Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Instagram YouTube Feed Rss
Login        

Sevens World Series: a Dubai il primo acuto è del Sudafrica, ko le Fiji

Nell'esordio stagionale si impongono i Blitzboks sui campioni olimpici. Male gli All Blacks
sevens world series

ph. Action Images / Paul Harding

Si è aperta a Dubai l’edizione 2016/2017 delle Sevens World Series. A timbrare per primo il cartellino è stato il Sudafrica, che batte in finale le Fiji per 26-14. Dopo essere passati in vantaggio con le mete di Afrika e du Preez, i campioni olimpici pareggiano tra primo e secondo tempo con Kolinisau e Tuwai, ma le marcature successive di Dry e Senatla regalano la vittoria ai Blitzboks. Terzo posto per l’Inghilterra, vittoriosa nella finalina per 38-10 contro il Galles. Esordio stagionale negativo per la Nuova Zelanda, battuta con un pesante 40-0 nei quarti di finale proprio dal Sudafrica. Sorprende la Scozia, ottima quinta.

 

Quarti di finale
Fiji 40-5 Francia
Inghilterra 24-21 Scozia
Australia 12-21 Galles
Sudafrica 40-0 Nuova Zelanda

 

Semifinali
Fiji 31-12 Inghilterra
Australia 20-12 Nuova Zelanda

 

Finali
Cup – Sudafrica 26-14 Fiji
Bronzo – Inghilterra 38-10 Galles
Plate – Australia 12-19 Scozia
Bowl – Samoa 14-28 USA
Shield – Canada 20-17 Uganda

Facebook

onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



2 risposte a “Sevens World Series: a Dubai il primo acuto è del Sudafrica, ko le Fiji”

  1. TommyHowlett scrive:

    La Scozia sorprende… fino a un certo punto. Gli highlanders è da un po’ che hanno investito risorse sul 7, oltre a dare una svolta decisa nel XV. A guardare i risultati negli ultimi anni nelle varie tappe, la Scozia non ha mai sfigurato, in un continuo crescendo fino a questo quinto posto; e stiamo certi, non finirà qui. Quando si dice avere la competenza per far bene le cose…

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento