Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Instagram YouTube Feed Rss
Login        

World Rugby Ranking: la Scozia torna in Top 5

Irlanda nuovamente sul podio, Italia invariata. Uruguay, che balzo
scozia rugby test match

ph. Reuters

Si aggiorna il World Rugby Ranking internazionale dopo l’ultimo weekend di partite. La vittoria della Scozia contro l’Australia permette al XV del cardo di tornare in Top 5, mentre i Wallabies perdono una posizione scavalcati dall’Irlanda che entra nel podio. Il Sudafrica passa in sesta posizione nonostante la vittoria contro la Francia. In coda l’Uruguay, vincitore della Nations Cup, supera in un sol colpo Spagna, Russia e Namibia. La Romania accorcia sull’Italia ma la prossima settimana affronterà il Brasile (25esimo): scavalcarci è praticamente impossibile.

 

world rugby ranking


onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



9 risposte a “World Rugby Ranking: la Scozia torna in Top 5”

  1. Obelix-it scrive:

    La Scozia passa quarta, se batte Fiji di piu’ di 15 punti….

  2. mistral scrive:

    ranking, che brutta invenzione… non lascia grande spazio a voli pindarici…

  3. 6nazioni scrive:

    cosa porta la scozia?
    sorpasso della Georgia arrivano i romeni come siamo ridotti male…….

  4. Bigpaci scrive:

    La profondità di scelte e la qualità dei giocatori scozzesi da 3-4 a questa parte è impressionante. Qualcuno dovrebbe prendere appunti.

    • davo scrive:

      certo, ma come dico da un paio di post a questa parte, loro hanno riformato tutto con la nascita delle franchigie e delle accademie legate alle franchigie. Il campionato locale e’ stato enormente depotenziato e la qualita’ generale dei campionati locali e scesa di molto (chiedi ai locali…piu’ di un Scozzese mi ha detto cosi’).
      Noi abbiamo un sistema che non e’ ne’ carne, ne’ pesce, dimmi le nostre due franchige quanto PRO sono? e il campionato nazionale cos’e’? pro? non pro? le squadre di eccellenza lavorano in ottica franchigie o tirano l’acqua al loro mulino?
      Fino a quando non decideremo cosa fare, e farlo per bene non si andra’ da nessuna parte

  5. Bariddu scrive:

    E pensare che c’è ancora chi pensa che al SeiNazioni “ce la giochiamo con la Scozia”…

  6. Galeone scrive:

    Bravo Bariddu, e mi permetto di aggiungere che siamo piu’ vicini alla Germania che alla Scozia appunto,.. Che tristezza !!

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento