Ecco il xv tongano che sabato affronterà l’Italia

Resa nota la formazione che sfiderà gli azzurri al Rigamonti di Brescia

ph. Jacky Naegelen – Action Images

Brescia – Mana ‘Otai, CT di Tonga, ha annunciato la formazione che scenderà in campo sabato 10 novembre allo Stadio “Mario Rigamonti” di Brescia (ore 15, diretta La7) nel primo dei Cariparma Test Match autunnali.

La sfida di sabato segna il quarto scontro diretto tra gli Azzurri ed il XV delle “Ikale Tahi”: nei tre precedenti due successi italiani, l’ultimo per 48-0 a Prato nel 2005, ed uno tongano alla Rugby World Cup del 1999.

Maglia numero dieci affidata a Fangatapu ‘Apikotoa, mediano d’apertura e centro del Novaco Alghero (Serie A, Girone B), protagonista dell’intervista che potrete leggere giovedì qui su OnRugby.

 

Questa la formazione tongana per sabato:

15 Lilo Vungakoto

14 Fetu’u Vainikolo

13 Sukanaivalu Hufanga

12 Sione Piukala

11 Viliami Helu

10 Fangatapu’ Apikotoa

9 Taniela Moa (cap)

8 Viliami Ma’afu

7 Sione Vaiomo’unga

6 Sitiveni Mafi

5 Tukulua Lokotui

4 Joe Tu’ineau

3 Halani ‘Aulika

2 Elvis Taione

1 Alisona Taumalolo

 

disposizione:

16 Ilaisa Ma’asi

17 Tevita Mailau

18 Hale T-Pole

19 Paula Kaho

20 Samisoni Fisilau

21 Alipate Fatafehi

22 Viliame ‘Iongi

23 Soane Tonga’uiha

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Barbarians: Joe Marler convocato per la sfida di Twickenham

Il pilone inglese affronterà i suoi vecchi compagni dopo il ritiro internazionale, sul quale potrebbe anche ripensarci

23 maggio 2019 6 Nazioni – Test match
item-thumbnail

Shaun Edwards fra Francia e Galles

Il guru della difesa sarebbe in trattativa anche con la federazione francese per far parte dello staff dei Bleus dopo la RWC

24 aprile 2019 6 Nazioni – Test match
item-thumbnail

Quattro stelle di Tolone per i Barbarians

Inizia a definirsi la squadra per la sfida all'Inghilterra XV del 2 giugno prossimo, in cui ci sarà anche l'esordio delle ragazze

item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

  1. Il Mago 6 novembre 2012, 18:43

    Anche loro hanno un Ma’asi in panchina !

  2. mezeena10 6 novembre 2012, 19:35

    grande Apikotoa titolare a 10!!! forza algherooo!!! 🙂

  3. And 7 novembre 2012, 15:39

    preferisco i Samoani

    • mezeena10 8 novembre 2012, 08:59

      in che senso?

      • mezeena10 8 novembre 2012, 09:57

        son molto piu forti..diversi campioni assoluti tra i samoani..tonga ha le sue peculiarità, penso sarà mooolto dura batterli..pero son fiducioso e in casa con quello che c’è in ballo non si puo sbagliare approccio alla gara!!! forza ragazzi!!! 🙂

Lascia un commento