Pro12: Zebre, a Edimburgo il debutto di Halangahu

Diversi cambi nel XV titolare che la franchigia federale schiererà venerdì in Scozia. Nessuna copertura tv

COMMENTI DEI LETTORI
  1. [email protected] 12 Settembre 2012, 13:09

    Perugini nemmeno in panchina, normale tourn over?
    Vedremo sto Halanhahu come si comporterà, anzi sentiremo o nemmeno quello.

  2. mezeena10 12 Settembre 2012, 13:31

    non capisco perche insistono con sinoti estremo..per me è meglio da ala o 2 centro..va bene il contrattacco mah…oltretutto i giocatori di ruolo non mancano..interessante comunque la linea dei 3/4..curioso per chiesa, anche se forse era meglio invertire i ruoli con halangahu..sentiremo..

    • gsp 12 Settembre 2012, 14:00

      Ci potrebbero essere problemi di compatibilita’ da regolamento come l’anno scorso (solo uno straniero tra 9,10,15, uno solo tra ali e centri). e’ che non ho capito bene le regole sugli stranieri quest’anno.

      anche se sinoti ha giocato molto da 15 nel prestagione.

      • xnebiax 12 Settembre 2012, 14:20

        io avevo capito che le regole ora erano di 3 stranieri sui 23 giocatori, schierati dove gli pare.

        • Andrew2022 12 Settembre 2012, 16:31

          @xnebiax Hai capito male. rimangono 3 stranieri e con le limitazioni dei ruoli. basterebbe mettere halangahu(nel suo ruolo naturale 10), Sinoti(nel suo ruolo naturale 11) e Chiesa (nel suo ruolo naturale 12).

          No scusate sto parlando di Troncon e Gajan non esageriamo

          • Andrew2022 12 Settembre 2012, 16:32

            E Trevisan (nel suo ruolo naturale 15). 4 persone fuori ruolo cosi, tanto per sperimentare.

          • Il Mago 12 Settembre 2012, 21:34

            straquoto !! daltronde Castoro co i numari non xe mai ‘ndà d’accordo !!!

          • xnebiax 13 Settembre 2012, 00:43

            Stottoscrivo anche io! ^^ 😀

  3. xnebiax 12 Settembre 2012, 14:23

    A me sembra molto turnover… . Speriamo faccia bene a tutti, quelli in campo e quelli rimasti a casa.

  4. [email protected] 12 Settembre 2012, 14:25

    Le regole non si sano. La fir è sempre trasparente su questo.

  5. M. 12 Settembre 2012, 14:34

    Ma Van Vuren è rotto?

  6. maxs 12 Settembre 2012, 15:04

    Non considerati per infortunio: Marco BORTOLAMI, Nicola CATTINA, Gonzalo GARCIA, Roberto QUARTAROLI*, Michael VAN VUREN

  7. Katmandu 12 Settembre 2012, 17:25

    Secondo me non é la miglior formazione schierabile e il tourn over dovrebbero farlo con squadre tipo leinser non contro avversari che sulla carta (e ripeto solo sulla carta) al proprio livello
    Sinoti ala chiesa é meglio centro ma credo che si scambierà con halanghau perugininon riesce credo a fare tre partite di questo livello quindi ci può stare il resto sembra abbastanza bene ma credo che sul campo sarà un inferno

  8. ginomonza 12 Settembre 2012, 19:36

    speriamo bene

    • Katmandu 12 Settembre 2012, 20:22

      Giusto per la cronaca io sono quel Matteo che ti rompe sulle zebre e argentina che supporta wallabies e irlanda blog nuovo nome nuovo quindi ci semtiamo dopo la partita per i commenti sulla prestazione che non vedremo

  9. ginomonza 13 Settembre 2012, 16:35

    scusa ma se non ti dispiace ti chiamerò ancora Matteo.
    e poi non rompi anzi

  10. ginomonza 13 Settembre 2012, 16:36

    ma supporti anche Italia ?

Lascia un commento

item-thumbnail

URC: Zebre, altra beffa. Gli Ospreys rimontano e vincono 28-24 al Lanfranchi

Dopo una partenza horror, la squadra di Roselli guadagna un massimo vantaggio di 10 punti, rimontato però dai gallesi nell'ultimo quarto di gara

item-thumbnail

La preview di Zebre-Ospreys: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

Occasione importante per la squadra di Fabio Roselli, che deve fare a meno di 6 nazionali ma ritrova Pani dal primo minuto

item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione per la sfida contro gli Ospreys

Ritorna in campo Lorenzo Pani dopo la squalifica. Il capitano sarà Tommaso Boni

item-thumbnail

La preview di Tolone-Zebre: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

La squadra di Roselli deve fare l'impresa in Francia per passare il turno

item-thumbnail

Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Il tecnico spiega cosa serve ai suoi ragazzi per tentare l'impresa nell'ultima giornata di Challenge Cup

item-thumbnail

Fabio Roselli: “Le Zebre fanno e disfano, ci manca la continuità”

Il tecnico ha analizzato il crollo nel finale del match contro Bristol