Mondiali 2015, la Rugby World Cup svela i possibili stadi

Sono 17 le possibili sedi per le 48 partite del torneo. Ufficializzato l’elenco. E Leicester protesta

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Katmandu 8 Ottobre 2012, 12:26

    Edimburgo? Comunque che schifo di stadi che hanno proposto ….. Mi immagino cosa avremmo proposto noi dato che eravamo in lizza dato che ogni domenica per la palla tonda i prefetti firmano per farli giocare e se mettavamo in lista cagliari? Che succedeva?

    • Hrothepert 8 Ottobre 2012, 13:09

      Il mondiale si chiama England 2015, no?!? Allora mi pare sacrosanto che Edimburgo non ci sia, per il Millennium è diverso i gallesi sono…”sudditi”!!

    • Hrothepert 8 Ottobre 2012, 13:16

      In Italia ci sono troppo pocchi stadi idonei ad ospitare partite di Rugby o di calcio: San Siro, Marassi, lo Juventus Stadium e l’ Olimpico a Torino, Reggio Emilia e a Roma il Flaminio, l’ Olimpico va bene per le…Olimpiadi!!

      • gsp 8 Ottobre 2012, 13:50

        Dai l’olimpico va bene per il rugby, sia in italia che a londra. Anzi io preferisco l’olimpico di londra a wembley. C’e’ meno effetto ‘naso sanguinante’ per quanto sei a testa in giu’.

        • Hrothepert 8 Ottobre 2012, 13:54

          All’ olimpico, se sei in curva, ci vuole il binocolo per vedere qualcosa!!

          • gsp 8 Ottobre 2012, 13:59

            Non sono daccordo. Sono stato in curva allo stadio olimpico di londra ed a wembley a vedere il rugby e ti dico che preferisco di gran lunga il primo.

      • And 8 Ottobre 2012, 15:04

        l’Olimpico romano va bene se becchi i biglietti in tribuna

  2. sturginho 8 Ottobre 2012, 12:26

    anche io rimango un po sorpreso che hanno scelto lo stadio di calcio di Leicester invece di Welford Road, pero entrambi sono abbastanza vicino a casa mia, spero che l’italia giochera’ qualche partita li 🙂

  3. valmarani 8 Ottobre 2012, 14:49

    Leicester Tigers RUC Leicester Welford Road posti 24 000 (1935)di cui seduti 12 411
    Leicester City Leicester Walkers Stadium posti 32 500 (tutti seduti) 2002

    Non sarà uno stadio rugbystico pero’ è evidente perchè non hanno scelto Welford Road: stadio nuovo, piu’ capiente e tutti posti seduti…

  4. And 8 Ottobre 2012, 15:06

    come ho detto in altri post giudico inutile un altro Mondiale in Europa: in rugby deve sondare nuovi mercati, non calcare sempre i soliti.

    • And 8 Ottobre 2012, 15:07

      “il” rugby errata corrige

    • Katmandu 8 Ottobre 2012, 15:38

      Ancora ti rispondo che non si sono presentati se avessero voluto i russi e gli arabi se lo sarebbero organizzato il mondiale ma hanno preferito fare quelli calcistici ci sarà un motivo? E poi a chi lo avresti assegnato? All’italia? Ma siamo seri e dove giocavamo alla pisicina dei mondiali di nuoto a roma?

      • And 8 Ottobre 2012, 18:23

        in Italia sarebbe stato sicuramente un successo, benchè ancora molti confondano il rugby col football americano pensa te. E a livello di stadi non credo siamo messi così male, certo nn abbiamo gli stadi nuovi o ristrutturati che hanno fatto a Londra recentemente non veniamo a raccontarci che “non ci sono stadi adatti per il rugby in Italia”: le varie Namibia, Romania e Russia possono anche giocare in stadi da 15000 posti che ce n’è a decine, fasi finali a San Siro, Olimpico, Juventus Stadium etc..troppo bello vero?

        • Stefo 8 Ottobre 2012, 20:00

          @ And

          lasciamo stare il discorso stadi che in Italia ad esclusione dello Juventus Stadium siamo fermi a stadi fatti per il Modniale 1990 e messi a posot un po’ qua ed un po’ la’…le infrastrutture (o meglio la carenza di infrastrutture di livello e moderne) sono il motivo per cui l’Italia grossi tornei internazionali (non solo di rugby) se li sogna al momento.

      • And 8 Ottobre 2012, 18:30

        sarebbe stato perfetto un Mondiale USA-Canada, paesi da sempre presenti alle fasi finali dei Mondiali.

        ti rinfresco un pò sulle varie edizioni:

        1987 NZ e Australia
        1991 Ing (+ Gal, Sco,Ire e Fra)
        1995 SA
        1999 Galles (+ Ing, Sco, Ire e Fra) tanto x cambiare
        2003 Aus
        2007 Francia (+ Ing, Gal e Sco) e ci risiamo..
        2011 NZ ( e siamo 2)
        2015 ancora Ing (+ Gal)
        2019 Jap

        ti segnalo questo blog pro-Argentina 2013

        http://rugbyworldcup-argentina2023.blogspot.it/

        • Stefo 8 Ottobre 2012, 20:01

          Certo And ma se gli USA non si fanno avanti mica glieli possono imporre…una federazione per ospitare i Mondiali deve pagrae un fee di circa 30 milioni di Euro, oggi come oggi la Federazione USA quei soldi non li ha.

    • Gio 8 Ottobre 2012, 15:43

      Nel 2019 saranno in Giappone se non sbaglio. Quali altri paesi potrebbero esserci? Secondo me all’IRB fanno anche (soprattutto) un discorso di soldi.Quale paese puo’ garantire un ritorno economico maggiore dell’Inghilterra? Poi concordo pienamente con te che per la diffusione del gioco esplorare nuovi mercati sarebbe l’ideale.

      • Silverfern 8 Ottobre 2012, 15:50

        Ed io, invece, continuo a dire che certe manifestazioni vanno fatte dove contano, altrimenti si rischia l’effetto ridicolo della F1.
        I paese “emergenti” se lo organizzino quando il rugby avrà una certa rilevanza, Italia compresa.

      • And 8 Ottobre 2012, 18:16

        Quali altri paesi potrebbero esserci? facile: uno grosso a stelle e striscie.

        • Katmandu 8 Ottobre 2012, 19:08

          @ and certo che i nostri stadi sono messi male e il “caso cagliari” è li a testimoniarlo sono pochi in tutta italia gli stadi dove il prefetto non deve prorogare settimanalmente l’agibilità anche se non ha o criteri e quì scatta la domanda sei ma i stato in uno stadio inglese di quelli magari ristrutturati tipo higbury o stamford bridge? Vuoi paragonarli al friuli? Sei sicuro che regga il paragone? Comunque fino a che non si presentano con i soldi in mano come ha fatto l’italia l’inghilterra il giappone di possibilità ne hanno poche anche gli usa
          Ps a mio parere personale è sbagliato organizzare un mondiale in un paese più grande della francia per una questione di stres logistico/sportivo anche se sò che ora ci sono aerei e tutti i confort ma la penso così scusate

    • Stefo 8 Ottobre 2012, 16:50

      @ And

      la IRB lavorera’ in alternanza, un Mondiale ad un paese nuovo o emergente uno nelle roccaforti per essere sicuri di avere comunque almeno ogni 8 anni un incasso enorme…senza soldi la IRB non upo’ mandare avanti nessun programma di sviluppo mondiali come quello in Francia e si spera quello in Inghilterra servono come il pane alla IRB.

      • Katmandu 8 Ottobre 2012, 18:16

        Quello che dico stefo è che possono pure farlo ma se gli organizzatori non non non come posso dirlo poeticamente? “cacciano valangate di soldi come se piovesse” pa vedo difficile che fra 15 anni ci sia un mondiale in una delle nazioni emergenti della serie ditemi chi si è presentato l’ultima volta? E quante nazioni fuori dalle prime venti hanno fatto domanda per la manifestazione? Per fare un contratto bosogna essere almeno in 2

        • Stefo 8 Ottobre 2012, 18:26

          Katmandu rugbysticamente il Giappone e’ emergente, e’ un paese di ier 2 ed e’ la prima volta che un Mondiale andra’ in Asia, andra’ ad una Nazione di Tier 2.
          La IRB non ha mai nascosto che sia una questione di denaro, c’e’ un fee da pagare se vuoi organizzare i Mondiali…piu’ chiaro di cosi’.

          • Katmandu 8 Ottobre 2012, 18:38

            Lo so del giappone ma mi sembra di ricordare che pa differenza da mettere per il mondiale 2019 era quasi del doppio detto ciò certo che l’irb deve lavorare per allargare il suo bacino di utenza ma al momento al di fuori dei soliti noti + giappone e italia nessuno si sia ancora presentato per organizzarli nemmeno russia e eau

  5. valmarani 8 Ottobre 2012, 16:35

    Appare evidente che la prospettiva di 2.9 milioni di biglietti venduti e di un probabile sold out con utili da far impallidire il risultato del 2007 in Francia non lascia altre alternative.

  6. Katmandu 8 Ottobre 2012, 20:28

    @ and gli usa non hanno fatto tutte le edizioni mi pare hanno satato sud africa ’95

Lascia un commento

item-thumbnail

Cinque anni fa il miracolo di Brighton, quando il Giappone sconfisse il Sudafrica

La partita più incredibile nella storia dei Mondiali di rugby

19 Settembre 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Sam Burgess: “Mike Ford ha sabotato Stuart Lancaster nel 2015”

L'ex nazionale inglese, tornato al rugby league, ha raccontato la sua esplosiva versione dei fatti sulla Rugby World Cup 2015

4 Giugno 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

OnRugby Relive: Inghilterra v Galles, Rugby World Cup 2015

A Twickenham il delitto perfetto ad opera di Dan Biggar e soci, commento speciale di Tom Shanklin e David Flatman

29 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

OnRugby Relive: Georgia v Namibia, Rugby World Cup 2015

Rivivi l'intrigante sfida del Mondiale inglese

10 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: polverizzati i numeri delle precedenti edizioni

Pubblicato il report sull'impatto economico degli ultimi Mondiali. E le cifre sono da record

24 Maggio 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Joubert e la fuga dopo Scozia-Australia: l’ho fatto per tutelare il contesto, non me stesso

Il fischietto sudafricano torna sulla controversa uscita dal campo al termine del quarto di finale iridato

15 Aprile 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015