    • frank 12 Febbraio 2013, 18:13

      esatto, la nostra formazione non può essere molto misteriosa. al massimo qualche dubbio su chi parte titolare in mediana e poco altro.

  7. San Isidro 12 Febbraio 2013, 19:28

    Cioè, ma questi annunciano il XV con così tanto anticipo? Scaramanzia?

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni, si pensa a un cambiamento: disputare tutti gli incontri il sabato

In futuro potrebbero non esserci più partite al venerdì sera e alla domenica

10 Luglio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra