Reverberi e Treviso nel mirino: “Col Benetton la prima vittoria Zebre”

Il neopresidente della franchigia federale punta la derby celtico del 22 dicembre per portare a caa la prima gioia dei bianconeri

La prima intervista da presidente delle Zebre Daniele Reverberi la concede a Michele Ceparano, giornalista de la Gazzetta di Parma. Un po’ di inevitabili frasi di circostanza e poi un paio di stilettate. La prima vittoria, ad esempio, il neonumero uno bianconero la vuole contro il Benetton, nella sfida di Pro12 in programma a Parma il 22 dicembre: “Chiudere questo anno con una vittoria sarebbe un grande risultato. Perciò punteremo tantissimo sul derby contro il Treviso del 22 dicembre. Le motivazioni saranno tante. Mi aspetto una grande partita da parte dei miei giocatori”.
Reverberi poi dice che vorrebbe vedere almeno tremila tifosi sugli spalti del Moletolo per ogni gara che le Zebre giocano in casa e infine tende una mano ai Crociati per una sorta di alleanza parmigiana: “Siamo due realtà diverse e nate con obiettivi differenti. Non c’è dubbio però che ci deve essere un rapporto ma non solo con i Crociati. Anche con le altre società del Nord Ovest come ad esempio Calvisano o Reggio che vogliamo coinvolgere nel nostro consiglio”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Zebre: Junior Laloifi si è unito al gruppo

L'estremo samoano classe 1994, ultimo acquisto della nuova stagione, è arrivato a Parma

14 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Scarlets-Zebre

I ducali hanno subito otto mete a Llanelli, senza mai entrare in partita

13 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Pro14: Le Zebre imbarcano altra acqua, a Llanelli è 54-10 per gli Scarlets

Altra pesante sconfitta per la franchigia italiana in terra gallese: sono 156 i punti subiti in 3 partite

12 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: le Zebre Rugby sono attese dal difficile esame Scarlets

La trasferta al Parc Y Scarlets si presenta oltremodo complicata per il team di Michael Bradley

12 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: il XV per affrontare gli Scarlets

Le scelte di Michael Bradley per il match del Parc Y Scarlets

11 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Zebre-Dragons

Le tante mete della partita giocata a Parma, dove i ducali hanno pagato l'espulsione di Walker a inizio ripresa

6 Ottobre 2019 Foto e video
  1. scalmanato 12 Dicembre 2012, 11:12

    Egregio sig. Reverberi,
    qui a Parma abbiamo tutto quello che serve per ospitare una franchigia, ad eccezione dell’unica cosa che conta…lo spirito. E questo né Lei, né i Suoi consiglieri né i Vostri padroni federali potranno donarcelo. Ciò detto il 22 sarò a Moletolo e mi auguro sinceramente – per i giocatori, per i tecnici, per i tifosi e per il movimento tutto (non certo per Lor Signori) – che le Zebre portino a casa la prima vittoria. Cordiali saluti da un reduce del venerdì santo.

  2. crosby 12 Dicembre 2012, 11:32

    Treviso dal canto suo deve fare almeno 9 punti se non 10 nel doppio derby. Se centra due vittorie col bonus può sperare di entrare nelle prime 6 ovvero nella parte alta del tabellone.
    Se questo avvenisse sarebbe come se l’Italia fingesse 3.a il 6 Nazioni…

  3. Rabbidaniel 12 Dicembre 2012, 11:59

    Carissimo Dott. Reverberi, credo che Treviso venderà carissima la pellaccia.

  4. alessandro63 12 Dicembre 2012, 12:18

    Caro Presidente, spero di riuscire ad essere a Moletolo per il derby, ma le comunico altresì che, malgrado faccia parte del rugby del Nord Ovest, tiferò insieme ai miei figli Benetton!

  5. Ma’aRhuffi 12 Dicembre 2012, 12:29

    e speriamo in un arbitro straniero così che se dovesse arrivare la prima vittoria Zebre sia per merito in campo e non con il dubbio del conflitto d’interesse essendo franchigia e terna arbitrale dei federali!!

  6. crosby 12 Dicembre 2012, 12:45

    Sul sito federugby.it riportano gli arbitri del doppio derby: Il francese CARDONA all’andata a Parma e l’italiano LIPERINI al ritorno a Treviso.

  7. M. 12 Dicembre 2012, 12:47

    Chiamate il Rosso scozzese ad arbitrare… 🙂 Mettiamo ulteriore pepe alla sfida.

  8. parega 12 Dicembre 2012, 13:07

    il rosso ormai e’ una leggenda …dove arbitra lui non esistono piu’ gialli e rossi !!!

  9. nessuno 12 Dicembre 2012, 13:42

    Gentile presidente,

    Non voglio polemizzare, ma vorrei dirle in merito ai “tifosi” che il numero degli spettatori è direttamente proporzionale a quello che si offre al pubblico. Purtroppo non è l’esempio a mio parere il percorso che vorrà intraprendere il ns. caro presidente Gavazzi che intende richiamare pubblico nell’eccelenza con il marketing nonostante una media di 50 avanti a partita e un totale mete insignificante; anche qui a treviso eravamo una media di 300 spettatori a partita ma dopo vedendo i risultati e gli enormi sacrifici fatti dai ragazzi il pubblico si è affezionato e non manca un sabato quasi tutto esaurito.
    La sua strada è in salita, come per tutte le nuove squadre, ma il pubblico viene anche quando si perde 100 a 0 ma gli altri escono con le “ossa rotte” quindi, esiga di più dai suoi uomini e le posso assicurare che il pubblico rispetterà la squadra, senza il bisogno di bandierine gadget e quant’altro…this is rugby…cordialmente

  10. Paolo82 12 Dicembre 2012, 13:46

    quindi per sabato contro gli harlequins prepariamo il pallottoliere?

  11. malpensante 12 Dicembre 2012, 14:00

    Gentile Presidente,
    sono a ringraziarLa di vero cuore per la generosità con la quale Lei e i Consiglieri presterete gratuitamente la Vostra preziosa opera, nello spirito di quella doverosa riduzione dei costi per la Federazione che Vi ha costretto alla per Voi dolorosissima esclusione degli Aironi prima e dei Viadanesi poi, noti spendaccioni che assicuravano invece lauti stipendi a Presidente e Consiglieri.

  12. fracassosandona 12 Dicembre 2012, 14:38

    Spero che i Leoni si comportino con le Zebre secondo natura…
    Con tutta la simpatia che ho per i giocatori della Federal Reserve (e non certo per la società) mi auguro che Treviso porti a casa 10 punti in due partite per rilanciarsi e raggiungere la parte alta della classifica, portando il record a 6 vinte e sei perse e tornando in positivo nella differenza punti…

    ad oggi tutti gli altri avversari hanno goduto del bonus Zebre (4 o 5 punti in classifica, a seconda dei casi): non vorrete mica negarlo proprio ai cugini?

    • eze 12 Dicembre 2012, 15:56

      il “bonus Zebre” è semplicemente fantastico!
      Hai capito per lui cosa significa Nord-Ovest ?
      per lui vuol dire 1 dei Crociati, 1 del Reggio ed 1 del Calvisano e fanno 3.
      guarda caso già hanno nominato 5 fedelissimi parmigiani cosi se per caso volesse pure il Viadana (se proprio insiste) potrebbe fare il nono.
      Il disegno per questi parmigiani è bello chiaro e l’han capito tutti.

  13. Davide G. 12 Dicembre 2012, 16:00

    Per il rugby italiano sono molto più importanti due vittorie con bonus per Treviso che la prima vittoria per una franchigia destinata a scomparire.
    Ricordando il passato però, Smith dovrà preparare a dovere queste gare onde evitare imbarazzanti figure.

  14. gsp 12 Dicembre 2012, 16:09

    Che vinca il migliore. speriamo in due partite accesissime ed anche dure, ed anche un minimo di sportivita’. Ognuno tifi che gli pare, per qualsiasi ragione. ed i giovani che imparino a giocare in un ambiente ostile.

    ci sara’ da divertirsi.

    • mezeena10 20 Dicembre 2012, 17:10

      spero tu abbia ragione gsp, anche perche lo spettacolo offerto nei precedenti derby ha lasciato alquanto a desiderare..penso che treviso vincerà entrambe le sfide ed almeno una con bonus..

  15. giangi2 12 Dicembre 2012, 16:43

    Onestamente non credo ci sarà un “ambiente ostile”, nè a Parma nè a Treviso.

  16. roblall 12 Dicembre 2012, 18:40

    Il 22 tutti al XXV Aprile. Sarà la volta buona. Se così non fosse un applauso a Treviso. Forza Italia.

  17. crosby 12 Dicembre 2012, 18:53

    David G scrive : “Per il rugby italiano sono molto più importanti due vittorie con bonus per Treviso che la prima vittoria per una franchigia destinata a scomparire.
    Ricordando il passato però, Smith dovrà preparare a dovere queste gare onde evitare imbarazzanti figure.”
    Scusa ma quali sarebbero le imbarazzanti figure che avrebbe fatto Treviso (con gli Aironi visto che negli ultimi 2 stagioni ci sono stati 4 derby) ???
    Su 4 derby di Celtic Treviso ha fatto 14 punti su 20 (3 vittorie di cui 2 con bonus).
    L’unica sconfitta e’ frutto di un’ottima prova di Orquera dalla piazzola e di tutti in difesa. Vittoria meritata degli Aironi! Ma Treviso non è stato imbarazzante semmai inferiore o non in giornata…
    Imbarazzanti…???…!!! Mah…

  18. xaba 12 Dicembre 2012, 19:12

    Non vedo proprio come possano le Zebre battere Treviso…

  19. xnebiax 12 Dicembre 2012, 19:56

    Fracasso mi ha fatto venire in mente una cosa…

    http://0.asset.soup.io/asset/3095/2304_ca5b.jpeg

    “Spero che i Leoni si comportino con le Zebre secondo natura…”.

    Non si potrebbero fare 10 punti a TV e 4 (doppio bonus) alle Zebre a tavolino? Ah, sarebbe anti-sportivo? Scusare, sto zitto…

  20. spisier 12 Dicembre 2012, 23:18

    Ah , ricordiamoci di non far bere chi conta gli spettatori a Moletolo altrimenti vede doppio e x fare 3000 , di spettatori ne basterebbero 1500 …..

Lascia un commento