Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Instagram YouTube Feed Rss
Login        

Serie A: il punto dopo l’ottava giornata

Nei Gironi 3 e 4 giochi ancora apertissimi per Promozione e Retrocessione
casale valsugana serie a

ph. Rugby Casale

Le squadre del torneo cadetto sono scese in campo nel weekend per l’ottava giornata del campionato nazionale Serie A.

 

Girone 1: continua la corsa dell’Accademia, che al Lanfranchi ha battuto Prato con il punteggio di 33-22 dopo che il primo tempo si era chiuso sul 26-10. Staccati di un solo punto I Medieci toscani, che hanno avuto la meglio di Noceto con un rotondo 46-0 frutto di sette mete marcate. Al terzo posto consolida la propria posizione la Pro Recco, che ha espugnato Genova 27-17 nel derby ligure. Giochi fatti per Promozione e Retrocessione con 18 punti a dividere proprio le due compagini liguri.

 

Girone 2: nel combattuto derby scaligero Verona ha battuto il Valpolicella 20-10. Partita in equilibrio nel primo tempo con grande prova di entrambi i pack, poi nella ripresa i cambi hanno dato ritmo alla manovra dei padroni di casa. Verona è al primo posto del Girone grazie anche alla contemporanea sconfitta di Colorno, inaspettatamente caduto 23-20 sul campo dell’ASR Milano: solo nel finale gli ospiti hanno trovato la meta del punto di bonus. Partita divertente anche quella di Brescia, dove Parabiago è stato sconfitto 38-32 dopo aver rimontato dal 31-12. In classifica tutto deciso per le posizioni Promozione (Verona, Colorno e Brescia) e Retrocessione.

 

Girone 3: settima vittoria per Valsugana capolista che non stecca nel testa coda contro Vicenza con un netto 38-5. Fondamentale invece la vittoria del Tarvisium, che espugna Casale 27-16 e lo raggiunge al terzo posto a quota 21 punti. In seconda posizione resta Udine, che ha battuto Badia 41-5. I giochi sono apertissimi, tanto più che la prossima settimana c’è lo scontro al vertice tra Valsugana e Udine con Casale e Tarvisum che potrebbero fare punti pesanti dagli incroci con Vicenza e Badia.

 

Girone 4: sabato L’Aquila ha battuto la Gran Sasso nel derby abruzzese e consolidato il primo posto. Dietro è ancora grande bagarre con Benevento secondo e Gran Sasso quinto divise da sette punti. A 160 minuti dal termine l’unica certezza è l’ultimo posto di Pesaro, unica squadra assieme a Parabiago ancora senza vittorie.


onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



5 risposte a “Serie A: il punto dopo l’ottava giornata”

  1. deegan scrive:

    Noceto con un rotondo 46-0 PERDE!
    Non ci sono molte parole per descrivere la delusione ora come non mai il tunnel non vede luce……
    Ma come sempre da tifoso del Noceto……FORSA RAGAS….
    DAI NOCETO Risvegliati altrimenti
    https://www.youtube.com/watch?v=5jDCAdk40IY

    io TIFO NOCETO….fa ANDER ……BUTA SU…….e FA DI PONT.

    • TENKA scrive:

      caro deegan, anch’io sono un tifoso del Noceto o forse qualcosa di più, ma credimi la delusione NON esiste. La società è estremamente fiera dei ragazzi e del gruppo tecncico, che a ns avviso stanno facendo un ottimo lavoro.Sapevamo che il girone era di ferro. E’ evidente che l’obbietivo è di lavorare per la seconda fase del campionato, facendo fare esperienza ai giovani e recuperare gli infortunati, per cui il risultato dell’ultima partita non spaventa.
      per cui su la mani siam Nocetani………….

    • Emy scrive:

      Forse a Noceto vi aspettavate troppo, dimenticando che il salto dalla B alla A non è cosa da poco, soprattutto con questo meccanismo a gironi.
      Ricordo che, dopo aver perso in casa contro Recco, qui lessi qualcosa tipo “certo che per essere una finalista non è granchè e il livello della A non è alto”: non è una gran frase da dire in generale e men che meno dopo una sconfitta.

  2. Cinghio scrive:

    Da notare la terza piazza (se non sbaglio) del benevento che da neo promossa rischia di salvarsi già al termine della prima metà di campionato.

  3. Cinghio scrive:

    Ho riletto ora… addirittura secondo il benevento

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento