Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Instagram YouTube Feed Rss
Login        

Inghilterra-All Blacks: Premiership e NZRU battono cassa

Il match trova anche un altro sponsor, Dan Carter. Ma Dublino ha messo la parola fine?
inghilterra all blacks rugby

ph. Reuters

Dopo le indiscrezioni, arrivano nuovi dettagli sulla possibilità di organizzare a novembre una super sfida tra Inghilterra e All Blacks, da giocarsi a novembre ma fuori dalla finestra autunnale. E proprio per questo, cadendo fuori dai weekend destinati al rugby internazionale, i club non sono tenuti a rilasciare i propri giocatori, ragione per cui la federazione potrebbe essere costretta a trovare un accordo di tipo economico con la Premiership. “Dobbiamo conoscere tutti i dettagli prima di dare una risposta”, ha dichiarato un portavoce della Lega. E anche la federazione neozelandese pretenderà di battere cassa se il match dovesse veramente essere giocato. E a proposito, la vittoria di Dublino dell’Irlanda potrebbe aver messo una pietra sopra questa partita.

 

 

Dan Carter: questo incontro s’ha da fare

Chi si è detto favorevole è il mediano di apertura Dan Carter, che in carriera ha affrontato l’Inghilterra 11 volte (vincendone 10). “Mi piacerebbe davvero accadesse – ha dichiarato il numero 10 del Racing92 al Daily Mail –  E così ogni tifoso. Hanno raggiunto così tanto dall’ultimo incontro del 2014….Da giocatore, vuoi sempre confrontarti con i migliori e al momento queste squadre lo sono. Vuoi sempre affrontare squadre in forma, come è ora l’Inghilterra […] Non solo vince, ma gioca con uno stile vincente”. Chissà che ne pensavo gli All Blacks e i giocatori della nazionale inglese, tra campionati, Coppe e tour dei Lions…


onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento