Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Instagram YouTube Feed Rss
Login        

Eccellenza, Calvisano si presenta: le parole di Vaccari e Brunello

Nove volti nuovi tra le fila dei campioni d'Italia, ma il mister chiede un ulteriore sforzo sul mercato
foto presentazione nuovi

ph. Patarò Calvisano

Il Calvisano 2017/2018 si è ufficialmente presentato ieri nella propria club house con la conferenza stampa del presidente Alessandro Vaccari e di coach Massimo Brunello. I campioni d’Italia ripartono da dove avevano interrotto il filo del discorso, ovvero dalla finale Scudetto dominata contro Rovigo e cercando di avere continuità per quanto riguarda la rosa dei giocatori. Se non nei nomi, perlomeno nella struttura. “Come ogni anno – ha dichiarato Vaccari, come si legge su BresciaOggi  -, ci presentiamo ai nastri di partenza con un roster rinnovato per almeno 1/3. Abbiamo allestito una squadra che presenta un mix tra giocatori giovani ed esperti. Crediamo che questa sia la miscela giusta per confermarci nell’obiettivo che resta quella di confermarci con il tricolore sul petto. Accogliere giovani di prospettiva porta quella spregiudicatezza di cui abbiamo bisogno, ma al loro fianco – sottolinea il presidente -, serve comunque uno zoccolo duro che sappia bilanciare l’equilibrio. Siamo certi di avere a disposizione l’organico che possa portarci ai play-off, e che possa farci fare una bella figura anche negli impegni europei”.

 

Gli innesti di Danilo Fischetti, Dante Gavrilita, Giosuè Zilocchi, Matteo Luccardi, Nardo Casolari, Andrea Martani, Nicolò Casilio, Michele Mortali e di Simone Balocchi non dovrebbero chiudere le porte ad ulteriori nuovi arrivi. È quello che si augura Massimo Brunello, che vorrebbe ancora un paio di giocatori per completare il pacchetto di mischia. “Abbiamo cercato di abbinare le caratteristiche tecniche dei partenti a quelle dei nuovi innesti – spiega l’allenatore – Ritengo siano stati rilevati giocatori di valore, ma chiedo alla società quello sforzo in più che possa completare l’organico. Gli impegni, tra campionato ed Europa, sono tanti, e le poche pause fino a Natale ci impongono di essere subito competitivi”.

 

Calvisano giocherà tre partite di preparazione da qui al 23 settembre, data d’inizio dell’Eccellenza: sabato 26 agosto a Padova, venerdì 1 settembre a Calvisano contro le Fiamme Oro e venerdì 8 settembre in Veneto a San Donà.


onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



6 risposte a “Eccellenza, Calvisano si presenta: le parole di Vaccari e Brunello”

  1. sandro scrive:

    Bene, molto curioso di vedere, a questo livello, i vari Casolari, Luccardi & C. In bocca al lupo a tutti questi giovani!

  2. crosby scrive:

    Leso neanche citato…mah

  3. fracassosandona scrive:

    Calvisano non ha mai vinto tanto come da quando Gavazzi ha smesso di occuparsene direttamente 8-)

    • ermy scrive:

      Adesso che si occupa della franchigia federale non ha ancora i contratti a ferragosto, gli stranieri fuggono, ultimo pare VanConsonant, non presenta la squadra e non manda nessuno alla presentazione Pro14 in SudAfrica! Uno stratega finissimo… :)

  4. Re scrive:

    Il padrone delle Zebre, a mio parere, dovrebbe puntare su giocatori italiani, giovani, un po’ come fa il capo del Calvisano

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento