Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Instagram YouTube Feed Rss
Login        

Sei Nazioni 2017: Sergio Parisse in corsa come miglior giocatore

Annunciata la shortlist per il Player of the Championship
sergio parisse

ph. Sebastiano Pessina

C’è anche il capitano azzurro Sergio Parisse nella shortlist dei candidati al premio di miglior giocatore del Sei Nazioni 2017. La lista è stata stilata dal team statistiche e analisi di Accenture Analysis Team, Official Technology Partner del torneo, guidato dall’ex tecnico azzurro Nick Mallett.

La fanno da padrone i giocatori inglesi con tre rappresentanti, due per Galles, Irlanda, Scozia e Francia e uno per l’Italia. Le votazioni a questo link.

 

Sei Nazioni 2017 Player of the Championship

Louis Picamoles (Francia)
CJ Stander (Irlanda)
Finn Russell (Scozia)
Camille Lopez (Francia)
Maro Itoje (Inghilterra)
Owen Farrell (Inghilterra)
Joe Launchbury (Inghilterra)
Stuart Hogg (Scozia)
Conor Murray (Irlanda)
Sergio Parisse (Italia)
Rhys Webb (Galles)
Ken Owens (Galles)


onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



35 risposte a “Sei Nazioni 2017: Sergio Parisse in corsa come miglior giocatore”

  1. LiukMarc scrive:

    Picamoles ha decisamente impressionato, un altro sarebbe Russell IMO, con Hogg subito a ruota

  2. andreac scrive:

    picamoles o farrell

  3. mcasal scrive:

    HO votato Launchbury

  4. giobart scrive:

    Picamoles ed Hogg, decisamente i più irrinunciabili per le sorti delle loro squadre.

  5. Shane McDriscoll scrive:

    La lista ha senso mi pare, coincide praticamente con quelli che ho identificato pure. Dico Picamoles su tutti, già alla terza giornata sembrava il giocatore che più ha impressionato

  6. mauro scrive:

    Picamoles, Stander, Itoje.
    Sicuramente il primo è stato impressionante ad eccezione di sabato.
    Stander è una delle anime dell’Irlanda e non manca mai all’apello.
    Itoje: eclettico, monumentale, un po’ troppo falloso

  7. pagliacciodighiaccio scrive:

    wrecking ball stander

  8. davp scrive:

    lanchbury o picamoles, ma penso sia un passo in avanti il primo.

  9. giorgio66 scrive:

    Sergio grande e grazie ma non esiste come miglior giocatore del 6 Nazioni…non scherziamo..
    Capitolo migliore 2017: Picamoles
    Capitolo chi e’ il piu’ forte di tutti: Maro Itoje
    n.b. se in Italia una seconda/flanker si permettesse di giocare come Maro in U16 o U18 il 90% dei GRANDISSIMI allenatori delle giovanili lo metterebbero in panchina perche’ non esegue i movimenti classici……uno dei pochi che lo farebbe giocare e’ Pavin…….
    robe da matti, ma dal sottoscritto viste e riviste……..e allora avanti SAVOIA!!!!!!!!
    ZIO Billy!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  10. fabiogenova scrive:

    Per me è CJ Stander, ma ho votato Sergio. Si merita qualche soddisfazione, questo ragazzo.

  11. Sergio Martin scrive:

    Ho votato Sergione perché per me quell’uomo è una fede, e perché mi sono troppo irritato a leggere certi commenti irridenti di Inglesi, Irlandesi, Scozzesi ecc. ecc. in calce ai post della pagina Facebook del 6n, circa le nostre sconfitte, ma se devo dire chi mi ha realmente impressionato, faccio il nome di Maro Itoje.

  12. try scrive:

    a me è piaciuto molto Webb e Picamoles, ma quello che probabilmente è stato più decisivo (e meno appariscente) è stato Launchbury.

    Vi dico il migliore del prossimo 6N se volete:
    Antoine Dupont

  13. mockba scrive:

    Ma il sito to fa’ votare molteplici volte? Ne ho approfittato Sergione e Giorgione (Launchbury)

  14. narodnik scrive:

    lanchbury o farrell,tutti e due fondamentali in due vittorie difficilissime,parisse sicuramente il migliore degli italiani(dopo di lui padovani)ma non si puo’ votare migliore del torneo avendo perso tutte le partite.

  15. carlo s scrive:

    Grande Sergio, ti vogliamo tutti bene, ma quest’anno Picamoles ha veramente impressionato, il mio voto va a lui.

  16. And scrive:

    Se lo vinse Masi, giocatore che ci mancherebbe come il pane tra l’altro, x una partita e mezza fatte alla grande, lo possono vincere tutti. Dei nominati, quello mi ha impressionato + di tutti è Rhys Webb. Gli altri hanno tutti abbinato prestazioni da MotM ad altre + “average” o anche da insufficienza. Contento x Lopez, un 6N molto buono (nn dico ottimo) per lui, e trattandosi di Test Rugby, una mezza sorpresa.

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento